Movimento Radicale (Social Liberale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Movimento Radicale (Social Liberale)
(FR) Mouvement radical (social libéral)
LeaderLaurent Hénart
StatoFrancia Francia
Fondazione9 dicembre 2017
CollocazioneCentro
Partito europeoALDE
Gruppo parl. europeoALDE
Seggi Assemblea nazionale
6 / 577
Seggi Senato
12 / 348
Seggi Europarlamento
2 / 74
Sito web

Il Movimento Radicale (Social Liberale) (in francese: Mouvement radical (social libéral)[1]) è un partito politico francese fondato il 9 dicembre 2017 a seguito della confluenza di due distinti soggetti politici:

Conta 6 deputati all'Assemblea Nazionale, di cui 2 provenienti dal Partito Radicale (Bertrand Pancher, nel gruppo UDI, e Philippe Huppé, nel gruppo REM); 3 provenienti dal Partito Radicale di Sinistra (Sylvia Pinel, Jeanine Dubié e Olivier Falorni, nel gruppo dei non iscritti); 1 di Cap sur l'avenir (Stéphane Claireaux, nel gruppo REM). Gli esponenti radicali sono pertanto suddivisi fra tre gruppi parlamentari (3 non iscritti, 2 REM e 1 UDI).

Nel febbraio 2019 il PRG decide di ricostituirsi come partito autonomo, lasciando così il Movimento Radicale.[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Statuto (PDF), su lemouvementradical.fr. URL consultato il 24 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 10 gennaio 2018).
  2. ^ (FR) Patrick Noviello, Laurent Dubois e Fabrice Valéry, Divorce entre Radicaux de Gauche et « Valoisiens » : les vrais chiffres de la division en Occitanie, su france3-regions.blog.francetvinfo.fr, 19 febbraio 2019. URL consultato il 16 luglio 2019..

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]