Partito del Centro Moderno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Partito del Centro Moderno
Stranka Modernega Centra
StrankaMiraCerarjalogo.png
Leader Miro Cerar
Stato Slovenia Slovenia
Sede Lubiana
Fondazione 2 giugno 2014
Ideologia Liberalismo sociale
Collocazione Centrosinistra
Partito europeo Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa
Seggi Assemblea Nazionale
36 / 90
 (2014)
Iscritti 3 000 (2015)
Sito web

Il Partito del Centro Moderno (in sloveno Stranka Modernega Centra, SMC) è un partito politico sloveno di centrosinistra guidato dal giurista Miro Cerar.

Il partito è stato fondato nel 2014 dopo le dimissioni di Alenka Bratušek da Primo Ministro e si è presentato alle elezioni anticipate ottenendo il 34,5%, il risultato più alto ottenuto da un partito in Slovenia dopo quello di Democrazia Liberale di Slovenia nel 2000.

Il 21 novembre 2014 il Congresso dell'Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa ha accettato il Partito di Miro Cerar tra i suoi membri[1].

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

Voti % Seggi
Politiche 2014 301.563 34,49 36

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) ALDE Party welcomes new member parties, aldeparty.eu, 21 novembre 2014. URL consultato il 3 dicembre 2014.