LEGOLAND (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
LEGOLAND
videogioco
Legoland logo.png
Piattaforma Microsoft Windows
Data di pubblicazione Flags of Canada and the United States.svg 18 aprile 1998
Genere Simulatore
Tema Lego
Sviluppo LEGO Media, Krisalis Software
Pubblicazione LEGO Media
Modalità di gioco Giocatore singolo
Supporto CD-ROM

LEGOLAND è un videogioco di simulazione di strategia basato sul tema Legoland che simula la gestione di un parco a tema. Il gioco condivide molti aspetti con la serie RollerCoaster Tycoon ( una serie di giochi simile con una premessa identica), ma con un gameplay più semplicistico adatto allo stile dei bambini. Il gioco è stato messo in commercio il 18 aprile 1998 per Microsoft Windows.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Introduzione[modifica | modifica wikitesto]

La scena di apertura inizia con un messaggio sulla segreteria telefonica del giocatore dicendogli che lui è stato scelto per essere l'"Allievo Parco Manager". La scena si trasferisce poi al parco Lego, dove Jonathan Ablebody, un membro del personale del Parco, è seduto nella sala di controllo, annunciando che il Professor Voltage ha costruito una nuova invenzione, introducendo contemporaneamente i personaggi principali . Dopo il giocatore giunge al parco, il quale si manifesta attraverso una sala, affollata dal personale e dai visitatori. Si alza il sipario, e il professor Voltage presenta la sua nuova macchina del tempo. Questa si blocca a metà strada attraverso la botola sul palco, così il professore le dà un bel calcio e questa ci passa attraverso. Jonathan osserva che la macchina non funzionerà mai, così il professore lo sfida. Dopo la sostituzione di una lampadina con una nuova, spara alla macchina del tempo, e flutti fumo escono dall'edificio facendo scomparire la macchina. Infine ci viene mostrato che Bob Longtree, il giardiniere, e JP, il meccanico, sono coperti di fuliggine. La macchina del tempo riappare e smette di girare bruscamente. L'intero parco crolla sotto l'enorme sforzo creato dalla macchina del tempo. Il professore all'improvviso inciampa e viene colpito alla testa con la sua pistola laser Duplicator. Dopo questo, arriva alla conclusione che il parco può essere riaggiustato utilizzando il suo raggio Duplicator e la sua macchina del tempo. Jonathan poi si augura che tutto si risolverà e ci accoglie ancora una volta a Legoland.

Menu[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver selezionato il profilo del giocatore, il giocatore può scegliere tra la modalità Storia, la modalità Gioco Libero, la modalità Movie, le Opzioni, i Profili, i giochi salvati oppure uscire.

Modalità Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nella modalità Storia, il giocatore deve completare cinque livelli di tutorial per imparare a giocare, poi deve completare dieci livelli Miniland per ricostruire il parco. Quando il gioco è completato, il giocatore viene premiato con un certificato che si può stampare.

Modalità Gioco Libero[modifica | modifica wikitesto]

Nella modalità Gioco Libero, il giocatore può semplicemente creare il proprio parco Legoland, senza obiettivi o limiti, come denaro o limiti di tempo, ma può utilizzare solo i set che lui o lei ha sbloccato fino a quel momento ed è limitato il numero di giostre, decorazioni e ristoranti che si possono usare quando si seleziona quale usare. Pertanto, il completamento del gioco dà l'accesso a tutti i giocatori sbloccabili in modalità di gioco.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Legoland ha ricevuto recensioni favorevoli, guadagnando un punteggio di 80,5% di rating sul sito GameRankings.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ LegoLand, Game Rankings. URL consultato il 9 agosto 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi