Abdurahim Laajab

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Abdurahim Laajab
Dati biografici
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 185 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Heibei CFFC Heibei CFFC
Carriera
Squadre di club1
2003-2005 Skeid Skeid 18 (2)
2005 Drobak/Frogn Drøbak/Frogn  ? (?)
2006 Sorumsand Sørumsand  ? (?)
2006-2007 Borussia M'bach II Borussia M'bach II 1 (0)
2007 Skeid Skeid 16 (1)
2008-2009 Notodden Notodden 43 (10)
2010 Mjondalen Mjøndalen 27 (10)
2011 Strommen Strømmen 24 (7)
2012 Valerenga Vålerenga 6 (0)
2012 Stabaek Stabæk 5 (0)
2013-2014 Bodo/Glimt Bodø/Glimt 56 (30)
2015- Heibei CFFC Heibei CFFC 0 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 febbraio 2015

Abdurahim Laajab (Oslo, 21 maggio 1985) è un giocatore di calcio a 5 e calciatore norvegese, attaccante dell'Hebei China Fortune.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È soprannominato Ibba.[1] Hassan El Fakiri, calciatore professionista, è un suo amico di famiglia.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Tommy Bottenvik, suo allenatore ai tempi del Sørumsand, aveva definito il suo potenziale "incredibile" ed il suo tocco di palla "magico".[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Laajab ha cominciato la carriera con la maglia dello Skeid, formazione della città di Oslo all'epoca militante nella 1. divisjon. Ha debuttato in campionato il 26 ottobre 2003: è stato titolare nella sconfitta per 2-0 sul campo dell'Hønefoss.[2] Il 9 maggio 2004 ha segnato la prima rete nella 1. divisjon, nella sconfitta casalinga per 3-4 contro lo Strømsgodset.[3] Ha vestito la casacca dello Skeid fino ad agosto 2005, quando è stato ceduto al Drøbak/Frogn con la formula del prestito.[4][5] Sempre nel 2005, Laajab è stato in ritiro prestagionale con il Rosenborg a La Manga del Mar Menor.[1]

Nel 2006 è passato al Sørumsand, a causa del poco spazio riservatogli allo Skeid.[1] Il 3 febbraio 2006 è passato in prestito per 18 mesi ai tedeschi del Borussia Mönchengladbach II, formazione amatoriale della prima squadra omonima.[1] Terminato il prestito, è tornato allo Skeid nel 2007 e ha terminato la stagione in squadra.

Notodden[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008, si è trasferito al Notodden. Ha debuttato il 6 aprile, nella sconfitta per 3-1 sul campo dell'Haugesund.[6] Il 27 aprile ha segnato un gol nel 2-1 inflitto al Sandnes Ulf.[7] È rimasto in forza al Notodden per un biennio, passato interamente in 1. divisjon: nel solo campionato ha totalizzato 10 reti in 43 partite disputate. Al termine del campionato 2009, la sua squadra è retrocessa nella 2. divisjon.

Mjøndalen[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 è passato al Mjøndalen. Il primo match con questa maglia è arrivato il 5 aprile, nella sconfitta per 2-1 contro il Nybergsund-Trysil (dove ha segnato su calcio di rigore).[8] La squadra ha chiuso la stagione al 10o posto in classifica, con Laajab che ha chiuso con lo score di 9 reti in 27 partite.

Strømmen[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011, ha firmato per lo Strømmen.[9] Il 3 aprile ha esordito in squadra nel successo per 1-2 sul campo del Randaberg: Laajab, schierato dal primo minuto, ha realizzato la rete che ha garantito il successo alla sua squadra.[10] Nel campionato 2011 ha disputato 24 partite, mettendo a referto 7 reti: lo Strømmen ha raggiunto la salvezza a scapito dell'Asker in virtù dei migliori risultati nello scontro diretto, poiché entrambe le squadre hanno chiuso l'annata a quota 34 punti.

Vålerenga[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 gennaio 2012 ha firmato un contratto triennale con il Vålerenga.[11] Il 25 marzo 2012 ha così potuto esordire nell'Eliteserien, massima divisione locale: Laajab ha sostituito Kristofer Hæstad nella vittoria casalinga per 2-1 sull'Haugesund.[12] Il 9 maggio ha realizzato l'unica rete con questa maglia, contribuendo alla vittoria per 0-3 sul campo della sua ex squadra dello Skeid.[13]

Stabæk[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 agosto 2012, è passato in prestito allo Stabæk fino al termine della stagione.[14] Il 3 settembre ha giocato la prima partita per questa squadra, sostituendo Veigar Páll Gunnarsson nella sconfitta casalinga per 0-2 contro il Rosenborg.[15] Al termine del campionato, lo Stabæk è retrocesso in 1. divisjon e Laajab ha fatto ritorno al Vålerenga.[16] In questa parentesi, Laajab ha giocato 5 partite, tutte in campionato.

Bodø/Glimt[modifica | modifica wikitesto]

L'11 febbraio 2013, si è trasferito a titolo definitivo al Bodø/Glimt, formazione a cui si è legato con un contratto dalla durata triennale.[17] Ha debuttato in squadra il 17 aprile successivo, impiegato titolare nella vittoria per 3-1 sull'Ullensaker/Kisa.[18] Il 15 aprile ha realizzato la prima rete, nella sconfitta per 2-1 in casa del Sandefjord.[19] Al termine della stagione, il Bodø/Glimt ha vinto il campionato e ha centrato così la promozione nell'Eliteserien.

Il 21 aprile 2014 ha realizzato la prima rete nella massima divisione norvegese, siglando un gol nel pareggio per 2-2 contro il Rosenborg.[20] Ha chiuso la stagione con 13 reti in 30 presenze, con cui ha contribuito alla salvezza del Bodø/Glimt.

Hebei China Fortune[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 febbraio 2015, Laajab è stato ufficialmente acquistato dai cinesi dell'Hebei China Fortune, formazione militante nella China League One, secondo livello del campionato locale.[21] Le cifre del trasferimento non sono state rese note, ma il dirigente del Bodø/Glimt Bjørn Tore Hansen ha confermato che una certa somma era finita nelle casse del club norvegese.[21] Laajab ha firmato un contratto biennale con il nuovo club.[21]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 25 febbraio 2015.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003 Norvegia Skeid 1D 2 0 CN  ?  ? - - - - - - 2+ 0+
2004 1D 9 2 CN  ?  ? - - - - - - 9+ 2+
gen.-ago. 2005 1D 7 0 CN  ?  ? - - - - - - 7+ 0+
ago.-dic. 2005 Norvegia Drøbak/Frogn 2D  ?  ? CN - - - - - - - -  ?  ?
feb.-giu. 2006 Germania Borussia M'bach II OL 1 0 - - - - - - - - - 1 0
2006-gen. 2007 RL 0 0 - - - - - - - - - 0 0
Totale Borussia M'bach II 1 0 - - - - - - 1 0
2007 Norvegia Skeid 1D 16 1 CN 1+ 0+ - - - - - - 17+ 1+
Totale Skeid 34 3 1+ 0+ - - - - 35+ 3+
2008 Norvegia Notodden 1D 24 8 CN  ?  ? - - - - - - 24+ 8+
2009 1D 19 2 CN 1+ 0+ - - - - - - 20+ 2+
Totale Notodden 43 10 1+ 0+ - - - - 44+ 10+
2010 Norvegia Mjøndalen 1D 27 9 CN 3 1 - - - - - - 32 10
2011 Norvegia Strømmen 1D 24 7 CN 2 1 - - - - - - 26 8
gen.-ago. 2012 Norvegia Vålerenga ES 6 0 CN 2 1 - - - - - - 8 1
ago.-dic. 2012 Norvegia Stabæk ES 5 0 CN - - UEL - - - - - 5 0
2013 Norvegia Bodø/Glimt 1D 26 17 CN 3 2 - - - - - - 29 19
2014 ES 30 13 CN 3 0 - - - - - - 33 13
Totale Bodø/Glimt 56 30 6 2 - - - - 62 32
2015 Cina Heibei CFFC L1 0 0 CC 0 0 - - - - - - 0 0
Totale 196+ 59+ 15+ 5+ - - - - 211+ 64+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (NO) Wegard Bakkehaug, Fra Sørumsand til tysk storklubb, rb.no. URL consultato il 25 febbraio 2015.
  2. ^ (NO) Hønefoss 2 - 0 Skeid, altomfotball.no. URL consultato il 25 luglio 2011.
  3. ^ (NO) Skeid 3 - 4 Strømsgodset, altomfotball.no. URL consultato il 25 luglio 2011.
  4. ^ (NO) Norske fotballspillere i utlandet. L, hoelseth.com. URL consultato il 25 febbraio 2015.
  5. ^ (NO) Abdurahim Laajab, altomfotball.no. URL consultato il 25 febbraio 2015.
  6. ^ (NO) Haugesund 3 - 1 Notodden, altomfotball.no. URL consultato il 25 luglio 2011.
  7. ^ (NO) Notodden 2 - 1 Sandnes Ulf, altomfotball.no. URL consultato il 25 luglio 2011.
  8. ^ (NO) NIL-Trysil 2 - 1 Mjøndalen, altomfotball.no. URL consultato il 25 luglio 2011.
  9. ^ (NO) Nå er julehandelen igang, strommen-if.no. URL consultato il 25 luglio 2011.
  10. ^ (NO) Randaberg 1 - 2 Strømmen, altomfotball.no. URL consultato il 25 luglio 2011.
  11. ^ (NO) Ibba klar for Vålerenga, vif-fotball.no. URL consultato il 25 luglio 2011.
  12. ^ (NO) Vålerenga 2 - 1 Haugesund, altomfotball.no. URL consultato il 25 febbraio 2015.
  13. ^ (NO) Skeid 0 - 3 Vålerenga, altomfotball.no. URL consultato il 25 febbraio 2015.
  14. ^ (NO) Abdurahim "IBBA" Laajab til Stabæk, stabak.no. URL consultato il 3 settembre 2012.
  15. ^ (NO) Stabæk 0 - 2 Rosenborg, altomfotball.no. URL consultato il 25 febbraio 2015.
  16. ^ (NO) Takker av, stabak.no. URL consultato il 2 gennaio 2013.
  17. ^ (NO) Abdurahim Laajab klar for FK Bodø/Glimt, glimt.no. URL consultato il 12 febbraio 2013.
  18. ^ (NO) Bodø/Glimt 3 - 1 Ullensaker/Kisa, altomfotball.no. URL consultato il 28 febbraio 2015.
  19. ^ (NO) Sandefjord 2 - 1 Bodø/Glimt, altomfotball.no. URL consultato il 28 febbraio 2015.
  20. ^ (NO) Bodø/Glimt 2 - 2 Rosenborg, altomfotball.no. URL consultato il 28 febbraio 2015.
  21. ^ a b c (NO) Freddy Toresen, Selger toppscoreren, an.no. URL consultato il 25 febbraio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]