Monete euro monegasche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Situazione aggiornata a giugno 2014:

     Zona euro

     UE non appartenenti all'AEC II

     UE appartenenti all'AEC II con opt-out

     UE non appartenenti all'AEC II con opt-out

     Non UE che usano bilateralmente l'euro

     Non UE che usano unilateralmente l'euro

Le monete euro monegasche sono gli euro coniati dal Principato di Monaco tramite la Zecca di Stato francese, la Monnaie de Paris.

Nonostante il Principato di Monaco non faccia parte dell'Unione europea, è autorizzato a coniare monete in euro e ad utilizzare l'euro come valuta nazionale, in forza degli accordi finanziari esistenti con la Francia (membro dell'UE). La stessa regola vale anche per lo Stato della Città del Vaticano e per San Marino, non facenti parte dell'Unione europea, ma che possono ugualmente coniare e utilizzare l'euro, per gli accordi finanziari con la Repubblica Italiana.

Gli euro monegaschi sono stati coniati finora in due serie:

In tutte le monete è iscritta la parola "Monaco" e le 12 stelle dell'UE.

Va detto inoltre che nel 2007 e nel 2009 il Principato di Monaco ha coniato rispettivamente 1 € e 2 € con la nuova effigie del principe Alberto II autonomamente. Nel primo conio è stato inoltre rettificato un errore di circa 2500 coniature senza i simboli della zecca. Questo conio è oggi ricercato da molti collezionisti e ha un grande valore. Le monete sono tutte coniate nella zecca francese (stabilimento di Pessac) e presentano due contrassegni: il primo, la cornucopia, è sempre presente ed è il contrassegno della Zecca; Il secondo, invece, distingue i vari direttorati della Zecca:

  • 20012002 – il ferro di cavallo – Direttore Gérard Buquoy
  • 2003 – il cuore – Direttore Serge Levet
  • 20042010 – il corno – Direttore Hubert Larivière
  • 2011 – il pentagono – Direttore Yves Sampo

A partire dal 2012, in seguito all'accordo firmato con l'Unione europea nel 2010[1], il Principato di Monaco ha cominciato a emettere un numero maggiore di monete da 2 €, regolarmente circolanti, nell'ottica di destinare alla circolazione almeno l'80% di tutta la produzione monetaria.

1ª serie – Ranieri III (2001-2005)[modifica | modifica wikitesto]

0,01 € 0,02 € 0,05 €
0,01 € Monaco 2001.jpg 0,02 € 2001 Monaco.jpg 0,05 € Monaco 2001.gif
Stemma della famiglia Grimaldi, tratto dallo stemma nazionale monegasco Stemma della famiglia Grimaldi, tratto dallo stemma nazionale monegasco Stemma della famiglia Grimaldi, tratto dallo stemma nazionale monegasco
0,10 € 0,20 € 0,50 €
0,10 € Monaco 2001.jpg 0,20 € Monaco 2001.jpg 0,50 € Monaco 2001.jpg
Un cavaliere del Principato, presente sul sigillo di Stato Un cavaliere del Principato, presente sul sigillo di Stato Un cavaliere del Principato, presente sul sigillo di Stato
1 € 2 € Bordo 2 €
1 € Monaco 2001.jpg 2 € Monaco 2001.jpg 2€ edge inv2.svg2€ edge inv2.svg
I volti sovrapposti dei principi Ranieri III e Alberto II Il volto del principe Ranieri III

2ª serie – Alberto II (2006-oggi)[modifica | modifica wikitesto]

Dell'attuale serie (ad aprile 2015) solo le monete da 1 € e 2 € sono state coniate anche per la circolazione.

0,01 € 0,02 € 0,05 €
0,01 € Monaco 2006.gif 0,02 € Monaco 2006.gif 0,05 € Monaco 2006.gif
Stemma della famiglia Grimaldi, tratto dallo stemma nazionale monegasco Stemma della famiglia Grimaldi, tratto dallo stemma nazionale monegasco Stemma della famiglia Grimaldi, tratto dallo stemma nazionale monegasco
0,10 € 0,20 € 0,50 €
0,10 € Monaco 2006.gif 0,20 € Monaco 2006.gif 0,50 € Monaco 2006.gif
Monogramma del principe Alberto II Monogramma del principe Alberto II Monogramma del principe Alberto II
1 € 2 € Bordo 2 €
1 € Monaco 2006.gif 2 € Monaco 2006.jpg 2€ edge inv2.svg2€ edge inv2.svg
Il volto del principe Alberto II Il volto del principe Alberto II

2 € Commemorativi[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 2007 è avvenuta la prima emissione per commemorare il 25º anniversario della morte di Grace Kelly.
  • Nel 2011 è stata emessa una moneta commemorativa in occasione delle nozze tra il principe Alberto II e Charlene Wittstock; la cui tiratura ammonta a circa 150 000 pezzi.
  • Nel 2012 è stata emessa una moneta commemorativa in occasione del 500º anniversario della fondazione della sovranità del Principato, con un contingente di 110 000 pezzi.
  • Nel 2013 è stata emessa una moneta commemorativa in occasione dell'ingresso nell'ONU.
  • Nel 2015 è stata emessa una moneta commemorativa in occasione dell'800° anniversario della costruzione della Fortezza della Rocca.
  • Nel 2016 è stata emessa una moneta commemorativa in occasione del 150° anniversario della fondazione di Monte Carlo da parte di Carlo III di Monaco

Non facendo parte dell'Unione europea, il Principato di Monaco non partecipa alle emissioni comuni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Convenzione monetaria tra l'Unione europea e il Principato di Monaco del 2010
  2. ^ Catalogo lamoneta.it: 2 € commemorativo 2007, catalogo-euro.lamoneta.it.
  3. ^ 2 € commemorativo 2011
  4. ^ 2 € commemorativo 2012
  5. ^ 2 € commemorativo 2013

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]