Atto di dolore (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Atto di dolore
Atto di dolore (film 1990).JPG
Claudia Cardinale e Karl Zinny in una scena del film
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia, Francia
Anno1990
Durata108 min
Generedrammatico
RegiaPasquale Squitieri
SoggettoSergio Bianchi, Pasquale Squitieri
SceneggiaturaSergio Bianchi, Pasquale Squitieri, Nanni Balestrini, Fabio Traversa
Casa di produzioneVidi, Istituto Luce-Italnoleggio Cinematografico, Rai 2, Cinémax
Distribuzione (Italia)Istituto Luce-Italnoleggio Cinematografico
FotografiaRomano Albani
MontaggioFiorenza Muller
ScenografiaMassimo Carubelli
Interpreti e personaggi

Atto di dolore è un film del 1990 diretto da Pasquale Squitieri, interpretato da Claudia Cardinale e Bruno Cremer.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Milano. Elena, rimasta vedova, deve crescere i due figli Martina e Sandro. La sua vita certo non facile viene stravolta quando scopre che Sandro è vittima della droga. Il ragazzo nonostante i tentativi della madre non riesce a uscire dalla dipendenza e la donna, dopo aver subito un'ulteriore aggressione da parte del figlio, decide di ucciderlo.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema