Episodi de I Simpson (trentesima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: I Simpson.

La trentesima stagione de I Simpson è andata in onda negli Stati Uniti d'America dal 30 settembre 2018 al 12 maggio 2019 su Fox[1].

In Italia l'episodio 4 è stato trasmesso il 31 ottobre 2019 alle 14:35 su Italia 1 nello speciale di Halloween, mentre il resto degli episodi viene trasmesso dal 18 novembre al 16 dicembre 2019 sempre alle 14:35[2]. L'episodio 10, essendo a tema natalizio, verrà trasmesso il 23 dicembre 2019 alle 14:10.

Codice di produzione Titolo italiano Titolo originale Prima TV USA Stati Uniti Prima TV Italia Italia
1 XABF19 Bart non è morto Bart's Not Dead[3] 30 settembre 2018 18 novembre 2019
2 XABF15 Sfida sull'isola Heartbreak Hotel 7 ottobre 2018 19 novembre 2019
3 XABF17 Il Paradiso a modo mio My Way or the Highway to Heaven 14 ottobre 2018 20 novembre 2019
4 XABF16 La paura fa novanta XXIX Treehouse of Horror XXIX 21 ottobre 2018 31 ottobre 2019
5 XABF18 Baby non puoi guidare la mia auto Baby You Can't Drive My Car 4 novembre 2018 21 novembre 2019
6 XABF20 Dalla Russia senza amore From Russia Without Love 11 novembre 2018 22 novembre 2019
7 XABF21 Marge lavorattrice Werking Mom 18 novembre 2018 25 novembre 2019
8 XABF22 Krusty il Clown Krusty the Clown 25 novembre 2018 26 novembre 2019
9 YABF01 Il buio oltre casa Simpson Daddicus Finch 2 dicembre 2018 27 novembre 2019
10 YABF02 È la trentesima stagione 'Tis the 30th Season 9 dicembre 2018 23 dicembre 2019
11 YABF03 Impazzito per il giocattolo Mad About the Toy 6 gennaio 2019 28 novembre 2019
12 YABF04 La bambina dello scuolabus The Girl on the Bus 13 gennaio 2019 29 novembre 2019
13 YABF06 Sto ballando più grasso che posso I'm Dancing as Fat as I Can 10 febbraio 2019 2 dicembre 2019
14 YABF05 Il clown resta nel film The Clown Stays in the Picture 17 febbraio 2019 3 dicembre 2019
15 YABF07 Chi rompe paga 101 Mitigations[4] 3 marzo 2019 4 dicembre 2019
16 YABF08 Ti voglio (Lei è veramente pesante) I Want You (She's So Heavy)[5] 10 marzo 2019 5 dicembre 2019
17 YABF09 Cliccatevi il calzino E My Sports 17 marzo 2019 6 dicembre 2019
18 YABF10 Bart contro Grattachecca e Fichetto Bart vs. Itchy & Scratchy 24 marzo 2019 9 dicembre 2019
19 YABF11 La ragazza nella banda Girl's in the Band 31 marzo 2019 10 dicembre 2019
20 YABF12 Sono solo una ragazza che non sa dire "Doh" I'm Just a Girl Who Can't Say D'oh 7 aprile 2019 11 dicembre 2019
21 YABF14 D'ho Canada D'oh Canada 28 aprile 2019 12 dicembre 2019
22 YABF15 Chi è stato? Woo-Hoo Dunnit? 5 maggio 2019 13 dicembre 2019
23 YABF16 Persuasione con i cristalli dai capelli blu Crystal Blue-Haired Persuasion 12 maggio 2019 16 dicembre 2019

Bart non è morto[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Bart's Not Dead
  • Sceneggiatura: Stephanie Gillis
  • Regia: Bob Anderson
  • Messa in onda originale: 30 settembre 2018
  • Messa in onda italiana: 18 novembre 2019

Bart prende parte a una sfida che lo vede finire in ospedale. Cercando di coprire sé stesso ed Homer, Bart fa un reclamo per incontrare Gesù in Paradiso. Quando i produttori di Natale vogliono fargli un'offerta per un film, Bart inizia a sentirsi colpevole per aver ingannato.

Sfida sull'isola[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Heartbreak Hotel
  • Sceneggiatura: Renee Ridgeley & Matt Selman
  • Regia: Steven Dean Moore
  • Messa in onda originale: 7 ottobre 2018
  • Messa in onda italiana: 19 novembre 2019

Marge ed Homer diventano i concorrenti dello show americano The Amazing Place, il sogno di tutta la vita di Marge. Tuttavia Homer finisce per rovinare tutto, venendo così cacciato alla prima sfida e facendo arrabbiare Marge, specialmente dal momento in cui vengono a conoscenza del fatto che dovranno passare sei settimane nell'hotel dell'aeroporto. Quando gli viene offerta una seconda possibilità per sfidarsi tra di loro, Marge scambierà Homer con un altro partner, guastando l'intera competizione. Homer diventa tanto impassibile che per la prima volta, le persone provano dispiacere per lui e non per Marge.

Il Paradiso a modo mio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: My Way or the Highway to Heaven
  • Sceneggiatura: Dan Castellaneta, Deb Lacusta & Vince Waldron
  • Regia: Rob Oliver
  • Messa in onda originale: 14 ottobre 2018
  • Messa in onda italiana: 20 novembre 2019

L'episodio si svolge in Paradiso dove troviamo San Pietro e Dio. Quest'ultimo decide di aprire le porte del Paradiso ad alcune categorie di persone.

La paura fa novanta XXIX[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: La paura fa novanta XXI-XXVIII.
  • Titolo originale: Treehouse of Horror XXIX
  • Messa in onda originale: 21 ottobre 2018
  • Messa in onda italiana: 31 ottobre 2019

Le storie questa volta sono quattro:

La zuppa verde di vongole[modifica | modifica wikitesto]

L'episodio inizia a Fogburyport, luogo di nascita di Green Clam Chowder. La famiglia Simpson arriva lì perché un libro dice che è un posto da visitare prima di morire. Tuttavia la visita si rivela essere una trappola e quindi loro verranno divorati da un mostro chiamato Cthulhu. Tuttavia Homer afferma che gli era stata promessa inoltre una gara di mangiata di ostriche: così ne viene organizzata una contro Cthulhu, che viene battuto dal capofamiglia Simpson. Successivamente alla sfida, Cthulhu vomita e chiede cosa vuole Homer come ricompensa. Homer quindi dice "Voglio mangiarti."

L'invasione degli ultra-pod[modifica | modifica wikitesto]

Il segmento inizia alla base subacquea di Mapple, dove Steve Mobbs (da un maxi-schermo) presenta il nuovo Myphone e il suo alter-ego meno divertente ad un pubblico interessato al prodotto. Mentre tutti fissano i propri telefoni, lo Steve meno divertente si rivela essere un alieno vegetale in missione. Infatti dal pianeta delle piante, sparano spore alla Terra . A Springfield, tutti si trasformano in versioni vegetali di sè stessi. I cittadini trasformati vengono trasportati su un pianeta vegetale utopico senza tecnologia. La gente delle piante vede i cittadini con baccelli (prodotti Mapple) e chiedere dove li hanno trovati. Bart dice che lo hanno trovato sotto l'albero di Natale vivente.

Multip-lisa-ta[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un pigiama party in casa Van Houten, Milhouse, Nelson e Bart si ritrovano in una cella, intrappolati da Lisa, affetti da un disturbo della personalità multipla (simile al personaggio di James McAvoy di Split), che li richiude nuovamente risparmiando la loro vita.

Lisa attacca e uccide Milhouse e Nelson, prima che Bart le chieda cosa le è successo a cui Lisa racconta la storia: Bart ha preso il test di ortografia di Lisa, cambiando le sue risposte, per deridere la signorina Hoover e far prendere a Lisa un pessimo voto. Lisa ha un ultimo cambiamento e dà a Bart un'ultima possibilità di salvarsi e lui si redime, salvandosi dall'essere ucciso dalla spazzatura, mentre Milhouse si è trasformato in un "giornale umano".

Geriatric Park[modifica | modifica wikitesto]

In una parodia di Jurassic Park, Il signor Burns apre una casa di riposo a tema giurassico, un parco pieno di anziani ringiovaniti che mescolano il loro DNA con i dinosauri. Così porta gli abitanti di Springfield al parco, mostrando loro la nuova "casa di riposo". In un primo momento gli anziani si sentono più vivaci e simpstici e con una forza sovrumana. Una volta che Homer alza la temperatura dopo che il nonno si lamenta della bassa gradazione tutti i vecchi diventano dinosauri

I visitatori e il signor Burns vengono uccisi dagli anziani, Agnes Skinner (Ludodactylus) mangia il braccio di suo figlio Seymour, Jasper (Dilophosaurus) morde la testa di Kirk Van Houten, e la famiglia Simpson viene minacciata dal nonno e da Jacqueline Bouvier (trasformati rispettivamente in un Indominus rex-come theropod e un Parasaurolophus). Lisa affronta coraggiosamente il nonno e scopre che avevano solo bisogno di essere amati e rispettati. Alla fine, la famiglia Simpson fugge viva e incolume, anche se il loro elicottero sta volando sulle spalle della trasformata Agnes.

  • Guest stars:nessuna
  • Gag del divano: assente
  • Frase alla lavagna: assente
  • Note: Nell'edizione italiana il gioco di parole che verte tra "la rosa dei Glasgow Rangers" e il cognome "Rooney", è stato adattato con "i giocatori della squadra del Sassari" e il cognome "Puddu".

Baby non puoi guidare la mia auto[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Baby You Can't Drive My Car
  • Sceneggiatura: Rob Lazebnik
  • Regia: Timothy Bailey
  • Messa in onda originale: 4 novembre 2018
  • Messa in onda italiana: 21 novembre 2019

Homer viene licenziato dal signor Burns e deve trovarsi un altro lavoro. Comincia a lavorare in una start-up nel campo dell'alta tecnologia: la CarGo. Dopo averne visto i vantaggi, a questo lavoro si unisce anche Marge. Successivamente si uniscono anche gli impiegati della Centrale Nucleare del signor Burns. Quest'ultimo, insieme a Smithers, Homer e Marge (annoiati dalla manipolazione delle loro vite tramite le auto), manomettono e disattivano i sistemi di controllo della CarGo, nel frattempo andata in bancarotta. Così, alla fine, Homer chiede a Burns, invano, se ci fosse possibilità di trovare un impiego a lui e a Marge insieme.

  • Guest stars: Tracy Morgan
  • Gag del divano: La famiglia arriva nel soggiorno e si siede su cinque cyclette rispettivamente. Ad un certo punto, Marge, Lisa, Maggie e Bart usano le cyclette per lasciare la stanza, lasciando solo Homer nella stanza. Poiché la sua cyclette non si muove, Homer esprime ancora una volta il suo disappunto.
  • Frase alla lavagna: assente

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nuovo logo per i 30 anni dei Simpson, su mondofox.it, 1º ottobre 2018. URL consultato il 7 ottobre 2019.
  2. ^ 30 anni di Simpson: i nuovi episodi su Italia 1, su amp.mediasetplay.mediaset.it, 12 novembre 2019. URL consultato il 18 novembre 2019.
  3. ^ Il titolo di questo episodio è la parodia del film God's Not Dead del 2014.
  4. ^ (EN) Al Jean, 2/10 is Dancing as Fat as I can 2/17 is Clown stays in picture 3/3 is mitigations then a bunch in a row, su @AlJean, 7 gennaio 2019. URL consultato l'8 gennaio 2019.
  5. ^ (SI-3008) I Want You (She's So Heavy), in The Futon Critic, 15 febbraio 2019. URL consultato il 15 febbraio 2019.
  6. ^ In originale Tag Tuckerbag
I Simpson Portale I Simpson: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di I Simpson