La Sinistra (Lussemburgo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Sinistra
(LB) Déi Lénk
(FR) La Gauche
(DE) Die Linke
Left Logo.svg
StatoLussemburgo Lussemburgo
SedeBP 817,
Lussemburgo
Fondazione30 gennaio 1999
IdeologiaComunismo libertario[1]
CollocazioneSinistra
Partito europeoPartito della Sinistra Europea,
Sinistra Anticapitalista Europea
Seggi Camera
2 / 60
Seggi Europarlamento
0 / 6
Organizzazione giovanileJonk Lénk
Colorirosso
Sito web

La Sinistra (in lussemburghese Déi Lénk) è un partito politico del Lussemburgo della Nuova Sinistra, di ispirazione comunista libertaria ed ecologista.[1]

Esso nacque dall'unione del Partito comunista del Lussemburgo, della Nuova Sinistra, dal Partito socialista dei lavoratori del Lussemburgo e dal Partito Socialista Rivoluzionario di Lussemburgo nel 1999.

Esso partecipa al livello europeo al Partito della Sinistra Europea e alla Sinistra Anticapitalista Europea. Il colore ufficiale è il rosso.

Anno  % voti # Seggi +/-
1999 3.3
1 / 60
2004 1.9
0 / 60
Red Arrow Down.svg 1
2009 3.3
1 / 60
Green Arrow Up.svg 1
2013 4.9
2 / 60
Green Arrow Up.svg 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Parties and elections - Luxembourg, su parties-and-elections.eu. URL consultato il 3 giugno 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]