Divisioni del Bangladesh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Le divisioni (in bengalese বিভাগ, bibhāg) costituiscono il primo livello delle suddivisioni del Bangladesh; esse sono sette e prendono il nome dal proprio capoluogo. Le divisioni sono a loro volta formate da distretti (zila), ulteriormente suddivisi in sottodistretti (upazila).

In seguito all'indipendenza del paese, nel 1971, il paese fu diviso in quattro regioni: Chittagong, Dacca, Khulna e Rajshahi. Nel 1993 da una parte della divisione di Khulna venne creata la divisione di Barisal mentre il Sylhet venne separato dal Chittagong nel 1998. Nel 2010 è stata istituita la divisione di Rangpur, separando da quella di Rajshahi 8 distretti (Dinajpur, Panchagarh, Thakurgaon, Gaibandha, Kurigram, Lalmonirhat, Nilphamari e Rangpur)[1].

Divisione Capoluogo Popolazione (2001) Superficie (km²) Densità (/km²)
Barisal (বরিশাল বিভাগ, Bariśāl bibhāg) Barisal 8.173.718 13.644,85 599
Chittagong (চট্টগ্রাম বিভাগ, Caṭṭagrām bibhāg) Chittagong 24.290.384 33.771,18 719
Dacca (ঢাকা বিভাগ, Ḍhākā bibhāg) Dacca 39.044.716 30.988,90 1.260
Khulna (খুলনা বিভাগ, Khulnā bibhāg) Khulna 14.705.229 22.285,41 660
Rajshahi (রাজশাহী বিভাগ, Rājśāhī bibhāg) Rajshahi 16.354.723 18.174,40 900
Rangpur (রংপুর বিভাগ, Raṃpur bibhāg) Rangpur 13.847.150 16.320,26 848
Sylhet (সিলেট বিভাগ, Sileṭ bibhāg) Sylhet 7.939.343 12.595,95 630

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Rangpur made 7th division in The Daily Star, 26-01-2010. URL consultato il 27-01-2010.