Claudio Spadaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Claudio Spadaro (Taranto, 17 giugno 1953) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1980 è tra i protagonisti del film Corse a perdicuore, per la regia di Mario Garriba. Nel 1984 lavora con il regista Marco Bellocchio sul set del film Enrico IV. Nel 1986 fa parte del cast del film Sembra morto... ma è solo svenuto come spalla dei protagonisti Sergio Castellitto e Marina Confalone.

Per ben quattro volte interpreta il ruolo di Benito Mussolini (aiutato da una buona somiglianza fisica), dapprima nel film Un tè con Mussolini (1999) di Franco Zeffirelli, e successivamente nelle produzioni televisive, Maria José - L'ultima regina (2001) di Carlo Lizzani, Mafalda di Savoia. Il coraggio di una principessa (2006) di Maurizio Zaccaro e Trilussa - Storia d'amore e di poesia (2013) di Lodovico Gasparini. Dal 2008 al 2010 interpreta l'agente dei servizi segreti Pigreco nella serie Romanzo criminale.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]