Monete euro francesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Situazione aggiornata a gennaio 2015:

__ Zona euro

__ UE non appartenenti all'AEC II

__ UE appartenenti all'AEC II con opt-out

__ UE non appartenenti all'AEC II con opt-out

__ Non UE che usano bilateralmente l'euro

__ Non UE che usano unilateralmente l'euro

Le monete euro francesi presentano tre disegni diversi per gli otto tagli di monete:

  • il disegno per i tagli da 1, 2 e 5 centesimi è stato realizzato da Fabienne Courtiade e rappresenta il ritratto della Marianne, personificazione nazionale e simbolo della Repubblica francese;
  • il disegno per i tagli da 10, 20 e 50 centesimi è stato creato da Laurent Jorio e raffigura la Seminatrice (in francese la Semeuse), immagine che ha caratterizzato le monete francesi fin dal 1870;
  • il disegno per i tagli più elevati (1 e 2 euro), realizzato da Joaquim Jimenez, rappresenta l'albero della vita, racchiuso in un esagono, che simboleggia i confini della Francia; tutt'intorno campeggia il motto Liberté, Egalité, Fraternité (Libertà, Uguaglianza, Fraternità).

Tutti i tagli hanno le 12 stelle, l'anno di conio e le lettere "RF" che stanno per Republique Française (Repubblica francese).

Sono anche presenti il simbolo della zecca di Parigi (cornucopia) e i simboli dei direttori:

  • 2000: un'ape per Pierre Rodier
  • 2001: un ferro di cavallo per Gérard Boquoy
  • 2003: un cuore per Serge Levet
  • 2004: un corno per Hubert Larivière
  • 2011: un pentagono per Yves Sampo

Faccia nazionale[modifica | modifica wikitesto]

0,01 € 0,02 € 0,05 €
Francia 0,01 €.jpg Francia 0,02 €.jpg 0,05 € Francia.gif
Il volto della Marianne Il volto della Marianne Il volto della Marianne
0,10 € 0,20 € 0,50 €
0,10 € Francia.jpg 0,20 € Francia.jpg 0,50 € Francia.jpg
La Seminatrice La Seminatrice La Seminatrice
1 € 2 € Bordo 2 €
1 € FR.jpg 2 € FR.jpg Edge com2 s01.jpg
L'albero della vita racchiuso in un esagono, con intorno il motto Liberté, Égalité, Fraternité L'albero della vita racchiuso in un esagono, con intorno il motto Liberté, Égalité, Fraternité

2€ Commemorativi[modifica | modifica wikitesto]

  • Il primo 2€ commemorativo francese fu emesso nel 2007, in occasione dell'emissione comune di tutti di Stati dell'Eurozona dedicata al 50º anniversario della firma dei Trattati di Roma.
  • Il 1º luglio 2008, per commemorare la Presidenza Francese dell'Unione europea, venne emesso un nuovo 2€ commemorativo.
  • Nel 2009, come tutti gli altri Stati dell'Eurozona, la Francia dedicò un 2€ commemorativo al 10º anniversario dell'UEM.
  • Nel 2010 la Francia coniò un 2€ commemorativo per celebrare il 70º anniversario dell'appello del 18 giugno di Charles de Gaulle.
  • Il 21 giugno 2011 è stato emesso un 2€ commemorativo in occasione del 30º anniversario della Festa della musica.
  • Nel 2012, come tutti gli Stati membri dell'Eurozona, la Francia ha emesso un 2€ commemorativo dedicato al 10º anniversario della circolazione di banconote e monete Euro; una seconda moneta ha celebrato il 100º anniversario della nascita di Abbé Pierre.
  • Nel 2013, la Francia ha emesso un 2€ commemorativo dedicato al 50º anniversario della firma del Trattato dell'Eliseo; una seconda moneta ha celebrato il 150º anniversario della nascita di Pierre de Coubertin.
  • Nel 2014, lo Stato francese ha ricordato i 70 anni dal D-Day e la Giornata mondiale contro l'AIDS con l'emissione di due diverse monete commemorative.
  • Nel 2015 , oltre all'emissione comune con gli altri Stati membri dell'Eurozona per il dedicato al 30º anniversario della Bandiera Europea, sono stati emessi un pari valore dedicato ai "70 anni di pace in Europa" e per i 225 della festa nazionale del 14 luglio (Fête de la Fédération).
  • Nel 2016 è previsto un emissione dedicata al 100° anniversario della nascita di François Mitterrand, una per il Campionato europeo di calcio 2016


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo TdR 2007
  2. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2008
  3. ^ Catalogo lamoneta.it 2€ commemorativo UEM 2009
  4. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2010
  5. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2011
  6. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2012
  7. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2012
  8. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2013
  9. ^ Catalogo lamoneta.it: 2€ commemorativo 2013

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]