Universo oscillante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Universo
Big bang manifold (it).png
Struttura a grande scala dell'universo
Singolarità gravitazionale
Inflazione cosmica
Varianza cosmica
Universo di de Sitter

La teoria dell'universo oscillante è una teoria secondo la quale l'universo si espanderà fino ad un certo punto, e poi si ritrarrà in uno stato simile a quello del Big Bang. Quindi ripeterebbe il processo per l'eternità.

La teoria inizia in modo simile a quella del Big Bang, che sostiene che l'universo iniziò da uno stato in cui tutta la materia ed energie erano compresse a densità infinite, e si espansero a formare l'Universo attuale. La teoria segue poi il percorso di quella del Big Crunch, secondo cui l'Universo in futuro si contrarrà di nuovo in uno stadio di temperatura e densità infinite, se la forza di gravità complessiva dell'Universo è sufficiente. La teoria dell'Universo oscillante sostiene che questo processo si ripeterà, attraverso il meccanismo del Grande Rimbalzo (Big Bounce).

Al momento non si conoscono metodi per verificare o meno la fondatezza di questa teoria.