Super Bowl LIV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stati Uniti Super Bowl LIV
Hard Rock Stadium.jpg
L'Hard Rock Stadium, sede del Super Bowl LIV
1 2 3 4 Totale
0
0
EdizioneLIV
Data2 febbraio 2020
StadioHard Rock Stadium
CittàMiami, Florida
Diffusione TV negli Stati Uniti d'America
ReteFox
TelecronacaStati Uniti Joe Buck, Troy Aikman
Left arrow.svg LIII LV Right arrow.svg

Il Super Bowl LIV sarà la 54ª edizione del Super Bowl, la finale del campionato della National Football League. Avrà luogo domenica 2 febbraio 2020 all'Hard Rock Stadium di Miami, Florida, per decretare il campione della stagione 2019. Sarà l'undicesima volta che la finalissima si svolgerà a Miami, la prima dal Super Bowl XLIV del 2010. La gara sarà trasmessa negli Stati Uniti da Fox.

Processo di selezione dello stadio[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 maggio 2015 furono annunciate le quattro città finaliste per l'assegnazione del Super Bowl LIII, del Super Bowl LIV e del Super Bowl LV. Le votazioni avvennero il 24 maggio 2016: dopo che il primo turno ebbe assegnato la finale numero 53 ad Atlanta e in seguito al ritiro dalle candidature per l'anno seguente di Los Angeles e New Orleans, rimasero a contendersi l'edizione del 2020 solo due sedi:

La seconda tornata di voti vide risultare vincitrice Miami, mentre Los Angeles si garantì l'organizzazione dell'edizione successiva.[1] Tuttavia, il 23 maggio 2017 i proprietari delle franchigie NFL decisero di spostare la sede del Super Bowl LV e di assegnarlo a Tampa, facendo così slittare la città californiana al Super Bowl LVI, a causa di ritardi nella costruzione del Los Angeles Stadium at Hollywood Park dovuti alle pesanti precipitazioni abbattutesi sulla zona durante la prima parte dell'anno.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gregg Rosenthal, Atlanta, South Florida, L.A. chosen to host Super Bowls, su NFL.com. URL consultato l'11 gennaio 2018.
  2. ^ (EN) Austin Knoblauch, Super Bowl LV relocated to Tampa; L.A. will host SB LVI, su NFL.com. URL consultato il 23 maggio 2017.