Arcade (Duncan Laurence)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arcade
DuncanLaurence20190516-EuroVisionary.jpg
Duncan Laurence, accompagnato dal pianoforte, canta Arcade all'Eurovision Song Contest 2019
ArtistaDuncan Laurence
Tipo albumSingolo
Pubblicazione7 marzo 2019
Durata3:03
GenerePop
Power ballad
EtichettaSpark Records
ProduttoreOscar Holleman
Wouter Hardy[1]
FormatiDownload digitale, streaming
Certificazioni
Dischi d'oroBelgio Belgio[2]
(vendite: 20 000+)
Norvegia Norvegia[3]
(vendite: 30 000+)
Dischi di platinoPaesi Bassi Paesi Bassi[4]
(vendite: 80 000+)

Arcade è il singolo di debutto del cantautore olandese Duncan Laurence, pubblicato il 7 marzo 2019 da Spark Records.

È stato composto dallo stesso cantante e scritto da Joel Sjöö, Wouter Hardy, Will Knox e Laurence stesso.

Il brano ha rappresentato i Paesi Bassi all'Eurovision Song Contest 2019, classificandosi 1º nella finale dell'evento e portando ai Paesi Bassi la 5ª vittoria al concorso canoro europeo.

Composizione e pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Il brano è stato composto dallo stesso Duncan Laurence con la collaborazione di Joel Sjöö, Will Knox e Wouter Hardy per il testo.

Nonostante nel tempo il brano sia diventato un "lavoro di gruppo", il messaggio del testo è rimasto profondamente personale.[5] Lo stesso cantante ha rivelato di essersi ispirato alla morte improvvisa di una persona da lui amata.[6]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale ufficiale di presentazione è stato pubblicato il 7 marzo 2019 sul canale ufficiale YouTube dell'Eurovision Song Contest.

Il video è ambientato sott'acqua, richiamando il significato del testo, e raffigura il cantante nuotare nudo nel tentativo di uscire dall'acqua. Tale nudità ha anche attirato l'attenzione degli spettatori della manifestazione.[7]

Testo[modifica | modifica wikitesto]

(EN)

«I've spent all of the love I saved
We were always a losing game
Small-town boy in a big arcade
I got addicted to a losing game»

(IT)

«Ho speso tutto l'amore che avevo
Siamo sempre stati una partita persa
Un ragazzo di provincia in una grande sala giochi
Sono diventato dipendente da una partita persa»

Secondo lo stesso cantante il brano parla del desiderio d'amore verso una persona che non ricambia tale sentimento. Il video stesso e la performance all'Eurovision Song Contest hanno avuto come obiettivo quello di sottolineare il dolore evocato dall'infrangersi delle speranze e dal continuo struggersi in una "partita persa".[8]

Partecipazione all'Eurovision Song Contest[modifica | modifica wikitesto]

Il brano è stato selezionato internamente dall'ente radiotelevisivo nazionale AVROTROS per rappresentare i Paesi Bassi all'Eurovision Song Contest 2019.[9]

Il brano ha vinto la 64ª edizione dell'Eurovision Song Contest 2019 con 498 punti, di cui 261 dal televoto e 237 dalle giurie. È risultato il secondo più votato dal pubblico, dietro alla canzone della Norvegia, e il terzo preferito dai giurati. Ha vinto il televoto di Belgio e Romania, ed è risultato il più popolare fra le giurie di Francia, Israele, Lettonia, Lituania, Portogallo e Svezia.[10]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale[11]
  1. Arcade – 3:03

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2019) Posizione
massima
Austria[12] 22
Belgio (Fiandre)[13] 2
Belgio (Vallonia)[14] 31
Croazia[15] 32
Danimarca[16] 23
Estonia[17] 1
Francia[18] 114
Germania[19] 26
Grecia[20] 2
Irlanda[21] 37
Islanda[22] 2
Norvegia[23] 10
Paesi Bassi[24] 1
Portogallo[25] 68
Regno Unito[26] 67
Slovenia[27] 32
Spagna[28] 38
Svezia[29] 6
Svizzera[30] 6
Ucraina[31] 45
Ungheria[32] 36

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Anthony Granger, The Netherlands: Two Years Between Work Began on “Arcade” & Selection for Eurovision, su eurovoix.com. URL consultato il 12 marzo 2019.
  2. ^ (FR) LES DISQUES D'OR/DE PLATINE - SINGLES 2019, Ultratop. URL consultato il 20 luglio 2019.
  3. ^ (NO) Gull, Platina, IFPI Norge. URL consultato il 5 luglio 2019.
  4. ^ (NL) Goud & Platina, Nederlandse Vereniging van Producenten en Importeurs van beeld- en geluidsdragers. URL consultato il 21 maggio 2019.
  5. ^ (EN) Natalie Feliks, “Loving you is a losing game” — Duncan Laurence’s “Arcade” lyrics explore the pain of a failed romance, in Wiwibloggs, 18 marzo 2019. URL consultato il 28 luglio 2019.
  6. ^ Federico Rossini, Eurovision 2019: “Arcade” di Duncan Laurence è l’asso dei Paesi Bassi, in Eurofestival News, 7 marzo 2019. URL consultato il 28 luglio 2019.
  7. ^ (NL) Tom Tates, Internationale reacties op Duncans Arcade: ‘Supermooie vocalen én prachtige billen’, in Algemeen Dagblad, 26 marzo 2019. URL consultato il 28 luglio 2019.
  8. ^ (EN) Taylor Goodman, Watch Netherlands' entry for Eurovision 2019: Duncan Laurence's Arcade music video, in JustNje, 12 marzo 2019. URL consultato il 28 luglio 2019.
  9. ^ (EN) Anthony Granger, Netherlands: Duncan Laurence’s Eurovision Entry is Revealed, su eurovoix.com. URL consultato il 7 marzo 2019.
  10. ^ (EN) Results of the Grand Final of Tel Aviv 2019 - The Netherlands, su eurovision.tv. URL consultato il 19 maggio 2019.
  11. ^ Arcade - Single by Duncan Laurence, iTunes. URL consultato il 13 marzo 2019.
  12. ^ (DE) Duncan Laurence - Arcade, su austriancharts.at. URL consultato il 2 giugno 2019.
  13. ^ (NL) Duncan Laurence - Arcade, Ultratop. URL consultato il 4 maggio 2019.
  14. ^ (FR) Duncan Laurence - Arcade, Ultratop. URL consultato il 24 maggio 2019.
  15. ^ (HR) ARC 100 - datum: 3. lipnja 2019., HRT. URL consultato il 4 giugno 2019.
  16. ^ (EN) DUNCAN LAURENCE - ARCADE (SONG), su danishcharts.dk. URL consultato il 29 maggio 2019.
  17. ^ (ET) Siim Nestor, EESTI TIPP-40 MUUSIKAS: Rammstein ja Tyler lömastasid Billie Eilishi, Eesti Ekspress. URL consultato il 28 maggio 2019.
  18. ^ (FR) Top Singles (téléchargement + streaming) - Semaine du 24 Mai 2019, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 27 maggio 2019.
  19. ^ (DE) Duncan Laurence - Arcade, Offizielle Deutsche Charts. URL consultato il 24 maggio 2019.
  20. ^ (EN) Official IFPI Charts - Digital Singles Chart (International) - Week: 21/2019, IFPI Greece. URL consultato il 3 giugno 2019 (archiviato il 3 giugno 2019).
  21. ^ (EN) Irish Charts - Singles - Week 21 2019 - Week Ending 24 May 2019, Irish Recorded Music Association. URL consultato il 24 maggio 2019.
  22. ^ (IS) TÓNLISTINN – LÖG - Vika 21, 2019, Plötutíðindi. URL consultato il 29 maggio 2019 (archiviato il 29 maggio 2019).
  23. ^ (EN) DUNCAN LAURENCE - ARCADE (SONG), su norwegiancharts.com. URL consultato il 24 maggio 2019.
  24. ^ (NL) Duncan Laurence - Arcade, su dutchcharts.nl. URL consultato il 15 marzo 2019.
  25. ^ (EN) DUNCAN LAURENCE - ARCADE (SONG), su portuguesecharts.com. URL consultato il 30 maggio 2019.
  26. ^ (EN) Arcade - Full Official Chart History, Official Charts Company. URL consultato il 24 maggio 2019.
  27. ^ (SL) Tedenska lestvica - 22 teden - 27.05.2019-02.06.2019, SloTop50. URL consultato il 3 giugno 2019.
  28. ^ (EN) DUNCAN LAURENCE - ARCADE (SONG), su spanishcharts.com. URL consultato il 28 maggio 2019.
  29. ^ (EN) DUNCAN LAURENCE - ARCADE (SONG), su swedishcharts.com. URL consultato il 24 maggio 2019.
  30. ^ (DE) Duncan Laurence - Arcade, Schweizer Hitparade. URL consultato il 26 maggio 2019.
  31. ^ (RU) Top City & Country Radio Hits - Ukraine - 3 Jun-9 Jun 2019, Tophit. URL consultato il 10 giugno 2019.
  32. ^ (HU) Stream Top 40 slágerlista - 2019. 21. hét - 2019. 05. 17. - 2019. 05. 23., Magyar Hanglemezkiadók Szövetsége. URL consultato il 2 giugno 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica