Dieci italiani per un tedesco (Via Rasella)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dieci italiani per un tedesco (Via Rasella)
Garrani giagnoni.jpg
Una scena
Titolo originaleDieci italiani per un tedesco (Via Rasella)
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1962
Durata95 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico, storico, guerra
RegiaFilippo Walter Ratti
SceneggiaturaLuigi Angelo, Filippo Walter Ratti
ProduttoreVincenzo Petti
Casa di produzionePolaris Film
Distribuzione (Italia)Atlantis Film
FotografiaAldo Greci
MusicheArmando Trovajoli
Interpreti e personaggi

Dieci italiani per un tedesco (Via Rasella) è un film del 1962, diretto da Filippo Walter Ratti (e Enzo G. Castellari, seconda unità).

Il film narra di due episodi dell'occupazione tedesca di Roma: l'attentato di via Rasella del 23 marzo 1944 e il conseguente eccidio delle Fosse Ardeatine, avvenuto il giorno successivo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema