Museo d'arte moderna Vittoria Colonna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Museo d'arte moderna "Vittoria Colonna"
Pescara Museo d'Arte Moderna Vittoria Colonna0002.JPG
Ubicazione
Stato Italia Italia
Località Pescara
Indirizzo Via Gramsci, 1
Caratteristiche
Tipo Arte moderna
Sito web

Coordinate: 42°28′20.16″N 14°12′44.41″E / 42.472266°N 14.212335°E42.472266; 14.212335

Il Museo d'arte moderna "Vittoria Colonna" è un museo di Pescara.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Situato nella zona centrale della città, è ospitato nell'edificio in cui avevano sede alcune facoltà dell'Università degli Studi "Gabriele D'Annunzio", poi trasferite in viale Pindaro. La sede venne costruita negli anni cinquanta secondo il progetto dell'architetto Eugenio Montuori. Il museo, dopo la risistemazione degli spazi interni, ad opera dell'architetto Gaetano Colleluori, è stato inaugurato nel 2002, con una mostra dedicata a Marc Chagall. È dedicato a Vittoria Colonna, marchesa di Pescara, amica di Michelangelo.

Ospita una collezione fissa di opere di autori come Pablo Picasso, Joan Miró, Renato Guttuso, Basilio Cascella, Mario_Tozzi_(pittore), Giuseppe Misticoni, Gigino Falconi, Gaston Orellana, Claudio Bonichi, Arturo Carmassi e mostre temporanee.[1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Musei Portale Musei: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musei
Controllo di autorità VIAF: (EN133487624 · LCCN: (ENno2007080113 · GND: (DE5552785-1