NGC 362

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NGC 362
Ammasso globulare
NGC 362
NGC 362
Scoperta
Scopritore James Dunlop
Anno 1826
Dati osservativi
(epoca J2000)
Costellazione Tucano
Ascensione retta 01h 03m 14,2s
Declinazione -70° 50′ 54″
Distanza 27700 a.l.
(8492 pc)
Magnitudine apparente (V) 6.8
Dimensione apparente (V) 14'
Caratteristiche fisiche
Tipo Ammasso globulare
Classe III
Altre designazioni
ESO 051-SC013, GCL 3, Dun 62, h 2375, GC 193
Mappa di localizzazione
NGC 362
Tucana IAU.svg
Categoria di ammassi globulari

Coordinate: Carta celeste 01h 03m 14.2s, -70° 50′ 54″

NGC 362 è un ammasso globulare nella costellazione australe del Tucano.

È individuabile nei pressi della Piccola Nube di Magellano; si presenta all'osservazione con piccoli strumenti come un oggetto simile ad una stella sfocata. Si tratta di uno degli ammassi globulari più luminosi; la sua classe di concentrazione, III, indica anche che è uno dei più concentrati. Le sue stelle più luminose, di magnitudine 13 e 14, sono visibili con telescopi superiori ai 200mm di apertura. La sua distanza è stimata sui 27.700 anni luce.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Orion Nebula - Hubble 2006 mosaic 18000.jpg    New General Catalogue:    NGC 360  •  NGC 361  •  NGC 362  •  NGC 363  •  NGC 364   
Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari