Palazzo Perenich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo Perenich
Palazzo perenich.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneAbruzzo
LocalitàPescara
IndirizzoViale Gabriele D'Annunzio dal civico 67 al 73/2
Coordinate42°27′30.76″N 14°12′51.36″E / 42.458545°N 14.214266°E42.458545; 14.214266Coordinate: 42°27′30.76″N 14°12′51.36″E / 42.458545°N 14.214266°E42.458545; 14.214266
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1884
UsoCivile
PianiTre
Realizzazione
ArchitettoAntonino Liberi
CommittentePerenich

Palazzo Perenich è un edificio storico di Pescara, ubicato in viale Gabriele D'Annunzio, a breve distanza dalla cattedrale di San Cetteo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il palazzo fu realizzato nel 1884 dall'architetto e ingegnere Antonino Liberi, commissionato dal facoltoso orafo Perenich di Ortona Per un certo periodo di tempo, a partire dagli anni settanta del Novecento, ospitò la facoltà di Architettura dell'Università degli Studi "Gabriele d'Annunzio",[1] prima che il campus pescarese si accentrasse nel complesso di viale Pindaro.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio, costruito sul modello del rinascimentale Palazzo Strozzi di Firenze[2], si presenta scandito orizzontalmente da due cornici marcapiano, dunque composto da tre settori trattati a bugnato liscio. Il pianterreno ha le aperture delle botteghe e il grande portale con cornice a chiave di volta per l'accesso, mentre gli altri due piani si caratterizzano per un ordine regolare d finestre bifore in stile rinascimentale. L'ultimo settore ha il cornicione riccamente decorato da arcatelle.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Noi di Palazzo Perenich, su www.pescaranews.net. URL consultato il 22 gennaio 2020.
  2. ^ di LUCIO ZAZZARA 24 aprile 2019, Palazzo Perenich, la culla degli architetti abruzzesi, su Il Centro. URL consultato il 22 gennaio 2020.