Yokosuka MXY9

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Yokosuka MXY9 Shuka
Descrizione
Tipo aereo da addestramento
Equipaggio 1
Costruttore Primo Arsenale Tecnico Aeronavale di Yokosuka
Data primo volo mai
Data entrata in servizio mai
Dimensioni e pesi
Lunghezza 6,05 m
Apertura alare 9,50 m
Altezza 2,70 m
Superficie alare 17,7
Propulsione
Motore 1 motoreattore Tsu-11

[senza fonte]

voci di aerei militari presenti su Wikipedia

Lo Yokosuka MXY9 Shuka (in giapponese 秋火, Fuoco d'autunno) era un progetto di aereo da addestramento eseguito dal Primo Arsenale Tecnico Aeronavale di Yokosuka per conto della Marina Imperiale giapponese ma mai giunto alla fase di prototipo.

Lo MXY9 Shuka fu lo sviluppo progettato dell'aliante MXY8, a cui sarebbe stato aggiunto un piccolo motoreattore, lo Tsu-11. L'aereo era inteso per addestrare i futuri piloti che avrebbero volato sull'intercettore a razzo Mitsubishi J8M.

Non ne venne costruito nessuno a causa della resa del Giappone alla fine della seconda guerra mondiale.