Vuelta al País Vasco 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spagna Vuelta al País Vasco 2012
Vuelta al pais vasco 2012.png
Il percorso
Edizione 52ª
Data 2 aprile - 7 aprile
Partenza Güeñes
Arrivo Oñati
Percorso 834,6 km, 6 tappe
Tempo 20h58'15"
Valida per UCI World Tour 2012
Classifica finale
Primo Spagna Samuel Sánchez
Secondo Spagna Joaquim Rodríguez
Terzo Paesi Bassi Bauke Mollema
Classifiche minori
Montagna Danimarca Mads Christensen
Squadre Russia Katusha Team
Traguardi volanti Italia Marco Pinotti
Regolarità Spagna Samuel Sánchez
Cronologia
Edizione precedente
Vuelta al País Vasco 2011
Edizione successiva
Vuelta al País Vasco 2013

La Vuelta al País Vasco 2012, cinquantaduesima edizione della corsa e valevole come nona prova dell'UCI World Tour 2012, si è svolta in sei tappe dal 2 al 7 aprile 2012, per un percorso totale di 834,6 km. È stata vinta dallo spagnolo Samuel Sánchez, che ha concluso la corsa in 20h58'15".

Tappe[modifica | modifica sorgente]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
2 aprile Güeñes > Güeñes 152 Spagna José Joaquín Rojas Spagna José Joaquín Rojas
3 aprile Güeñes > Vitoria-Gasteiz 165,7 Sudafrica Daryl Impey Spagna José Joaquín Rojas
4 aprile Vitoria-Gasteiz > Eibar-Arrate 164 Spagna Samuel Sánchez Spagna Samuel Sánchez
5 aprile Eibar > Bera-Ibardin 151 Spagna Joaquim Rodríguez Spagna Joaquim Rodríguez
6 aprile Bera > Oñati 183 Spagna Joaquim Rodríguez Spagna Joaquim Rodríguez
7 aprile Oñati > Oñati (cron. individuale) 18,9 Spagna Samuel Sánchez Spagna Samuel Sánchez
Totale 834,6

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Al via si sono presentate venti squadre ciclistiche, tra le quali tutte le diciotto squadre con licenza da UCI ProTeam. Le altre due squadre - Utensilnord-Named e Caja Rural - rientrano nella categoria Professional Continental.

N. Cod. Squadra
1-8 RNT Lussemburgo RadioShack-Nissan
11-18 SKY Regno Unito Sky Procycling
21-28 MOV Spagna Movistar Team
31-38 VCD Paesi Bassi Vacansoleil-DCM
41-48 KAT Russia Katusha Team
51-58 LIQ Italia Liquigas-Cannondale
61-68 GEC Australia GreenEDGE Cycling Team
71-78 AST Kazakistan Astana Pro Team
81-88 ALM Francia AG2R La Mondiale
91-98 BMC Stati Uniti BMC Racing Team
N. Cod. Squadra
101-108 FDJ Francia FDJ-BigMat
111-118 LAM Italia Lampre-ISD
121-126 OPQ Belgio Omega Pharma-Quickstep
131-138 LTB Belgio Lotto-Belisol Team
141-148 RAB Paesi Bassi Rabobank Cycling Team
151-158 GRM Stati Uniti Team Garmin-Barracuda
161-168 SAX Danimarca Team Saxo Bank
171-178 EUS Spagna Euskaltel-Euskadi
181-188 CJR Spagna Caja Rural
191-198 UNA Irlanda Utensilnord-Named

Favoriti[modifica | modifica sorgente]

Partecipano, tra gli altri, il detentore e plurivincitore Andreas Klöden (oltre all'edizione precedente vinse anche nel 2000) e Chris Horner (vincitore dell'edizione 2010) che risultano tra i principali pretendenti alla corsa, pur correndo entrambi nella RadioShack-Nissan.[1]

I principali favoriti, oltre al già citato Klöden, sono Samuel Sánchez, Fränk Schleck, Juan Josè Cobo, Alejandro Valverde e Bradley Wiggins.[2]

Dettagli delle tappe[modifica | modifica sorgente]

1ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna José Joaquín Rojas Movistar Team 3h57'44"
2 Paesi Bassi Wout Poels Vacansoleil-DCM s.t.
3 Germania Fabian Wegmann Garmin s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna José Joaquín Rojas Movistar Team 3h57'44"
2 Paesi Bassi Wout Poels Vacansoleil-DCM s.t.
3 Germania Fabian Wegmann Garmin s.t.

2ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Sudafrica Daryl Impey GreenEDGE 4h10'07"
2 Australia Allan Davis GreenEDGE s.t.
3 Italia Davide Appollonio Sky Procycling s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna José Joaquín Rojas Movistar Team 8h07'51"
2 Italia Daniele Ratto Liquigas s.t.
3 Germania Fabian Wegmann Garmin s.t.

3ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna Samuel Sánchez Euskaltel 3h58'15"
2 Spagna Joaquim Rodríguez Katusha Team s.t.
3 Stati Uniti Chris Horner RadioShack s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna Samuel Sánchez Euskaltel 12h06'06"
2 Stati Uniti Chris Horner RadioShack s.t.
3 Spagna Joaquim Rodríguez Katusha Team s.t.

4ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna Joaquim Rodríguez Katusha Team 3h55'56"
2 Spagna Samuel Sánchez Euskaltel a 9"
3 Colombia Sergio Henao Sky Procycling a 12"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna Joaquim Rodríguez Katusha Team 16h02'02"
2 Spagna Samuel Sánchez Euskaltel a 9"
3 Stati Uniti Chris Horner RadioShack a 21"

5ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna Joaquim Rodríguez Katusha Team 4h27'16"
2 Spagna Samuel Sánchez Euskaltel s.t.
3 Croazia Robert Kišerlovski Astana a 2"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna Joaquim Rodríguez Katusha Team 20h29'18"
2 Spagna Samuel Sánchez Euskaltel a 9"
3 Croazia Robert Kišerlovski Astana a 26"

6ª tappa[modifica | modifica sorgente]

  • 7 aprile: OñatiCronometro individuale – 18,9 km
Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna Samuel Sánchez Euskaltel 28'48"
2 Paesi Bassi Bauke Mollema Rabobank a 6"
3 Germania Tony Martin Omega Pharma a 7"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna Samuel Sánchez Euskaltel 20h58'15"
2 Spagna Joaquim Rodríguez Katusha Team a 12"
3 Paesi Bassi Bauke Mollema Rabobank a 42"

Evoluzione delle classifiche[modifica | modifica sorgente]

Tappa Vincitore Classifica generale
Maglia gialla
Classifica scalatori
Maglia a pois
Classifica traguardi volanti
Maglia verde
Classifica regolarità
Maglia bianca
Classifica squadre
José Joaquín Rojas José Joaquín Rojas David de la Fuente Davide Mucelli José Joaquín Rojas Vacansoleil-DCM
Daryl Impey Julián Sánchez Pimienta GreenEDGE Cycling Team
Samuel Sánchez Samuel Sánchez Mads Christensen Mads Christensen Katusha Team
Joaquim Rodríguez Joaquim Rodríguez Samuel Sánchez
Joaquim Rodríguez Marco Pinotti Joaquim Rodríguez Sky Procycling
Samuel Sánchez Samuel Sánchez Samuel Sánchez Katusha Team
Classifiche finali Samuel Sánchez Mads Christensen Marco Pinotti Samuel Sánchez Katusha Team

Classifiche finali[modifica | modifica sorgente]

Classifica generale - Maglia gialla[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna Samuel Sánchez Euskaltel 20h58'15"
2 Spagna Joaquim Rodríguez Katusha Team a 12"
3 Paesi Bassi Bauke Mollema Rabobank a 42"
4 Italia Damiano Cunego Lampre-ISD a 47"
5 Germania Tony Martin Omega Pharma a 54"
6 Norvegia Lars Petter Nordhaug Sky Procycling a 1'03"
7 Francia Jean-Christophe Péraud AG2R La Mon. a 1'07"
8 Italia Michele Scarponi Lampre-ISD a 1'19"
9 Stati Uniti Chris Horner RadioShack a 1'27"
10 Slovenia Simon Špilak Katusha Team a 1'29"

Classifica scalatori - Maglia a pois[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Norvegia Mads Christensen Saxo Bank 35
2 Spagna David de la Fuente Caja Rural 30
3 Spagna José Herrada Movistar Team 30
4 Russia Evgenij Petrov Astana 22
5 Italia Diego Ulissi Lampre-ISD 19

Classifica dei traguardi volanti - Maglia verde[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Italia Marco Pinotti BMC 8
2 Norvegia Mads Christensen Saxo Bank 8
3 Croazia Robert Kišerlovski Astana 6
4 Svizzera Michael Albasini GreenEDGE 5
5 Spagna José Herrada Movistar Team 5

Classifica regolarità - Maglia bianca[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Spagna Samuel Sánchez Euskaltel 91
2 Spagna Joaquim Rodríguez Katusha Team 80
3 Spagna José Joaquín Rojas Movistar Team 39
4 Croazia Robert Kišerlovski Astana 37
5 Italia Damiano Cunego Lampre-ISD 36

Classifica a squadre[modifica | modifica sorgente]

Pos. Squadra Tempo
1 Russia Katusha Team 63h00'18"
2 Regno Unito Sky Procycling a 2"
3 Lussemburgo RadioShack-Nissan a 1'32"
4 Spagna Movistar Team a 1'45"
5 Francia AG2R La Mondiale a 3'11"

Punteggi UCI[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Spagna Samuel Sánchez Euskaltel 120
2 Spagna Joaquim Rodríguez Katusha Team 96
3 Paesi Bassi Bauke Mollema Rabobank 75
4 Italia Damiano Cunego Lampre-ISD 62
5 Germania Tony Martin Omega Pharma 52
6 Norvegia Lars Petter Nordhaug Sky Procycling 42
7 Francia Jean-Christophe Péraud AG2R La Mon. 30
8 Italia Michele Scarponi Lampre-ISD 20
9 Stati Uniti Chris Horner RadioShack 12
10 Spagna José Joaquín Rojas Movistar Team 7
11 Sudafrica Daryl Impey GreenEDGE 6
12 Australia Allan Davis GreenEDGE 4
Paesi Bassi Wout Poels Vacansoleil-DCM 4
Slovenia Simon Špilak Katusha Team 4
15 Croazia Robert Kišerlovski Astana 3
16 Italia Davide Appollonio Sky Procycling 2
Germania Fabian Wegmann Garmin 2
Colombia Sergio Henao Sky Procycling 2
19 Italia Daniele Ratto Liquigas 1
Francia Arthur Vichot FDJ-BigMat 1
Australia Michael Matthews Rabobank 1
Bielorussia Vasil' Kiryenka Movistar Team 1
Italia Marco Pinotti BMC 1
Pos. Squadra Punti
1 Spagna Euskaltel-Euskadi 120
2 Russia Katusha Team 100
3 Italia Lampre-ISD 82
4 Paesi Bassi Rabobank Cycling Team 76
5 Belgio Omega Pharma-Quickstep 52
6 Regno Unito Sky Procycling 46
7 Francia AG2R La Mondiale 30
8 Lussemburgo RadioShack-Nissan 12
9 Australia GreenEDGE Cycling Team 10
10 Spagna Movistar Team 8
11 Paesi Bassi Vacansoleil-DCM Pro Cycling Team 4
12 Kazakistan Astana Pro Team 3
13 Stati Uniti Team Garmin-Barracuda 2
14 Italia Liquigas-Cannondale 1
Francia FDJ-BigMat 1
Stati Uniti BMC Racing Team 1
Pos. Nazione Punti
1 Spagna Spagna 223
2 Italia Italia 86
3 Paesi Bassi Paesi Bassi 79
4 Germania Germania 54
5 Norvegia Norvegia 42
6 Francia Francia 31
7 Stati Uniti Stati Uniti 12
8 Sudafrica Sudafrica 6
9 Australia Australia 5
10 Slovenia Slovenia 4
11 Croazia Croazia 3
12 Colombia Colombia 2
13 Bielorussia Bielorussia 1

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Vuelta Ciclista al Pais Vasco 2012, cyclingnews.com, 1 aprile 2012. URL consultato il 25 aprile 2012.
  2. ^ (ES) Juanjo Cobo, Kloden y Frank Schleck, favoritos, AS, 1 aprile 2012. URL consultato il 25 aprile 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo