NGC 3115

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NGC 3115
Galassia lenticolare
La galassia NGC 3115
La galassia NGC 3115
Scoperta
Scopritore William Herschel
Anno 1787
Dati osservativi
(epoca J2000.0)
Ascensione retta 10h 05m 14,0s [1]
Declinazione -07° 43′ 07″[1]
Distanza 31,6 ± 1,3 milioni di a.l. [2]
(9,7 ± 0,4 Mpc)
Magnitudine apparente (V) 9,9[1]
Dimensione apparente (V) 7',2 × 2',5[1]
Redshift 663 ± 4 km/s[1]
Caratteristiche fisiche
Tipo Galassia lenticolare
Classe S0[1]
Massa 1,023×1012 M


Altre designazioni
Galassia Fuso, UGCA 199, PGC 29265[1]
Categoria di galassie lenticolari

NGC 3115 (C 53, nota anche come Galassia Fuso, dall'inglese Spindle Galaxy) è una galassia lenticolare di tipo S0 situata nella costellazione del Sestante. La galassia è stata scoperta da William Herschel il 22 febbraio 1787.[3] Si trova a circa 32 milioni di anni luce di distanza dalla terra ed è più grande della nostra Via Lattea.

Il buco nero[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1992, John Kormendy della Università delle Hawaii e Douglas Richstone della University of Michigan hanno annunciato che era stato osservato un buco nero supermassiccio all'interno della galassia. Fu uno dei più grandi trovati in quel momento (2 miliardi di volte la massa del Sole).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g NASA/IPAC Extragalactic Database - Results for NGC 3115. URL consultato il 12 ottobre 2006.
  2. ^ J. L. Tonry, A. Dressler, J. P. Blakeslee, E. A. Ajhar, A. B. Fletcher, G. A. Luppino, M. R. Metzger, C. B. Moore, The SBF Survey of Galaxy Distances. IV. SBF Magnitudes, Colors, and Distances in Astrophysical Journal, vol. 546, nº 2, 2001, pp. 681–693, DOI:10.1086/318301.
  3. ^ Stephen James O'Meara, The Caldwell Objects, Cambridge, Cambridge University Press, 2002, p. 211, ISBN 0-521-82796-5.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4581265-2