NGC 4559

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NGC 4559
Galassia a spirale
La galassia “NGC 4559”
La galassia “NGC 4559”
Scoperta
Scopritore William Herschel
Anno 1785
Dati osservativi
(epoca J2000.0)
Costellazione Chioma di Berenice
Ascensione retta 12h 36,0m
Declinazione +27° 58′
Distanza 21 milioni a.l.
(6,3 milioni pc)
Magnitudine apparente (V) 9,8
Dimensione apparente (V) 10,7' x 4,4'
Caratteristiche fisiche
Tipo Galassia a spirale
Classe Sc II-III
Altre designazioni
C 36; UCG 7766
Categoria di galassie a spirale

NGC 4559 è una galassia a spirale nella costellazione della Chioma di Berenice.

Si individua con facilità 2 gradi ad est della stella γ Comae Berenices; è ben visibile anche con un potente binocolo, come un 11x80, nel quale tuttavia non presenterà dettagli e si mostrerà come una chiazza chiara. La vista diventa interessante con un telescopio da 200mm di apertura, nel quale si potrà distinguere il nucleo e due bracci di spirale, rivolti uno verso nord e l'altro a sud. Sembra non far parte di alcun gruppo di galassie vicine, trovandosi in posizione intermedia tra quello di NGC 4631, più prossimo a noi, e quello di NGC 4565, più remoto. Dista dalla Via Lattea circa 21 milioni di anni-luce.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Orion Nebula - Hubble 2006 mosaic 18000.jpg    New General Catalogue:    NGC 4557  •  NGC 4558  •  NGC 4559  •  NGC 4560  •  NGC 4561