NGC 6541

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NGC 6541
Ammasso globulare
NGC 6541
NGC 6541
Scoperta
Scopritore Niccolò Cacciatore
Anno 1826
Dati osservativi
(epoca J2000)
Costellazione Corona Australe
Ascensione retta 18h 08m 02,3s
Declinazione -43° 42′ 53″
Distanza 22830 a.l.
(6999 pc)
Magnitudine apparente (V) 6,3
Dimensione apparente (V) 13'
Caratteristiche fisiche
Tipo Ammasso globulare
Classe III
Altre designazioni
C 78; GC 4372
Mappa di localizzazione
NGC 6541
Corona Australis IAU.svg
Categoria di ammassi globulari

Coordinate: Carta celeste 18h 08m 02.3s, -43° 42′ 53″

NGC 6541 è un ammasso globulare visibile nella costellazione della Corona Australe.

Si individua circa 6,5 gradi a ESE della stella θ Scorpii; è visibile già con un binocolo 11X80, e se la notte è propizia, anche con strumenti minori. Si tratta di uno degli ammassi globulari più appariscenti, e la sua elevata concentrazione (classe III) favorisce la sua brillantezza. Le sue componenti più luminose sono di quindicesima magnitudine, dunque occorrono potenti telescopi per poter iniziarne la risoluzione. L'oggetto dista dal Sole oltre 22.000 anni-luce.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Orion Nebula - Hubble 2006 mosaic 18000.jpg    New General Catalogue:    NGC 6539  •  NGC 6540  •  NGC 6541  •  NGC 6542  •  NGC 6543   
Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari