Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Isole Orange

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le Isole Orange (レンジ諸島 Orenji-shotō?, Arcipelago Orange) (in inglese Orange Islands o Orange Archipelago) è un arcipelago fittizio del mondo immaginario dei Pokémon, composto da più di venti isole e situato a sud della regione di Kanto.

Nella serie animata una delle stagioni è interamente ambientata nell'arcipelago. Nel corso degli episodi, il protagonista, Ash Ketchum, incontra la Professoressa Ivy, ricercatrice di Pokémon, e Tracey Sketchit. Anche parte del manga Dengeki! Pikachu, basato sull'anime, è ambientato nelle Isole Orange.

Il film Pokémon 2 - La Forza di Uno è anch'esso principalmente ambientato nelle quattro isole centrali dell'arcipelago: l'isola del Ghiaccio, del Tuono, del Fuoco (dimore rispettivamente dei leggendari Articuno, Zapdos e Moltres) e l'isola di Shamouti (アーシア島?) in cui vive Slowking.

Lega Orange[modifica | modifica wikitesto]

Nell'arcipelago vivono quattro capipalestra che compongono la Lega Orange (オレンジリーグ?), un particolare torneo presente esclusivamente nell'anime: Cissy, Danny, Rudy e Luana. Il loro Campione è Drake.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon