Kelly Holcomb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kelly Holcomb
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 98 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Quarterback
Ritirato 2007
Carriera
Giovanili
1991-1994 Speed blue White.svg Middle Tennessee Blue Raiders
Squadre di club
1995 Tampa Bay Buccaneers
1996-2000 Indianapolis Colts
2001-2004 Cleveland Browns
2005-2006 Buffalo Bills
2007 Philadelphia Eagles
2007 Minnesota Vikings
 

Bryan Kelly Holcomb (Fayetteville, 9 aprile 1973) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha militato nel ruolo di quarterback nella National Football League.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo non essere stato scelto nel Draft NFL 1995 Holcomb firmò coi Tampa Bay Buccaneers, da cui fu svincolato senza mai scendere in campo. L'anno seguente firmò come free agent con gli Indianapolis Colts con cui nel 1997 disputò cinque partite, di cui una come titolare, passando un solo touchdown a fronte di otto intercetti subiti. Rimase coi Colts fino al 2000 come riserva di Peyton Manning ma non scese più in campo.

Cleveland Browns[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere stato svincolato dai Colts, Holcomb firmò coi Cleveland Browns. Questi l'anno precedente avevano scelto come primo assoluto nel draft il quarterback Tim Couch ma Holcomb spesso, durante i suoi anni nell'Ohio, si dimostrò un giocatore più affidabile. Nel 1998 giocò quattro gare, di cui 2 come titolare, lanciando otto TD e 4 intercetti. Il momento più memorabile della sua carriera fu nel turno delle wild card dei playoff 2002-2003 contro i Pittsburgh Steelers in cui divenne il terzo quarterback della storia della NFL a lanciare oltre 400 yard nella post-season[1]. La sua gara si concluse con 429 yard passate, un nuovo record dei playoff per una gara terminata nei tempi regolamentari.

Nel 2003, Holcomb disputò dieci partite, iniziandone otto come titolare al posto di Couch. Nella sua ultima stagione con la squadra fu sostituito come titolare da Jeff Garcia.

Ultimi anni[modifica | modifica wikitesto]

Holcomb firmò coi Buffalo Bills prima della stagione 2005, partendo come titolare in metà delle gare della stagione, alternandosi con J.P. Losman. Nella stagione successiva invece non scese mai in campo. Scambiato prima coi Philadelphia Eagles e coi Minnesota Vikings, dove nel 2007 iniziò tre gare come titolare, annunciò il proprio ritiro il 7 luglio 2008.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Yard passate 5.916
Touchdown 39
Intercetti 38
Passer rating 79,2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kelly Holcomb's one shining moment (cleveland.com), 7 luglio 2008. URL consultato il 5 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]