Safran

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da SAFRAN)
SAFRAN S.A.
Stato Francia Francia
Tipo società anonima
Borse valori Euronext: SAF
Fondazione 2005
Sede principale Parigi, Francia
Persone chiave Jean-Paul Bechat, CEO
Settore difesa e aerospaziale
Prodotti
  • propulsione per aerei
  • telecomunicazione
  • dispositivi per l'aviazione
  • strumenti elettronici di difesa
Dipendenti 56.200
Sito web www.safran-group.com

SAFRAN è una società francese, nata dall'unione nel 2005 tra la società di elettronica e difesa Sagem e quella aerospaziale Snecma.

Opera in diverse settori d'attività, quali l' aeronautica e le comunicazioni.

Il nome, che tradotto significa timone è stato ritenuto adatto per l'associazione mentale alla direzione, al movimento e alla strategia.

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia è divisa in 3 aree principali, dalle quali dipendono differenti società europee[1]:

Propulsione aeronautica e spaziale
Apparecchiature aeronautiche
Difesa e sicurezza
Altre filiali[5]
  • Propulsione aeronautica e spaziale
    • Cenco Inc
    • Microturbo
    • SMA - Société de Motorisations Aéronautiques
    • Snecma Services Brussels
    • Snecma Suzhou
    • Snecma Xinyi Airfoil Castings Co. Ltd.
    • Turbomeca USA
    • Turbomeca Canada
    • Turbomeca Manufacturing
    • Turbomeca AustralAsia Pty Ltd
    • Turbomeca do Brasil et Turbomeca America Latina
    • Turbomeca UK
  • Apparecchiature aeronautiche
    • Globe Motors
    • Messier-Bugatti USA
    • Safran Engineering Services India (SESI)
    • SLCA
    • Sofrance
    • Technofan
    • Safran Engineering Services
  • Difesa
    • Sagem Avionics, Inc.
    • Vectronix AG
  • Sicurezza
    • MorphoTrak
    • Morpho Detection
  • Altre attività
    • Safran Consulting

Azionisti[modifica | modifica wikitesto]

fonte: Euronext/Cofisem aggiornato al 27-04-2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Organisation du groupe Safran. URL consultato il 5 maggio 2013.
  2. ^ nata nel 2012 dalla fusione di Snecma Propulsion Solide e SME (SNPE Matériaux Energétiques del Groupe SNPE)
  3. ^ dal 2 maggio 2011, risultato della fusione di Messier-Dowty www.messier-dowty.com e di Messier-Bugatti www.messier-bugatti.com
  4. ^ a b Sagem fino al 2005 (www.sagem.com), poi divisa in due società: Sagem Défense Sécurité (del gruppo SAFRAN) e Sagem Télécommunications (costituita da Sagem Mobiles e Sagem Communications, entrambe poi vendute), nel 2007 le attività civili di Sagem Défense Sécurité sono state separate in una nuova società chiamata Sagem Sécurité (www.sagem-securite.com) fino al 27 maggio 2010, quando quest'ultima ha assunto il nuovo nome di Morpho.
  5. ^ Organisation du groupe Safran - Autres filiales. URL consultato il 5 maggio 2013.