Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Hiromasa Yonebayashi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Hiromasa Yonebayashi (米林 宏昌 Yonebayashi Hiromasa?; Prefettura di Ishikawa, 10 luglio 1973) è un animatore e regista giapponese che lavora principalmente all'interno dello Studio Ghibli di Hayao Miyazaki e Isao Takahata. Dopo diversi anni di collaborazioni in veste di animatore per la lavorazione di alcuni film di Miyazaki, ha esordito alla regia nel 2010 con Arrietty - Il mondo segreto sotto il pavimento, tratto dalla serie di romanzi degli Sgraffignoli di Mary Norton, diventando così il più giovane regista dello studio[1].

Le collaborazioni nello Studio Ghibli[modifica | modifica wikitesto]

Yonebayashi collabora all'animazione di 8 lungometraggi dello Studio Ghibli, nell'arco di oltre 10 anni.
Le sue collaborazioni non riguardano solo Miyazaki, ma anche altri registi come il cofondatore dello Studio Ghibli, Isao Takahata; il figlio di Hayao Miyazaki, Goro e il regista Hiroyuki Okiura.

Nel 2015 lascia lo Studio Ghibli[2] per co-fondare lo Studio Ponoc nel quale confluiranno numerosi artisti provenienti dallo Studio Ghibli[3].

Esordio alla regia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo questo lungo periodo come animatore, lo stesso Hayao Miyazaki scrive una sceneggiatura per un lungometraggio, tratta dal romanzo di Mary Norton The Borrowers (I Rubacchiotti) e ne offre la regia a Yonebayashi, donandogli allo stesso tempo la possibilità di dirigere il suo primo film. Yonebayashi accetta l'offerta e sotto la supervisione di Miyazaki realizza il film che segna il suo debutto come regista[1]. Il film è uscito il 17 giugno 2010 in patria, incassando molto bene[4].
Il 4 novembre dello stesso anno, è stato presentato in anteprima nazionale al Festival Internazionale del Film di Roma, alla presenza del regista e del produttore del film, Toshio Suzuki. Il film è uscito il 14 ottobre 2011 nelle sale italiane[5]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regia[modifica | modifica wikitesto]

Animatore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Dal sito Animenewsnetwork, un articolo su Karigurashi no Arrietty, animenewsnetwork.com. URL consultato il 31-01-2011.
  2. ^ Animeclick.it
  3. ^ Debris, Mary to Majo no Hana: il film degli ex dello Studio Ghibli in arrivo, AnimeClick, 16 dicembre 2016. URL consultato il 10 marzo 2017.
  4. ^ Da Imdb, info sugli incassi, imdb.it. URL consultato il 31-01-2011.
  5. ^ Da Imdb, date d'uscita del film, imdb.it. URL consultato il 31-01-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN224774253 · ISNI: (EN0000 0003 6248 4787 · GND: (DE1020755830 · BNF: (FRcb165009904 (data)