Stato di Hartle-Hawking

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lo stato di Hartle-Hawking è una teoria fisica, ipotizzata da James Hartle e Stephen Hawking; in cui la funzione ad onda dell'universo – ossia una immagine per spiegare come sia nato l'universo – è calcolata attraverso l'integrale sui cammini.

È una funzione di tensione metrica definita a (D-1) di superficie compatta, dove D è la dimensione spazio-temporale.

Questa funzione ad onda dell'universo può soddisfare l'Equazione Wheeler-DeWitt.