Nick Mullens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nick Mullens
Nick mullens 2018 49ers (cropped).jpg
Mullens nel 2018
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 95 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Quarterback
Squadra San Francisco 49ers
Carriera
Giovanili
2013-2016 Border Southern Miss Golden Eagles
Squadre di club
2017- San Francisco 49ers
Statistiche
Partite 7
Partite da titolare 7
Yard passate 1.995
Touchdown passati 10
Intercetti subiti 7
Passer rating 91,2
Statistiche aggiornate al 28 dicembre 2018

Nicholas Clayton "Nick" Mullens (Hoover, 21 marzo 1995) è un giocatore di football americano statunitense che milita nel ruolo di quarterback per i San Francisco 49ers della National Football League (NFL).

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

San Francisco 49ers[modifica | modifica wikitesto]

Dopo non essere stato scelto nel Draft NFL 2017, Mullens firmò come free agent con i San Francisco 49ers il 4 maggio 2017.[1] Fu svincolato il 2 settembre 2017, firmando con la squadra di allenamento il giorno successivo, passandovi tutta la prima annata.[2][3][4]

Il 1º settembre 2018, Mullens fu svincolato dai 49ers, firmando nuovamente per la squadra di allenamento il giorno seguente.[5][6] Fu promosso nel roster attivo il 2 settembre dopo che il titolare Jimmy Garoppolo si ruppe il legamento crociato anteriore.[7]

Mullens fu nominato titolare per la gara della settimana 9 contro gli Oakland Raiders dopo l'infortunio del sostituto di Garoppolo, C.J. Beathard. Nel suo debutto professionistico, iniziò il primo drive completando tutti i primi 6 passaggi, per 76 yard e un touchdown. Concluse la sfida con 16 passaggi completati su 22 per 262 yard, 3 touchdowns e nessun intercetto subito nella vittoria per 34–3.[8] Il suo passer rating di 151,9 fu il migliore dal 1970 per un quarterback con almeno 20 passaggi tentati al debutto. Fu inoltre il primo giocatore nella storia dei 49ers a lanciare 3 touchdown nella prima gara con la squadra.[9] Seguirono tre sconfitte consecutive finché riportò la squadra alla vittoria nel 14º turno contro i Denver Broncos passando 332 yard, due touchdown e subendo un intercetto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 49ers Sign 6 Draft Picks, 18 Undrafted Free Agents, su 49ers.com, 4 maggio 2017 (archiviato dall'url originale il 19 dicembre 2017).
  2. ^ 49ers Cut Roster Down to 53 Players, su 49ers.com, 2 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 2 marzo 2018).
  3. ^ 49es Claim DL Xavier Cooper off Waivers, Sign 8 Players to Practice Squad, su 49ers.com, 3 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 30 gennaio 2018).
  4. ^ (EN) 49ers Sign Nine Players to Reserves/Future Contracts, su 49ers.com, 2 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 16 marzo 2018).
  5. ^ 49ers Cut 21 Players, Get Roster Down to 53, su 49ers.com, 1º settembre 2018.
  6. ^ 49ers Sign 9 Players to the Practice Squad, su 49ers.com, 2 settembre 2018.
  7. ^ 49ers Place Jimmy Garoppolo on IR, Call up Nick Mullens and Announce Other Roster Moves, su 49ers.com, 26 settembre 2018.
  8. ^ Chris Wesseling, Nick Mullens shines in NFL debut against Raiders, su NFL.com, 1º novembre 2018. URL consultato il 2 novembre 2018.
  9. ^ Nick Wagoner, Nick Mullens puts up historic numbers in NFL debut as 49ers cruise, su ESPN, 1º novembre 2018. URL consultato il 2 novembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]