Pizzo Strinato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pizzo Strinato
Strinato.JPG
Il Pizzo Strinato visto dal sentiero per il Lago del Barbellino Naturale
StatoItalia Italia
RegioneLombardia Lombardia
ProvinciaBergamo Bergamo
Altezza2 836 m s.l.m.
CatenaAlpi
Coordinate46°04′14.52″N 10°05′35.88″E / 46.0707°N 10.0933°E46.0707; 10.0933Coordinate: 46°04′14.52″N 10°05′35.88″E / 46.0707°N 10.0933°E46.0707; 10.0933
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Pizzo Strinato
Pizzo Strinato
Mappa di localizzazione: Alpi
Pizzo Strinato
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Orientali
Grande SettoreAlpi Sud-orientali
SezioneAlpi e Prealpi bergamasche
SottosezioneAlpi Orobie
SupergruppoAlpi Orobie Orientali
GruppoGruppo di Coca
SottogruppoGruppo del Barbellino
CodiceII/C-29.I-A.2.a

Il Pizzo Strinato è una montagna delle Alpi Orobie alta 2.836 m. Si innalza sopra il Rifugio Barbellino, in alta valle Seriana, in provincia di Bergamo.

Accessi[modifica | modifica wikitesto]

La vetta si raggiunge nel modo più breve partendo da Valbondione (BG). Si segue il tracciato che conduce al rifugio Curò e si prosegue per il sentiero che costeggia a sud il Lago del Barbellino in direzione del Rifugio Barbellino e del lago del Barbellino naturale. Arrivati al rifugio si segue lungo la vallata scoscesa che sale a sud, dove la via è ben segnata. Si prosegue quindi costeggiando la pancia dello Strinato e si raggiunge la cresta arrivando alla Bocchetta del Lago. A questo punto si prende a sinistra (verso nord) lungo il sentiero che, seguendo la cresta dello Strinato, diventa man mano più visibile. Una volta raggiunta la vetta, se si vuole arrivare alla croce bisogna scendere altri 15 metri sul lato nord[1]. La croce è stata posizionata più in basso per poter essere visibile dal sottostante rifugio Barbellino. Scendendo è possibile seguire la cresta che collega lo Strinato al Monte Costone, ma è molto pericoloso, sia perché è necessario rocciare sia per il fatto che in alcuni punti della cresta la roccia si sfalda.

Si può anche raggiungere la vetta percorrerendo la via ferrata Guido Rossi, che raggiunge il III grado di difficoltà UIAA e si sviluppa sullo stesso versante dell'itinerario precedente[2].

Dall'alto si vedono molto bene il Monte Torena, le Cime di Caronella, il Pizzo del Diavolo della Malgina il Pizzo Coca e il gruppo che comprende il Monte Costone, il Monte Trobio, il Monte Gleno, il Pizzo dei Tre Confini e il Pizzo Recastello, scorgendo in lontananza le Alpi Retiche.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vetta Pizzo Strinato, su www.maxpiantoni.it. URL consultato il 14 febbraio 2018.
  2. ^ STRINATO - VieFerrate.it, su www.vieferrate.it. URL consultato il 14 febbraio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]