Partito Democratico (Lussemburgo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Partito Democratico
(LB) Demokratesch Partei
(FR) Parti Démocratique
(DE) Demokratische Partei
Leader Claude Meisch
Stato Lussemburgo Lussemburgo
Sede Lussemburgo
Fondazione 1944
Ideologia Liberalismo[1]
Collocazione Centro-destra
Partito europeo Alleanza dei Democratici e Liberali per l'Europa
Gruppo parl. europeo Gruppo dei Democratici e Liberali per l'Europa
Affiliazione internazionale Internazionale Liberale
Seggi Camera
13 / 60
Seggi Europarlamento
1 / 6
Sito web

Il Partito Democratico (DP, lussemburghese: Demokratesch Partei, francese: Parti Démocratique, tedesco: Demokratische Partei), è un partito politico liberale del Lussemburgo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È stato costituito nel 1944, il partito è stato uno dei tre partiti principali del Lussemburgo, assieme al Partito Popolare Cristiano Sociale (CSV) ed al Partito Operaio Socialista Lussemburghese (LSAP).

Il presidente del partito è Claude Meisch, che è succeduto a Lydie Polfer nel 2004. Altri membri principali includono Charles Goerens e Paul Helminger. Il partito è un membro dell'Internazionale Liberale e del Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa. Nel periodo 1999-2004, era il secondo partito del Lussemburgo in quanto a numero di parlamentari, con 15 seggi su 60. In quel periodo faceva parte di un governo di coalizione con il CSV. In seguito all'elezione 2004, il DP ha perso 5 seggi. Il partito inoltre è uscito dalla coalizione col CSV ed è stato sostituito dal LSAP.

Il 9 ottobre 2011, viene eletto come sindaco della capitale il democratico trentottenne Xavier Bettel che fa di lui uno dei sindaci più giovani a dirigere una capitale europea.

Leader[modifica | modifica wikitesto]

  1. Lucien Dury (1948-1952)
  2. Eugène Schaus (1952-1959)
  3. Lucien Dury (1959-1962)
  4. Gaston Thorn (1962-1969; 1971-1980)
  5. René Konen (1969-1971)
  6. Colette Flesch (1980-1989)
  7. Charles Goerens (1989-1994)
  8. Lydie Polfer (1994-2004)
  9. Claude Meisch (2004-2013)
  10. Xavier Bettel (2013-2015)
  11. Corinne Cahen (2015-in carica)

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

Parlamento europeo[modifica | modifica wikitesto]

Anno Voti Seggi
2014 13 177
1 / 6
2009 35 018
1 / 6
2004 26 918
1 / 6
1999 34 563
1 / 6
1994 31 830
1 / 6
1989 33 042
1 / 6
1984 36 414
1 / 6
1979 45 718
2 / 6

Camera dei Deputati[modifica | modifica wikitesto]

Anno Voti Seggi
2013 597 879
13 / 60
2009 432 820
9 / 60
2004 460 601
10 / 60
1999 632 707
15 / 60
1994 548 246
12 / 60
1989 498 862
11 / 60
1984 614 627
14 / 64
1979 648 404
15 / 59
1974 668 043
14 / 59
1968 430 262
11 / 56
1964 280 644
6 / 56
1959 448 387
11 / 52

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Wolfram Nordsieck, Luxembourg, su www.parties-and-elections.eu. URL consultato il 2 settembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]