Cima di Menna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cima di Menna
Cima di Menna - veduta.jpg
La cima di Menna vista dal sentiero per il Rifugio Capanna 2000
StatoItalia Italia
RegioneLombardia Lombardia
ProvinciaBergamo Bergamo
Altezza2 300 m s.l.m.
CatenaAlpi
Coordinate45°55′45.88″N 9°45′35.68″E / 45.92941°N 9.75991°E45.92941; 9.75991Coordinate: 45°55′45.88″N 9°45′35.68″E / 45.92941°N 9.75991°E45.92941; 9.75991
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Cima di Menna
Cima di Menna
Mappa di localizzazione: Alpi
Cima di Menna
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Orientali
Grande SettoreAlpi Sud-orientali
SezioneAlpi e Prealpi Bergamasche
SottosezionePrealpi Bergamasche
SupergruppoPrealpi Bergamasche Centrali
GruppoGruppo Arera-Menna
SottogruppoGruppo del Menna
CodiceII/C-29.II-B.5.b

La Cima di Menna (2.300 m s.l.m. - detta anche Monte Menna) è una montagna delle Prealpi Bergamasche situata in Val Brembana, in provincia di Bergamo.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La vetta, inclusa in un piccolo massiccio che comprende anche la Cima di Pizzo, è raggiungibile dal passo di Menna, piccolo valico posto a un'altezza di 2.005 m s.l.m., presso il quale è presente il bivacco M.A.G.A., spesso utilizzato dagli escursionisti come punto d'appoggio.

Salita alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

I principali itinerari prevedono la partenza dalla frazione Costa di Roncobello, tramite il sentiero contrassegnato con segnvia del C.A.I. numero 235 che raggiunge prima la località Corna Buca e poi la baita dello Zoppo, da cui si arriva al suddetto passo.

Una seconda alternativa è quella che, tramite il sentiero numero 234, sale da Zorzone (frazione di Oltre il Colle) tramite la valle Carnera, compresa tra la costa del monte Aral ed il Chignol d'Aral.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]