2 euro commemorativi emessi nel 2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: 2 euro commemorativi.

Immagine Paese Tema Tiratura Emissione
2 euro commemorativo estonia 2020 antartide.jpeg
Estonia Estonia 200º anniversario della scoperta dell'Antartide 750.000 27 gennaio 2020
Descrizione: La scoperta è collegata all’Estonia perché uno dei primi uomini a vedere l’Antartide nel 1820 e a documentarne la scoperta fu Fabian Gottlieb von Bellingshausen, un marinaio tedesco del Baltico nato a Saaremaa.

Il disegno raffigura il motivo di un veliero. Reca inoltre le iscrizioni «Fabian Gottlieb von Bellingshausen» e «ANTARKTIKA 200», il nome del paese «EESTI» e l’anno di emissione «2020».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[1]

2 euro commemorativo germania 2020 brandeburgo.jpeg
Germania Germania Palazzo di Sanssouci a Potsdam (Brandeburgo Brandeburgo)
14ª moneta della serie dedicata ai Länder tedeschi
30.000.000 28 gennaio 2020
Descrizione: Il disegno raffigura il palazzo di Sanssouci. Nella metà superiore della parte interna della moneta figurano il marchio della rispettiva zecca («A», «D», «F», «G» o «J»), le iniziali dell’artista e l’anno «2020». La metà inferiore della parte interna della moneta contiene l’iscrizione «BRANDENBURG» e il codice del paese di emissione (la Germania) «D».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[2]

2 euro commemorativo francia 2020 degaulle appello.jpeg
Francia Francia 50º anniversario della morte di Charles de Gaulle e 80º anniversario dell'Appello del 18 giugno[3] 18.061.940 31 gennaio 2020
Descrizione: Il disegno riporta due profili di Charles de Gaulle in due epoche diverse. Il profilo sullo sfondo raffigura Charles de Gaulle in uniforme di generale dell'esercito durante la chiamata alle armi del 18 giugno 1940 o durante la liberazione di Parigi. Il profilo in primo piano rappresenta Charles de Gaulle durante il suo secondo mandato presidenziale. La sigla RF è semi-integrata nella croce di Lorena, scelta dal generale de Gaulle nel 1940 come simbolo della Francia libera. Nella croce di Lorena sono iscritte anche la date di nascita e di morte e l'anno di emissione.

Sull'anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell'Unione europea.[4]

2 euro commemorativo estonia 2020 tartu.jpeg
Estonia Estonia 100º anniversario del Trattato di Tartu 1.000.000 1º febbraio 2020
Descrizione: Il disegno raffigura un albero con ramificazioni che dissimulano la scritta TARTU RAHU (trattato di pace di Tartu). Esso reca inoltre il nome del paese «EESTI» e la data di emissione «2 febbraio 2020».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[5]

2 euro commemorativo san marino 2020 raffaello.jpeg
San Marino San Marino 500º anniversario della morte di Raffaello Sanzio 54.000 5 marzo 2020
Descrizione: Il disegno riproduce il profilo della Vergine, dettaglio dell’affresco «Madonna di Casa Santi», il primo capolavoro del giovanissimo Raffaello dipinto nella casa di famiglia ad Urbino, che ospita attualmente la prestigiosa Accademia Raffaello. L’opera rappresenta la Vergine Maria che tiene il Bambino Gesù sulle sue ginocchia ed è impregnata della delicatezza dell’intimità tra madre e figlio, un tema ricorrente nella produzione dell’artista. In alto a destra è riportato il nome del paese di emissione «SAN MARINO» e gli anni «1520» e «2020». In calce figura l’iscrizione «RAFFAELLO», sulla destra l’acronimo dell’autrice Annalisa Masini «A.M.» e sulla sinistra la lettera «R» che identifica la zecca di Roma.

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[6]

2 euro spagna 2020 mudejar.jpg
Spagna Spagna Architettura mudéjar d'Aragona
11ª moneta della serie dedicata ai siti spagnoli Patrimonio dell'umanità UNESCO
4.000.000 10 giugno 2020
Descrizione: Il disegno raffigura l’immagine della torre di El Salvador de Teruel. Sul lato sinistro, in lettere maiuscole, figura il termine «ESPAÑA» e, sul lato destro, il marchio della zecca; al di sotto di esso, l’anno di emissione 2020. In alto, al centro, in senso circolare e in lettere maiuscole, la didascalia «ARQUITECTURA MUDÉJAR DE ARAGÓN».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[7]

2 euro commemorativo vaticano 2020 GPII.jpeg
Città del Vaticano Città del Vaticano 100º anniversario della nascita di Giovanni Paolo II 101.000 23 giugno 2020
Descrizione: Il disegno raffigura Papa Giovanni Paolo II, la casa natale e la vicina basilica a Wadowice, Polonia. In alto a sinistra, a semicerchio, figura l’iscrizione «PAPA GIOVANNI PAOLO II». A destra figurano gli anni «1920 2020» e il marchio della zecca «R». In basso figura, a semicerchio, il nome del paese di emissione «CITTÀ DEL VATICANO». Sotto l’immagine della Basilica sono incisi il nome dell’artista «G. TITOTTO» e le iniziali dell’incisore «M.A.C. INC» (Maria Angela Cassol, incisore).

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[8]

2 euro commemorativo grecia 2020 termopili.jpeg
Grecia Grecia 2500º anniversario della battaglia delle Termopili 750.000 30 giugno 2020
Descrizione: In futuro
2 euro commemorativo malta 2020 skorba.jpeg
Malta Malta Scorba
5ª moneta della serie dedicata ai siti preistorici maltesi
180.000 27 luglio 2020
Descrizione: Il disegno raffigura i templi preistorici di Scorba situati nella zona nord-occidentale di Malta, presso il paese di Zebbiegh. Nella parte superiore del disegno figura l’iscrizione «SKORBA TEMPLES 3600-2500 BC» (templi di Skorba 3600-2500 AC). Nella parte inferiore sono incisi il paese di emissione «MALTA» e l’anno di emissione «2020».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[9]

2 euro commemorativo finlandia 2020 turku.jpeg
Finlandia Finlandia 100º anniversario dell'Università di Turku 800.000 18 agosto 2020
Descrizione: La griglia raffigurata rappresenta l’interazione tra le università e la società. Sopra il disegno figura l’anno di emissione «2020», a destra il marchio della zecca e sotto quest’ultimo è indicato il paese di emissione «FI».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[10]

2 euro commemorativo san marino 2020 tiepolo.jpeg
San Marino San Marino 250º anniversario della morte di Giambattista Tiepolo 54.000 27 agosto 2020
Descrizione: Il disegno raffigura a sinistra il busto di un angelo, dettaglio dell’opera di Tiepolo «Agar e Ismaele» conservata presso la Scuola Grande di San Rocco a Venezia, e le iniziali dell’autrice Claudia Momoni «C.M.». In alto figurano la scritta «TIEPOLO» e la lettera «R», che identifica la Zecca di Roma; a destra le date «1770» e «2020» e la scritta «SAN MARINO».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[11]

2 euro commemorativo portogallo 2020 coimbra.jpeg
Portogallo Portogallo 730º anniversario dell'Università di Coimbra 360.000 1º settembre 2020
Descrizione: il disegno raffigura la torre dell’Università di Coimbra e una composizione visiva di triangoli che rappresentano i tetti dell’Università di Coimbra, il più alto dei quali evoca la biblioteca Joanina; la composizione è inserita nella scritta «UNIVERSIDADE DE COIMBRA 730 ANOS PORTUGAL 2020» (Università di Coimbra 730 anni Portogallo 2020). Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[12]
2 euro commemorativo italia 2020 vigili.jpeg
Italia Italia 80º anniversario della fondazione del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco 3.000.000 14 settembre 2020
Descrizione: Il disegno raffigura, al centro, il logo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Sulla sinistra «RI», acronimo della Repubblica italiana; a destra, l’anno di emissione della moneta «2020»; «R», che identifica la Zecca di Roma; di seguito «LDS», iniziali della disegnatrice Luciana De Simoni; sopra, l’iscrizione ad arco «CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[13]

2 euro commemorativo lituania 2020 Aukstaitija.jpeg
Lituania Lituania Aukštaitija
2ª moneta della serie dedicata alle Regioni della Lituania
500.000 16 settembre 2020
Descrizione: Il disegno raffigura uno stemma recante un cavaliere che indossa un’armatura e tiene una spada nella mano destra. Lo stemma è tenuto da due angeli, che simbolicamente esaltano e proteggono l’Aukštaitija, una delle più importanti regioni della Lituania e culla della sua statualità.

Sotto lo stemma è riportata l’iscrizione latina «PATRIAM TUAM MUNDUM EXISTIMA» (considera la tua patria come il mondo intero). Il disegno è circondato dalle iscrizioni: «LIETUVA» (nome del paese di emissione), «AUKŠTAITIJA», «2020» (anno di emissione) e il marchio della zecca lituana. Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[14]

2 euro commemorativo lussemburgo 2020 nascita.jpeg
Lussemburgo Lussemburgo 200º anniversario della nascita di Enrico di Orange-Nassau 300.000 21 settembre 2020
Descrizione: Il disegno raffigura a destra l’effigie di Sua Altezza Reale il granduca Henri e a sinistra l’effigie del principe Henri. In basso figurano il nome del paese di emissione «LUXEMBOURG» e l’anno «2020». A sinistra, a semicerchio, figura l’iscrizione «Prince Henri d’Orange-Nassau» e, sotto la sua effigie, figura l’iscrizione «1820-1879».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[15]

2 euro commemorativo portogallo 2020 onu.jpeg
Portogallo Portogallo 75º anniversario dell'Organizzazione delle Nazioni Unite 500.000 7 ottobre 2020
Descrizione: Il disegno raffigura il logo delle Nazioni Unite. In alto figurano l’anno di emissione «2020», il nome del paese di emissione «PORTOGALLO» e l’iscrizione «UN 75 YEARS» (ONU 75 ANNI). Sotto le parole «NU» e «YEARS» è riportata la rispettiva traduzione in portoghese «ONU» e «ANOS». A sinistra figura il nome della zecca «CASA DA MOEDA» e a destra il nome dell’incisore «ANDRÉ LETRIA».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[16]

2 euro commemorativo germania 2020 genuflessione.jpeg
Germania Germania 50º anniversario della Genuflessione di Varsavia 30.000.000 8 ottobre 2020
Descrizione: Una rappresentazione realistica, quasi fotografica, del doloroso momento storico disegnata dall'autore "Bodo Broschat" che ha vinto il concorso per questi 2 euro Commemorativi Germania 2020.

Al Dritto dei 2 Euro Germania 2020, o Faccia Nazionale, la raffigurazione della genuflessione vista di tre quarti con in primo piano un candeliere a 7 braccia, uno dei due candelieri presenti ai lati del "Monumento agli Eroi del Ghetto" che vediamo rappresentato in cima ai gradini sulla destra. Tra il primo e secondo gradino è inoltre raffigurata una corona di fiori commemorativa con sotto il simbolo di stato D della Germania. In alto a sinistra parte dal candelabro la scritta a semicerchio 50 JAHRE KNIEFALL e in basso sotto la punta delle scarpe e il cappotto è incisa la scritta VON WARSCHAU, il termine Kniefall von Warschau è riferito al gesto di umiltà e penitenza di Willy Brandt , cancelliere della Germania occidentale, verso le vittime della rivolta del Ghetto di Varsavia. Sempre sulla sinistra il millesimo di conio 2020 e la lettera simbolo della Zecca A/D/F/G/J.[17]

2 euro commemorativo grecia 2020 tracia.jpeg
Grecia Grecia 100º anniversario dell'annessione della Tracia alla Grecia 750.000 8 ottobre 2020
Descrizione: In futuro
2 euro commemorativo belgio 2020 Eyck.jpeg
Belgio Belgio Jan van Eyck 155.000 15 ottobre 2020
Descrizione: Nel tondo interno è raffigurato il ritratto del celebre artista fiammingo Jan van Eyck, assieme alla firma di quest’ultimo e ad una tavolozza, su cui figurano le iniziali LL del disegnatore della moneta, Luc Luycx, e due pennelli. Nella parte superiore è inciso il nome J. van Eyck.

Poiché sarà la zecca reale dei Paesi Bassi a coniare le monete, nella parte inferiore figurano il caduceo, segno della zecca di Utrecht, e lo stemma del comune di Herzele, segno del direttore della zecca del Belgio. A destra sono incisi la sigla del paese «BE» e l’anno di emissione «2020». Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[18]

2 euro commemorativo vaticano 2020 Sanzio.jpeg
Città del Vaticano Città del Vaticano 500º anniversario della morte di Raffaello Sanzio 67.000 16 ottobre 2020
Descrizione: Il disegno raffigura il ritratto di Raffaello e due angeli. Sulla destra in giro è riportata l’iscrizione «RAFFAELLO SANZIO». Sopra l’immagine dei due angeli figurano gli anni «1520» e «2020» e sotto l’immagine il nome del paese di emissione, «CITTÀ DEL VATICANO». In calce compaiono il marchio della zecca «R» e il nome dell’artista «D. LONGO».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[19]

2 euro commemorativo monaco 2020 onorato.jpeg
Monaco Monaco 300º anniversario della nascita del principe Onorato III 15.000 20 ottobre 2020
Descrizione: Il disegno raffigura l’effigie del principe Onorato III. A sinistra figura l’iscrizione «HONORÉ III» e, a destra, il nome del paese di emissione «MONACO». In basso, a semicerchio è riportata l’iscrizione «1720 – Naissance – 2020» (1720 – Nascita – 2020).

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[20]

2 euro commemorativo francia 2020 ricerca.jpeg
Francia Francia Ricerca medica 310.000 27 ottobre 2020
Descrizione: A sinistra un volto femminile dentro una sfera con la scritta "UNION"; a destra frammenti di DNA, che sembrano essere visti al microscopio. La posizione obliqua del viso rispetto al DNA, rappresenta la ricerca che domina l'infinitamente piccolo per studiarlo e trovare soluzioni alle malattie.

In alto a destra “RF” (Republique Francaise); in basso a sinistra l'anno di emissione "2020", la cornucopia, simbolo della Zecca di Parigi, e il simbolo del direttore di zecca Yves Sampo (un pentagono con AGMP - Atelier de Gravure de la Monnaie de Paris et Pessac - e le sue iniziali YS). Sul bordo esterno 12 stelle a cinque punte rappresentanti l'Unione Europea. Autore: Joaquin Jimenez. È inclusa in tre Coincard FDC e in Cofanetto FS.

2 euro commemorativo lituania 2020 croci.jpeg
Lituania Lituania Collina delle Croci 500.000 4 novembre 2020
Descrizione: il disegno raffigura la Collina delle croci: porzioni di croci in legno e forgiate, che simboleggiano la cultura popolare e della fabbricazione di croci lituana. La fabbricazione di croci e il simbolismo delle croci in Lituania sono inseriti nella lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell’umanità dell’UNESCO. Le iscrizioni riportate sono: in alto il nome della Lituania «LIETUVA» e l’anno di emissione «2020», in basso «KRYŽIŲ KALNAS» (la Collina delle croci) e il marchio della zecca lituana. Il disegno è stato realizzato da Rytas Jonas Belevičius. Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[21]
2 euro commemorativo slovacchia 2020 sviluppo.jpeg
Slovacchia Slovacchia 20º anniversario dell'accesso della Slovacchia all'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico 1.000.000 11 novembre 2020
Descrizione: Inscritta in un quadrato c’è la scritta 20 VYROCIE VSTUP SR DO OECD. Sotto il quadrato è indicata la nazione e il millesimo di conio: SLOVENSKO 2020. Il cerchio che interseca il quadrato è simbolo dell’OECD (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico), cerchio che diventa centrale nella coordinazione delle operazioni tra le varie Nazioni Europee, ecco il perché della stilizzazione a forma di cervello. A Destra in basso lo stemma della Slovacchia. Nella corona esterna di questa commemorativa sono distribuite le stelle, simbolo dei Paesi Europei.[22]
2 euro commemorativo finlandia 2020 linna.jpeg
Finlandia Finlandia 100º anniversario della nascita di Väinö Linna 800.000 16 novembre 2020
Descrizione:la moneta celebra il noto scrittore finlandese Väinö Linna. Quest’anno segna il centenario dalla sua nascita nel 1920. Il disegno rispecchia il lavoro nell’industria tessile di Linna e raffigura, oltre al suo volto, lettere e tessuto e fili intrecciati che attraversano i suoi libri. A sinistra si trova l’inscrizione VÄINÖ LINNA. In basso troviamo le inscrizioni dell’anno di emissione «2020», del paese di emissione «FI» e il marchio della zecca. Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[23]
2 euro commemorativo italia 2020 montessori.jpeg
Italia Italia 150º anniversario della nascita di Maria Montessori 3.000.000 16 novembre 2020
Descrizione: Un ritratto di Maria Montessori in una composizione geometrica con alcuni elementi didattici tratti dal suo sistema d’istruzione. Nel campo destro «RI», acronimo della Repubblica italiana; a sinistra, «R», che identifica la Zecca di Roma; a destra «LDS», iniziali della disegnatrice Luciana De Simoni; in alto e in basso, le date «1870» e «2020», anno di nascita della pedagogista italiana e anno di emissione della moneta, rispettivamente; intorno al ritratto, l’iscrizione «MARIA MONTESSORI».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[24]

2 euro commemorativo slovenia 2020 bohoric.jpeg
Slovenia Slovenia 500º anniversario della nascita di Adam Bohorič 1.000.000 dicembre 2020
Descrizione: Al centro del disegno figura un motto multilingue, tratto dalla copertina della grammatica latino‐slovena di Bohorič intitolata: «Proste zimske urice». Il motto in lingua slovena, scritto in alfabeto bohorič (bohoričica — il tipo di scrittura che prende il nome da Adam Bohorič), facilmente riconoscibile grazie all’uso di una lettera f tipica, è posizionato nella metà inferiore della moneta. In secondo piano figura il motto sloveno in latino, che presenta il contributo di Bohorič al mondo accademico internazionale. Nella parte superiore del disegno figura, a semicerchio, l’iscrizione «ADAM BOHORIČ1520/SLOVENIJA 2020».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[25]

2 euro commemorativo andorra 2020 IA.jpeg
Andorra Andorra XXVII vertice iberoamericano – Andorra 2020 73.000 9 dicembre 2020
Descrizione: Il disegno della moneta raffigura un albero formato da sagome umane e dischi dentati. Le sagome umane rappresentano l'integrazione della società, della cultura e dell'istruzione per la realizzazione di un futuro sostenibile. I dischi dentati simboleggiano la sinergia di movimento tra le idee e le proposte dei partecipanti al vertice.

Accanto all'albero è inciso il logo del 27º vertice. Questo è costituito da tre triangoli, nella parte superiore, che rappresentano i colori della bandiera di Andorra, e da sei triangoli, nella parte inferiore, che simboleggiano l'apertura di Andorra agli obiettivi di sviluppo sostenibile. Attorno al disegno figura l'iscrizione «XXVII CIMERA IBEROAMERICANA ANDORRA 2020» (27º vertice iberoamericano Andorra 2020). Sull'anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell'Unione europea.[26]

2 euro commemorativo andorra 2020 suffraggio.jpeg
Andorra Andorra 50º anniversario del suffragio universale femminile 60.000 9 dicembre 2020
Descrizione: Il disegno della moneta raffigura un volto femminile all’interno di una spirale di linee che suggeriscono movimento. Queste linee sono formate da una catena di nomi femminili in catalano, difficili da distinguere uno dall’altro, in omaggio alla solidarietà tra le donne nella lotta per i loro diritti. Solo un nome è ripetuto, «VICTORIA», a simboleggiare la vittoria nella lotta per il diritto di voto.

Completano il disegno le iscrizioni «50 ANYS DEL SUFRAGI UNIVERSAL FEMENÍ» (50 anni di suffragio universale femminile) e «ANDORRA 1970-2020». Anche queste iscrizioni partecipano al movimento della spirale, dando maggior risalto all’anniversario celebrato. Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[27]

2 euro commemorativo belgio 2020 piante.jpeg
Belgio Belgio Anno internazionale della salute delle piante 755.000 2020
Descrizione: Nel tondo interno figurano il logo ufficiale dell’anno internazionale della salute delle piante 2020, che rappresenta simbolicamente delle foglie, e il testo «International year of plant health». Le foglie rappresentano piante in salute in quanto origine dell’ossigeno che respiriamo, del cibo che consumiamo e della vita sulla Terra. Questa immagine positiva delle foglie protette da parassiti e malattie mortali forma un cerchio che rappresenta il mondo e sottolinea che la salute e la protezione delle piante sono una questione mondiale. La salute delle piante è cruciale per eliminare la fame, ridurre la povertà, proteggere l’ambiente e promuovere lo sviluppo economico.

Poiché sarà la zecca reale dei Paesi Bassi a coniare le monete, a destra figura il caduceo, marchio della zecca di Utrecht. Il marchio del direttore della zecca del Belgio e lo stemma del comune di Herzele figurano sulla sinistra. Nella parte inferiore sono incisi la sigla del paese «BE» e l’anno di emissione «2020». Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[28]

2 euro commemorativo cipro 2020 neuro.jpeg
Cipro Cipro 30º anniversario dell'Istituto di Neurologia e Genetica di Cipro 400.000 2020
Descrizione: il disegno raffigura un «neurone con le sue sinapsi» che richiama le attività svolte dall’Istituto di neurologia e genetica di Cipro, che celebra i 30 anni dalla fondazione. L’Istituto di neurologia e genetica di Cipro gode del riconoscimento internazionale e svolge un ruolo attivo ed essenziale come centro di eccellenza regionale, nazionale e internazionale per l’erogazione di servizi di alta qualità, ricerca innovativa e istruzione postuniversitaria. In cerchio attorno al disegno sono inscritti il nome del paese di emissione «KYΠΡΟΣ - KIBRIS» e la frase «ΙΝΣΤΙTOYΤΟ ΝΕΥΡΟΛΟΓΊΑΣ & ΓΕΝΕΤΙKHΣ KYΠΡΟY 1990-2020» (ossia Istituto di neurologia e genetica di Cipro 1990-2020). Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[29]
2 euro commemorativo lettonia 2020 letgallia.jpeg
Lettonia Lettonia Ceramica della Letgallia 400.000 2020
Descrizione: Il disegno raffigura un tipico esemplare di ceramica della Letgallia: un candelabro in argilla. Reca la menzione «LATGALES KERAMIKA» (ceramica della Letgallia), il nome del paese «LATVIJA» e l’anno di emissione «2020».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[30]

2 euro commemorativo lussemburgo 2020 carlo.jpeg
Lussemburgo Lussemburgo Nascita del principe ereditario Carlo 300.000 2020
Descrizione: al centro del disegno è raffigurata l’immagine del principe Charles insieme alle effigi dei suoi genitori, le Loro Altezze Reali il Granduca ereditario Guillaume e la Granduchessa ereditaria Stéphanie. Sotto queste effigi, il testo «S.A.R. de Prënz Charles» (Sua Altezza Reale il principe Charles) è seguito dalla data di nascita «10 maggio 2020». A sinistra figura verticalmente la parola «LËTZEBUERG» come designazione del paese di emissione. Il monogramma (la lettera «H» con una corona) rappresenta il Granduca Henri. Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[31]
2 euro commemorativo malta 2020 giochi.jpeg
Malta Malta Giochi
5ª moneta della serie "Dai Bambini con Solidarietà"
220.000 2020
Descrizione: il disegno raffigura un mélange di giochi tradizionali popolari tra i bambini maltesi. Questi includono biglie, trottole e volo e costruzione tradizionale di aquiloni. È raffigurata anche una versione maltese del gioco della campana nota localmente come «passju». Tre api che volano in cerchio alludono a una popolare canzone cantata dai bambini maltesi mentre giocano. Incluso nel disegno c’è il nome del paese di emissione, «Malta», e l’anno di emissione, «2020».

Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.[32]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ OJ 2020/C 49/14 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 13 febbraio 2020.
  2. ^ OJ 2020/C 49/11 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 13 febbraio 2020.
  3. ^ Tutti i 2 euro commemorativi del 2020, su Numismatica e storia, 4 aprile 2019. URL consultato il 23 luglio 2020 (archiviato il 23 luglio 2020).
    «Giochi olimpici di Parigi 2024 – RINVIATA AL 2021».
  4. ^ OJ 2020/C 256/02 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 4 agosto 2020.
  5. ^ OJ 2020/C 53/03 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 17 febbraio 2020.
  6. ^ OJ 2020/C 210/05 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 24 giugno 2020.
  7. ^ OJ 2020/C 49/12 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 13 febbraio 2020.
  8. ^ OJ 2020/C 163/04 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 12 maggio 2020.
  9. ^ OJ 2020/C 166/02 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 14 maggio 2020.
  10. ^ OJ 2020/C 301/07 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 11 settembre 2020.
  11. ^ OJ 2020/C 301/09 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 11 settembre 2020.
  12. ^ OJ 2020/C 380/05 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, 11 novembre 2020.
  13. ^ OJ 2020/C 53/06 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 17 febbraio 2020.
  14. ^ OJ 2020/C 53/04 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 17 febbraio 2020.
  15. ^ OJ 2020/C 49/13 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 13 febbraio 2020.
  16. ^ OJ 2020/C 163/06 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 12 maggio 2020.
  17. ^ 2 Euro Commemorativi Germania, su MoneteRare.net. URL consultato il 6 luglio 2020 (archiviato dall'url originale il 5 luglio 2020).
  18. ^ OJ 2020/C 150/05 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 6 maggio 2020.
  19. ^ OJ 2020/C 301/10 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 11 settembre 2020.
  20. ^ OJ 2020/C 167/07 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 15 maggio 2020.
  21. ^ OJ 2020/C 393/03 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 18 novembre 2020.
  22. ^ 2 Euro Commemorativi Slovacchia, su MoneteRare.net. URL consultato il 6 luglio 2020 (archiviato dall'url originale il 5 luglio 2020).
  23. ^ OJ 2020/C 393/04 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 18 novembre 2020.
  24. ^ OJ 2020/C 53/05 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 17 febbraio 2020.
  25. ^ OJ 2020/C 301/08 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 11 settembre 2020.
  26. ^ OJ 2020/C 163/05 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 12 maggio 2020.
  27. ^ OJ 2020/C 301/06 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 11 settembre 2020.
  28. ^ OJ 2020/C 49/10 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 13 febbraio 2020.
  29. ^ OJ 2020/C 389/03 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 16 novembre 2020.
  30. ^ OJ 2020/C 136/02 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 27 aprile 2020.
  31. ^ OJ 2020/C 381/03 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, 12 novembre 2020.
  32. ^ OJ 2020/C 380/04 (PDF), in Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, 11 novembre 2020.