Episodi di Doctor Who (nuova serie) (undicesima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Doctor Who.

L'undicesima stagione della nuova serie televisiva Doctor Who, composta da 10 episodi più uno speciale,[1][2] va in onda a partire dal 7 ottobre 2018 su BBC One[3] e verrà trasmessa in Italia a partire dal 20 gennaio 2019 su Rai 4[4].

È la prima con Jodie Whittaker come Tredicesimo Dottore e Chris Chibnall come showrunner e produttore esecutivo. La stagione introduce anche i nuovi companion del Dottore: Bradley Walsh, Tosin Cole e Mandip Gill nei ruoli di Graham, Ryan e Yasmin.[2]

La stagione segna l'inizio di una nuova era dopo le stagioni 1-4 di Russell T Davies e le stagioni 5-10 di Steven Moffat, con nuovi produttori esecutivi e un nuovo logo.[5][6] Anche Murray Gold, compositore delle colonne sonore sin dal suo rinnovo nel 2005, ha lasciato la serie,[7] ed è stato sostituito da Segun Akinola.[8]

Le riprese sono iniziate nel novembre 2017[9] e si sono concluse il 3 agosto 2018.[10] La stagione sarà composta da 10 episodi di 50 minuti, eccetto il primo episodio di 65,[11] invece dei canonici 13 da 45 minuti.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV UK Prima TV Italia
1 The Woman Who Fell to Earth[3] 7 ottobre 2018[3] 20 gennaio 2019[4]
2 The Ghost Monument[12] 14 ottobre 2018
3 Rosa[13] 21 ottobre 2018
4 Arachnids in the UK[14] 28 ottobre 2018
5 The Tsuranga Conundrum[15] 4 novembre 2018
6 Demons of the Punjab[15] 11 novembre 2018
7 Kerblam![16] 18 novembre 2018
8 The Witchfinders[16] 25 novembre 2018
9 It Takes You Away[17] 2 dicembre 2018
10 The Battle of Ranskoor Av Kolos[17] 9 dicembre 2018

The Woman Who Fell to Earth[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ryan, un imballatore di magazzino affetto da disprassia, si imbatte in alcune strane luci in un bosco e interagisce con queste, causando l'apparizione di un bacello blu. Chiama la polizia ricevendo aiuto dalla propria amica d'infanzia Yasmin Khan. La notta di Ryan, Grace, il marito di lei, Graham, e Karl rimangono intrappolati a bordo della metropolitana invasa da una massa globulare fluttuante di tentacoli ed elettricità.

Ryan e Yasmin si dirigono verso il treno, arrivando proprio mentre il Dottore vi precipita attraverso il tetto. Il globo si allontana dopo aver impiantato in ognuno una bomba distruttrice di DNA. Il Dottore e gli altri rintracciano il globo in un magazzino, dove incontrano un alieno umanoide. Il Dottore, perduto il proprio cacciavite sonico, ne costruisce un altro assemblando parti provenienti da diversi accessori.

Il gruppo intercetta il globo, scoprendo che si tratta di una massa di bobine che raccoglie dati biologici. Appare il secondo alieno, rivelando che egli è Tzim-Sha (che il Dottore ribattezza Tim Shaw), un guerriero cacciatore di umani, il cui vero bersaglio è Karl. Il gruppo rintracciato quest'ultimo scala una gru, dove Tzim-Sha ha catturato Karl, che il Dottore ordina di liberare. Tzim-Sha fa detonare le bombe, che però il Dottore aveva trasferito nelle bobine, autoimpiantate dall'alieno. Grace nel frattempo distrugge le bobine, ma rimane ferita a morte.

Il Dottore costruisce quindi un dispositivo per ritrovare il proprio TARDIS, ma nell'azionarlo, trasporta accidentalmente tutti nel vuoto dello spazio profondo.

The Ghost Monument[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il Dottore e i suoi nuovi amici si trovano dispersi nello spazio profondo dove vengono soccorsi separatamente dai due alieni Angstrom and Epzo, in competizione tra di loro in una gara che si svolge tra le stelle. Coinvolto nella cara, il gruppo partecipa alla sfida finale che vede i due contendenti attraversare un pianeta morto per raggiungere il "Monumento Fantasma" ("Ghost Monument"), una scatola mistica che il Dottore riconosce immediatamente essere il proprio TARDIS.

Inizialmente incursioti dall'aperta ostilità del pianeta apparentemente deserto, scoprono che questo è stato devastato da esperimenti scientifici letali, trasformato in campo d'addestramento per i guerrieri Stenza, la razza cui apparteneva l'alieno Tzim-Sha precedentemente incontrato a Sheffield.

Raggiunto il luogo dove dovrebbe trovarsi il Monumento Fantasma, Angstrom ed Epzo vengono dichiarati vincitori ex-aequo e vengono teletrasportati dal pianeta da Ilin, l'organizzatore della gara, che però vi abbandona invece il Dottore e i suoi amici.

Grazie al suo cacciavite sonico, il Dottore riesce a far materializzare il TARDIS, che ora presenta un nuovo aspetto e un nuovo arredamento interno, soccorrendo i suoi amici e potendo ripartire per i propri viaggi.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel tentativo di ritornare alla Sheffield dei giorni nostri, il Dottore e i suoi amici vengono trasportati dal TARDIS nella Montgomery in Alabama del 1955, in cui vige la segregazione razziale, che causa non pochi problemi al gruppo di viaggiatori del tempo.

Qui incontrano Rosa Parks, proprio il giorno prima del suo rifiuto di cedere il proprio posto sull'autobus nel quale viaggiava, dando così inizio alle proteste del movimento per i diritti civili degli afroamericani nel Sud degli Stati Uniti.

Il Dottore scopre però che un alieno proveniente dal futuro, Krasko, sta cercando di alterare la storia e impedire a Rosa Parks di dare inizio alla protesta. Il gruppo si attiva così per impedire al criminale di modificare gli eventi, trovandosi coinvolti in prima persona nel momento determinante in cui Rosa Parks rifiuta di cedere il proprio posto.

L'episodio si conclude con il Dottore che mostra ai suoi compagni di viaggio l'asteroide 284996 che porta il nome di Rosa Parks.

Arachnids in the UK[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tornati a Sheffield, il Dottore e i suoi amici, scoprono un massiccio attacco di ragni giganti. Chiedono aiuto a una scienziata locale, Jade, che rintraccia la sorgente dell'infestazione in un hotel di proprietà del tycoon Robertson dove lavora la madre di Yaz, Sonya Khan.Il luogo ha contaminato i ragni, causandone la crescita abnorme.

Il gruppo intrappola la maggior parte dei ragni in un rifugio atomico, ma la madre, il ragno più grande, sta già morendo a causa della propria taglia anormale. Il dottore vorrebbe rispiarmarla e lasciarla morire in pace, ma Robertson le spara uccidendola nonostante le proteste.

Il Dottore è pronta a salutare i propri amici e tornare a viaggiare con il TARDIS, ma Graham, incapace di affrontare il rientro nell'appartemento che condivideva con Grace, decide di unirsi al Dottore e così anche Yaz e Ryan, divenendo così i nuovi compagni di viaggio del Signore del Tempo.

The Tsuranga Conundrum[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre si trovano su un "pianeta spazzatura" alla ricerca di materiali, il Dottore, Graham, Yasmin e Ryan vengono colpiti da una "mina sonica". Riprendono conoscenza a bordo dell'astronave di soccorso Tsuranga, dove fanno conoscenza con gli altri pazienti, il generale Eve Cicero; il di lei fratello Durkas; il suo assistene, l'androide Ronan; Yoss, un alieno maschio in stato interessante in attesa di partorire.

Il Dottore vuole ritornare sul pianeta spazzatura per recuperare il TARDIS, ma si rende conto che l'astronave non può essere pilotata, dato che segue una rotta automatica che la porta a una stazione spaziale ospedale. Una forma di vita aliena chiamata P'Ting entra nell'astronave e comincia a divorarne le parti per ricavare energia. Il capo infermiere Astos viene accidentalmente espulso assieme a una capsula di salvataggio che esplode a causa dei malfunzionamenti causati dall'alieno P'Ting e del personale rimane così solamente Mabli, un'infermiera estremamente insicura di sé.

L'azione dell'alieno P'Ting causa danni irreparabili all'astronave, portandola fuori rotta, il che costringe l'astronave madre a inviare un segnale di autodistruzione alla Tsuranga. Il segnale può essere annullato manualmente dall'equipaggio solamente tre volte, dopodiché sarà destinata a esplodere. Così Durkas manomette i comandi dell'astronave, permettendo al generale Eve Cicero di pilotare il mezzo attraverso un'interfaccia neurale, sacrificando la propria vita a causa del "cuore del pilota" ("pilot's heart") che l'affligge e venendo rimpiazzata ai comandi dal fratello.

Il Dottore, nel frattempo, preleva la carica esplosiva dell'astronave attivata dai comandi in remoto e la dà in pasto a P'Ting che, sazio, può essere espulso con una capsula salvando la vita ai superstiti dell'astronave.

Demons of the Punjab[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kerblam![modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

The Witchfinders[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

It Takes You Away[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

The Battle of Ranskoor Av Kolos[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Jodie Whittaker WILL get a Doctor Who Christmas special after all, su radiotimes.com. URL consultato il 6 settembre 2018.
  2. ^ a b (EN) Doctor Who Season 11 Release Date, New Doctor, First Photo, & More, in Den of Geek. URL consultato il 21 febbraio 2018.
  3. ^ a b c Doctor Who: ecco quando arriva la stagione undici (e il titolo del primo episodio), in Fantascienza.com. URL consultato il 6 settembre 2018.
  4. ^ a b Doctor Who, la nuova stagione a gennaio su Rai 4 (con anteprima a Lucca), in Fantascienza.com. URL consultato l'11 ottobre 2018.
  5. ^ (EN) New Doctor Who logo revealed for Jodie Whittaker's Thirteenth Doctor era, in Radio Times. URL consultato il 21 febbraio 2018.
  6. ^ Filmato audio Doctor Who, The NEW Doctor Who Logo | Doctor Who | BBC, su YouTube.
  7. ^ (EN) Doctor Who composer and writer both exit show, in Digital Spy, 19 febbraio 2018. URL consultato il 21 febbraio 2018.
  8. ^ (EN) Morgan Jeffery, Doctor Who series 11 composer has been revealed, in Digital Spy, 26 giugno 2018. URL consultato il 6 settembre 2018.
  9. ^ (EN) Jodie Whittaker's Doctor Who look revealed, in BBC News, 9 novembre 2017. URL consultato il 21 febbraio 2018.
  10. ^ (EN) Doctor Who Official [bbcdoctorwho], …and that’s a wrap! #DoctorWho (Tweet), su twitter.com, 3 agosto 2018. URL consultato il 30 settembre 2018.
  11. ^ (EN) Jodie Whittaker’s first Doctor Who episode will be over an hour long, in Radio Times. URL consultato il 21 febbraio 2018.
  12. ^ (EN) New Doctor Who episode title and story details revealed, in Radio Times. URL consultato il 30 settembre 2018.
  13. ^ (EN) Doctor Who - S11 - Episode 3: Rosa, su Radio Times. URL consultato l'11 ottobre 2018.
  14. ^ (EN) Jodie Whittaker to battle mysterious spiders in upcoming Doctor Who episode, in Radio Times. URL consultato il 14 ottobre 2018.
  15. ^ a b (EN) Doctor Who to explore partition of India in upcoming series 11 episode Demons Of The Punjab, in Radio Times. URL consultato il 15 ottobre 2018.
  16. ^ a b (EN) Marcus, Doctor Who - Episodes Seven and Eight, su Doctor Who News, 5 novembre 2018. URL consultato il 5 novembre 2018.
  17. ^ a b (EN) Doctor Who News, Doctor Who: Episodes Nine and Ten, in The Doctor Who News Page. URL consultato il 14 novembre 2018.
  18. ^ (EN) Sarah Davies 1st Assistant Director (PDF), su creativemediamanagement.com. URL consultato il 6 settembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]