Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Gorō Miyazaki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gorō Miyazaki

Gorō Miyazaki (宮崎吾朗 Miyazaki Gorō?) (Tokyo, 21 gennaio 1967) è un regista e animatore giapponese, figlio del celebre regista d'animazione Hayao Miyazaki e dell'animatrice Akemi Ota.

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in agricoltura e scienze forestali all'università di Shinshu, Goro si era precedentemente occupato della progettazione di giardini e di sedi di istituzioni pubbliche. Tra l'altro ha progettato il monumentale parco a tema dello Studio Ghibli, il Ghibli Museum, che ha diretto fino al giugno 2005.

Carriera di animatore[modifica | modifica wikitesto]

Riluttante per lungo tempo a seguire le orme del padre, è stato convinto dal produttore Toshio Suzuki prima a lavorare al Ghibli Museum e poi per lo Studio Ghibli. Il suo primo lavoro s'intitola Gedo Senki ed è tratto da Il Ciclo di Earthsea della scrittrice statunitense Ursula Le Guin. Inizialmente Suzuki ha assegnato al giovane Miyazaki la stesura degli storyboard e successivamente la regia, nonostante il padre non lo ritenesse ancora pronto per dirigere un film d'animazione[1].

Il 28 giugno 2006 Gorō Miyazaki tenne la prima anteprima di Tales from Earthsea (I racconti di Terramare) ottenendo un consenso positivo da parte del padre[2]. Il film è stato presentato fuori concorso alla 63ª edizione del Festival di Venezia (2006)[3], un anno dopo dall'assegnazione al padre del Leone d'Oro alla carriera al festival. Distribuito in Italia da Lucky Red, il film è uscito nelle sale italiane il 20 aprile 2007.[4]

Nel 2014 Goro Miyazaki ha diretto Sanzoku no musume Rōnya, la sua prima serie anime trasmessa dal network televisivo NHK. La serie in tecnica CGI è prodotta da Polygon Pictures e dallo Studio Ghibli ed è l'adattamento del romanzo Ronja. La figlia del brigante di Astrid Lindgren[5][6].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Eiga.com (JA) .
  2. ^ Nausicaa.net Goro Miyazaki's Blog (EN) .
  3. ^ Cfr. il sito ufficiale del festival alla pagina http://www.labiennale.org/en/cinema/festival/program/en/14369.html (EN) .
  4. ^ Una discussione sulla fase di localizzazione è su http://www.studioghibli.org/forum/viewtopic.php?t=1872&postdays=0&postorder=asc&start=0.
  5. ^ (EN) Goro Miyazaki to Direct Ronia the Robber's Daughter TV Anime, Anime News Network, 30 gennaio 2014. URL consultato il 14-02-2014.
  6. ^ (EN) Polygon Pictures to Create Animation Under Goro Miyazaki’s Direction, The Animated TV Series Ronia, the Robber’s Daughter, Premiering on NHK BS in Autumn 2014, Polygon Pictures, 31 gennaio 2014. URL consultato il 14-02-2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN72587152 · LCCN: (ENno2011038748 · ISNI: (EN0000 0001 1769 9872 · GND: (DE133606872 · BNF: (FRcb15545286v (data)