Samsung i7500

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Samsung I7500
Samsung i7500.png
Caratteristiche tecniche
Produttore Samsung
Reti HSDPA / Quad Band GSM / GPRS / EDGE
Connettività Wi-Fi b/g , Bluetooth 2.0, USB 2.0, GPS
Input Touchscreen ,6 pulsanti e pad direzionale
CPU ARM11 528 MHz + DSP 256 MHz
Memoria 8 GB espandibile con MicroSD fino a 32 GB
Schermo 3.2 pollici con risoluzione 320 x 480 px
Dimensioni 115 x 56 x 11.9 mm
Peso 114 grammi
Touchscreen Si
 

Samsung I7500, conosciuto anche come Samsung Galaxy, è il primo smartphone prodotto da Samsung a utilizzare il sistema operativo Android e il primo dispositivo della serie Samsung Galaxy. È stato annunciato il 27 aprile del 2009.[1] Il suo successore è il Samsung i5700.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Samsung i7500 è uno smartphone 3.5G, con GSM quadri-banda ed annunciato con HSDPA (900/1700/2100) a 7.2Mbps (comunque, le pagine ufficiali di Samsung per la Danimarca,[2] Finlandia,[3] Norvegia[4] e Svezia[5] menzionano solo un dual-band UMTS 900/2100). Il telefono dispone di touch screen capacitivo da 3.2-pollici AMOLED, fotocamera da 5 Megapixel con autofocus e flash a LED e bussola digitale. Diversamente dal primo telefono Android, l'HTC Dream (G1), il i7500 ha un connettore jack per cuffia da 3.5mm standard,[6] ed un pad direzionale al posto della trackball.[7]

Per quanto riguarda il software, l'i7500 offre una suite di servizi Google Mobile, tra cui Google Search, Gmail, YouTube, Google Calendar e Google Talk. Il GPS del telefono abilita alcuni servizi aggiuntivi di Google Maps come My Location, e Google Latitude. Supporta anche la riproduzione di MP3, AAC (tra cui i download di iTunes Plus ) (solo il codec, non il formato .acc), e i video H.264.[8] Una versione beta del servizio Spotify di streaming di musica è ora disponibile per il cellulare attraverso l'Android Marketplace.

Disponibilità[modifica | modifica sorgente]

L'i7500 è stato venduto in Austria, Germania,[9] Italia[10] ed Israele. È disponibile in Francia attraverso Bouygues Telecom, a cui è stato dato il nome "Samsung Galaxy",[11] poi da agosto del 2009 in Polonia distribuito da Play Mobile, in Serbia da Telenor Serbia, in Croazia da Vipnet ed in Slovenia da Mobitel. Ci si attende che il cellulare sia disponibile anche in altri paesi attraverso T-Mobile, tra cui gli USA.[12][13] Il telefono è disponibile in Turchia dal 14 settembre 2009[14] attraverso Turkcell. Il i7500 è stato rilasciato in agosto nel Regno Unito da O2 con l'esclusiva per 4 settimane.[15] Malgrado l'annuncio, il telefono è stato reso disponibile ad utenti nuovi e preesistenti sul sito fi O2 da sabato 29 agosto 2009. Ad ottobre 2009, è stato il primo telefono Android uscito sul mercato del Brasile, attraverso TIM. L'operatore irlandese O2 ha iniziato la vendita nel novembre 2009.[16] Il Samsung i7500L è disponibile in Canada col nome Samsung Galaxy attraverso Bell Mobility e Rogers Wireless. In Spagna è venduto da Yoigo solitamente con Android 1.5, anche chiamato Android "Cupcake". L'i7500 è venduto in India da parte di Tata Docomo, a Taiwan, in China ed a Hong Kong. Le vendite in India sono state minori delle attese.

Critiche[modifica | modifica sorgente]

A causa della mancanza di update del firmware, Samsung ha ricevuto molte critiche da parte degli utenti del Galaxy.[17] È anche iniziata una petizione che richiedeva gli aggiornamenti attuali e futuri. Nel 2010 già 8000 persone l'avevano firmata.

In alcuni paesi, Samsung ha aggiornato il firmware a Donut (1.6). Gli utenti di altri paesi possono scaricare e installare manualmente tale aggiornamento (operazione che invalida la garanzia).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Samsung launches I7500, the company’s first Android-powered mobile phone, Innovator.samsungmobile.com. URL consultato il 16 dicembre 2010.
  2. ^ Samsung Galaxy - Danish, Samsung.com. URL consultato il 16 dicembre 2010.
  3. ^ Samsung Galaxy - Finnish, Samsung.com. URL consultato il 16 dicembre 2010.
  4. ^ Samsung Galaxy - Norwegian, Samsung.com. URL consultato il 16 dicembre 2010.
  5. ^ Samsung Galaxy - Swedish, Samsung.com. URL consultato il 16 dicembre 2010.
  6. ^ Tuesday, April 28, 2009, Samsung launches its first Android phone - the i7500, Pocket Picks, 28 aprile 2009. URL consultato il 16 dicembre 2010.
  7. ^ Samsung Galaxy i7500 Preview, Phone Arena. URL consultato il 16 dicembre 2010.
  8. ^ Nate Lanxon, CNET: Forget swine flu: Samsung i7500 Android phone is official, Crave.cnet.co.uk, 27 aprile 2009. URL consultato il 16 dicembre 2010.
  9. ^ handyattacke.de, Handyattacke online shop - Samsung GALAXY, Handyattacke.de. URL consultato il 16 dicembre 2010.
  10. ^ Samsung Italy Website, Samsung.com. URL consultato il 16 dicembre 2010.
  11. ^ Posted on Tuesday, May 19, 2009 by Casey Chan, Samsung i7500 Renamed Samsung Galaxy, Releasing in France in July, Android Central, 19 maggio 2009. URL consultato il 16 dicembre 2010.
  12. ^ Samsung i7500 Google Android phone, Know Your Mobile, 12 maggio 2009. URL consultato il 16 dicembre 2010.
  13. ^ Samsung i7500 Passes Through FCC on Way to T-Mobile, Android Guys, 16 maggio 2009. URL consultato il 16 dicembre 2010.
  14. ^ Akıllı Telefonlar | Tablet PC | 3G Modemler | Aksesuarlar | Turk - TURKCELL
  15. ^ O2 News Centre, Mediacentre.o2.co.uk. URL consultato il 16 dicembre 2010.
  16. ^ O2 bringing out Android phone in mid-November. [collegamento interrotto]
  17. ^ http://www.theregister.co.uk/2009/12/30/galaxy_android_2/

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]