NGC 7006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NGC 7006
Ammasso globulare
NGC7006.jpg
NGC 7006
Scoperta
ScopritoreWilliam Herschel[1]
Data21 agosto 1784[1]
Dati osservativi
(epoca J2000)
CostellazioneDelfino
Ascensione retta21h 1m 29,4s
Declinazione+16° 11′ 14,4″
Distanza134300[1] a.l.  
Magnitudine apparente (V)10,6
Dimensione apparente (V)2,8'
Velocità radiale−384,1±0,4[1] km/s
Caratteristiche fisiche
TipoAmmasso globulare
ClasseI[1]
Magnitudine assoluta (V)-7,67[1]
Mappa di localizzazione
NGC 7006
Delphinus IAU.svg
Categoria di ammassi globulari

Coordinate: Carta celeste 21h 01m 29.4s, +16° 11′ 14.4″

NGC 7006 (noto anche come C 42) è un ammasso globulare posto nella costellazione del Delfino.

Tra gli ammassi globulari, è uno dei più distanti, essendo lontano più di 180.000 anni luce: circa 8 volte la distanza dell'ammasso globulare di Omega Centauri.

Fu scoperto da William Herschel nel 1784.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g (EN) NGC 7006, su spider.seds.org. URL consultato il 24 aprile 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari