NGC 2419

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NGC 2419
Ammasso globulare
NGC 2419 Hubble WikiSky.jpg
NGC 2419
Scoperta
ScopritoreWilliam Herschel
Data1788
Dati osservativi
(epoca J2000)
CostellazioneLince
Ascensione retta07h 38m 08,5s
Declinazione+38° 52′ 55″
Distanza275.000 al dal Sole
300.000 dal Centro Galattico a.l.
(84.200 pc dal Sole
91.500 dal Centro Galattico pc)
Magnitudine apparente (V)9,06
Dimensione apparente (V)6'
Caratteristiche fisiche
TipoAmmasso globulare
ClasseII
Dimensioni260 a.l.
(80 pc)
Età stimata6,5 miliardi di anni
Altre designazioni
GCI 112, C 25
Mappa di localizzazione
NGC 2419
Lynx IAU.svg
Categoria di ammassi globulari

Coordinate: Carta celeste 07h 38m 08.5s, +38° 52′ 55″

NGC 2419 è un ammasso globulare visibile nella costellazione della Lince.

Si trova ad una distanza di circa 300.000 anni luce dal Centro galattico, e poco meno dal Sole; la sua orbita sembra assimilabile a quella delle Nubi di Magellano, ma è considerato come un oggetto facente parte della Via Lattea. Con un'orbita così distante, l'oggetto impiega non meno di 3 miliardi di anni per compiere un'orbita completa intorno alla nostra Galassia.[1] Appare relativamente debole visto dalla Terra, sebbene ad un osservatore posto nella Galassia di Andromeda esso apparirebbe come il più grande e il più luminoso.[1] NGC 2419 appare simile al modo in cui Mayall II può essere visto orbitare attorno alla Galassia di Andromeda dalla Terra.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Ferris, Timothy. Seeing in the Dark. 2002. p. 244

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Orion Nebula - Hubble 2006 mosaic 18000.jpg    New General Catalogue:    NGC 2417  •  NGC 2418  •  NGC 2419  •  NGC 2420  •  NGC 2421   
Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari