Simon Špilak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simon Špilak
Tour de Romandie 2013 - Stage 5 - Podium - Simon Špilak (cropped).jpg
Simon Špilak al Tour de Romandie 2013
Dati biografici
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 176[1] cm
Peso 68[1] kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Squadra Katusha Katusha
Carriera
Squadre di club
2005-2007 Adria Mobil
2008-2011 Lampre Lampre
2012- Katusha Katusha
Statistiche aggiornate al marzo 2014

Simon Špilak (Tišina, 6 novembre 1986) è un ciclista su strada sloveno che corre per il team Katusha. Ha caratteristiche di scalatore, ed è professionista dal 2008[1].

In seguito alla squalifica inflitta ad Alejandro Valverde è stato dichiarato vincitore del Tour de Romandie 2010[2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nelle categorie giovanili si aggiudica due titoli nazionali tra gli Juniores, e partecipa più volte alle prove di categoria ai campionati del mondo. Nel 2005 passa alla squadra slovena Adria Mobil, e nello stesso anno si laurea campione nazionale in linea Under-23. Nel 2007 si aggiudica anche un successo nella La Côte Picarde, gara riservata agli Under-23 e valida per la Coppa delle Nazioni UCI.

Rimane all'Adria Mobil fino all'inizio del 2008, quando si accasa alla Lampre-Farnese Vini, squadra ProTour. Nel 2010 vince il Tour de Romandie, grazie alla squalifica di Alejandro Valverde che aveva vinto la corsa, battendo corridori del calibro di Denis Men'šov, Vladimir Karpec e Igor Antón; diventa così il primo sloveno a vincere la corsa, conquistando anche la quarta tappa e la classica dei giovani.

Nel 2012 si trasferisce tra le file del team Katusha, e nel 2013, dopo due stagioni senza vittorie, si aggiudica tre corse, il Gran Premio Miguel Indurain, una tappa al Tour de Romandie (conclude secondo nella generale) e il Rund um den Finanzplatz a Francoforte.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Campionati sloveni, prova in linea Juniores
Campionati sloveni, prova a cronometro Juniores
Classifica generale Liège-La Gleize
Campionati sloveni, prova in linea Under-23
1ª tappa Steiermark Rundfahrt
Classifica generale Steiermark Rundfahrt
Poreč Trophy
La Côte Picarde
  • 2009 (Lampre-NGC, una vittoria)
3ª tappa Giro di Slovenia
  • 2010 (Lampre-Farnese Vini, due vittorie)
5ª tappa Tour de Romandie (Vevey > Châtel/Vallée d'Abondance)
Classifica generale Tour de Romandie
  • 2013 (Team Katusha, tre vittorie)
Gran Premio Miguel Indurain
4ª tappa Tour de Romandie (Marly > Les Diablerets)
Rund um den Finanzplatz Eschborn-Frankfurt
  • 2014 (Team Katusha, tre vittorie)
3ª tappa Tour de Romandie (Le Bouveret > Aigle)
5ª tappa Critérium du Dauphiné (Sisteron > La Mure)
3ª tappa Arctic Race of Norway (Alta > Kvænangsfjellet)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Classifica giovani Tour de Romandie

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2008: 48º
2011: 117º
2009: 109º
2010: ritirato (17ª tappa)
2014: non partito (17ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2012: ritirato
2008: 9º
2009: 42º
2010: 30º
2011: ritirato
2009: fuori tempo

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Simon Špilak, www.katushateam.com. URL consultato il 16 marzo 2014.
  2. ^ Ciclismo, il Tas come il Coni: Valverde squalificato per due anni, www.ilmessaggero.it, 31 maggio 2010. URL consultato il 16 settembre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]