Thesaban

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Thesaban (in thailandese: เทศบาล) è la denominazione e la classificazione amministrativa delle municipalità in Thailandia, che si suddividono in tre livelli:

  • Città maggiore (thesaban nakhon), per i comuni con più di 50.000 abitanti
  • Città minore (thesaban mueang), per i comuni che hanno tra i 10.000 ed i 50.000 abitanti
  • Municipio di subdistretto (thesaban tambon), per i comuni che hanno tra i 5.000 ed i 10.000 abitanti

Per ottenere questi status, ogni municipalità, oltre i requisiti numerici specifici, deve avere entrate sufficienti per coprire le spese di amministrazione.

Sia Bangkok che Pattaya sono invece entità municipali speciali al di fuori del sistema dei thesaban.

I thesaban sono governati da un consiglio comunale ed un sindaco, che si affiancano all'amministrazione territoriale dei distretti (amphoe) e dei sotto-distretti (tambon). I thesaban svolgono nelle città alcune delle funzioni normalmente riservate agli amphoe ed ai tambon nelle aree rurali.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il sistema dei thesaban è stabilito dal "Decreto per l'Organizzazione dei Thesaban" del 1934 (Thailandese: พระราชบัญญัติจัดระเบียบเทศบาล พุทศักราช ๒๔๗๖), e successive modifiche. La prima modifica risale al "Decreto Thesaban" del 1939 (Thailandese: พระราชบัญญัติเทศบาล พุทธศักราช ๒๔๘๑), l'ultima modifica è del 2003 con il "Decreto Thesaban N° 12".

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]