Amore e cinema

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Amore e cinema
Compagnia Compagnia Molinari
Genere Rivista
Sceneggiatura Carlo Mauro
Produzione Eugenio Aulicino
Personaggi e attori
Totò, Titina de Filippo

Amore e cinema è uno spettacolo di rivista presentato dalla Compagnia Molinari nella stagione 1929-1930. Il debutto, al Teatro Nuovo di Napoli, è avvenuto il 25 ottobre 1929.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

« La nuovissima commedia musicale di Carlo Mauro: Amore e cinema ha ottenuto un grandioso successo iersera, al " Nuovo " ... . Il Mauro ha immaginato una leggiadra trama di ambiente cinematografico, che si svolge tra un comicissimo seguito di casi ed episodi, scene e balletti, di divertentissimo effetto. ... Le esilaranti scene, così spigliatamente giocate dal Totò, dalla Thomas, dalla De Filippo, dall'ottimo Crispo, dallo Schioppa, ecc., riescono di pieno gradimento degli spettatori. »

(Corriere di Napoli, 31 ottobre 1929)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro