Pierdavide Carone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pierdavide Carone
Fotografia di Pierdavide Carone
Nazionalità Italia Italia
Genere Musica d'autore[1]
Pop[1]
Pop rock[1]
Periodo di attività 2009 – in attività
Strumento Chitarra
Etichetta Sony Music
(2010–in corso)
Gruppi Whiskey & Cedro[2]
Terraròss[3]
3.0[4]
Album pubblicati 3
Studio 3
Sito web

Pierdavide Carone (Roma, 30 giugno 1988) è un cantautore italiano, giunto al successo nel 2010 in seguito alla partecipazione alla nona edizione del talent show Amici di Maria De Filippi, nella quale si è classificato terzo, vincendo il premio della critica. Ha anche partecipato al Festival di Sanremo 2012 insieme a Lucio Dalla, classificandosi al quinto posto. Dopo la realizzazione solista di tre album in studio e 8 singoli, la FIMI certifica le sue vendite complessive per più di 135 000 copie.[5]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Gli inizi[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto a Palagianello, in provincia di Taranto, si avvicina presto al mondo della musica, suonando nella rock band "Whiskey & Cedro" a quattordici anni e, poco prima dell'ingresso ad Amici, nei "Terraròss", un gruppo di suonatori della Bassa Murgia.[3] Durante Amici di Maria De Filippi, si fidanza con la ballerina Grazia Striano, con la quale ha convissuto a Roma. Ad oggi, la relazione tra i due è terminata.[6]

Amici e il primo album Una canzone pop[modifica | modifica sorgente]

Nel 2009, fortemente voluto da Grazia Di Michele che lo trova idoneo, entra a far parte della nona edizione di Amici di Maria De Filippi dove classificandosi terzo, riceve il premio della critica giornalistica. In contemporanea alla sua partecipazione scrive il libro "I sogni fanno rima. Il primo diario di Amici" e vince il Festival di Sanremo 2010 come autore del brano Per tutte le volte che..., interpretato da Valerio Scanu. Nel corso del programma incide anche i singoli La ballata dell'ospedale, Jenny e Superstar inseriti nelle compilation legate al programma, Sfida e Nove e presenti anche nel suo primo album.

Il 30 marzo 2010 esce infatti l'album di debutto Una canzone pop che entra al primo posto nella classifica FIMI.[7][8] L'album è stato anticipato dal singolo Di notte, che ha debuttato alla prima posizione della classifica FIMI.[9] In questo periodo viene pubblicato anche il singolo "Cellule (Per rinascere basta un attimo)" cantato con gli altri concorrenti di Amici 9. Presente ai Wind Music Awards 2010 viene premiato per l'album di debutto come multiplatino.[10] Successivamente viene estratto il brano Mi piaci... ma non troppo come secondo singolo.[11]. Nel 2010 prende parte anche ad O' Scià.

Il secondo album Distrattamente[modifica | modifica sorgente]

Il 29 ottobre 2010 è stato pubblicato il singolo La prima volta, brano che ha anticipato la pubblicazione dell'album Distrattamente, uscito il 23 novembre e il disco ha ottenuto la tredicesima posizione in FIMI.[12][12][13][14] Scrive inoltre il brano Ti vorrei, su invito di Maria De Filippi, la quale voleva una nuova sigla per la fase pomeridiana di Amici; il brano diviene quindi la sigla della nuova edizione, quella del 2010-2011. Nel febbraio 2011 il cantante riceve una nomination ai TRL Awards 2011 nella categoria Best Talent Show Artist, senza però vincere. Il 4 marzo viene pubblicato il secondo singolo dall'album: Dammela... la mano.

Il 28 giugno 2011 Sony Music pubblica Dalla parte di Rino, un album tributo a Rino Gaetano in cui Carone interpreta Berta filava. Durante l'estate ha fatto da apri concerto a Franco Battiato.[15] Il 16 settembre viene pubblicato in anteprima su Video Mediaset il videoclip di Volo a Rio,[16] singolo apripista, entrato nell'airplay radiofonico lo stesso giorno, dell'album Rio, pubblicato il 27 settembre.

Sanremo 2012, il ritorno ad Amici e il terzo album Nanì e altri racconti...[modifica | modifica sorgente]

Il 15 gennaio 2012 viene annunciata la sua partecipazione al 62º Festival di Sanremo[17] in coppia con Lucio Dalla con il brano Nanì. Pierdavide si classifica quinto e contemporaneamente al Festival esce il suo terzo album, Nanì e altri racconti.... prodotto da Lucio Dalla, quest'ultimo scomparso, a causa di un infarto, 12 giorni dopo il Festival di Sanremo. Il 6 aprile 2012 viene pubblicato il nuovo singolo Basta così, presentato in anteprima nel serale di Amici.

A partire dal 31 marzo 2012 partecipa ad un circuito, definito big, dedicato ad alcuni ex concorrenti delle edizioni precedenti, nel serale dell'undicesima edizione del programma Amici di Maria De Filippi. Il cantante viene eliminato il 12 maggio, in una sfida contro Emma. Il 17 maggio viene pubblicato il terzo singolo, Tra il male e Dio.

Nel 2014 ospite a Verissimo - Tutti i colori della cronaca, annuncia, durante l'intervista, l'uscita del suo quarto album a ridosso dell'estate.[18]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Singoli e videoclip[modifica | modifica sorgente]

Collaborazioni[modifica | modifica sorgente]

Discografia non solista[modifica | modifica sorgente]

Singoli e videoclip[modifica | modifica sorgente]

con la band 3.0

Altri brani[modifica | modifica sorgente]

con la band Whiskey & Cedro

Tour[modifica | modifica sorgente]

2010
  • Un tour pop
2011
  • Distrattamente tour
2012
  • Nanì e altri racconti.... Tour
2013
  • Sulle ali del mondo in tour

Altri tour[modifica | modifica sorgente]

Si tratta di tour italiani in cui il cantautore ha partecipato ad una o più tappe.

2010
  • Amici Tour

Partecipazioni al Festival di Sanremo[modifica | modifica sorgente]

Anno e Categoria
Brani (autori - compositori)
Interprete
Duettante (brano)
Piazzamento
Sanremo Artisti 2012 Nanì
(Pierdavide Carone - Lucio Dalla)
Pierdavide Carone
con Lucio Dalla
Gianluca Grignani
(Nanì);
Mads Langer
(Anema e core)

Autore[modifica | modifica sorgente]

2010
2011
  • Guardando verso il mare interpretata da Matteo Macchioni
  • Lei non lo fa interpretata da Simone Frulio
  • Volo a Rio per il film Rio
2012
  • Le nuove avventure di Peter Pan (sigla per il cartone animato)[24]
  • Percorsi della Lab - Compagnia di danza di Francesca Cipriani (musiche per lo spettacolo)[25]
  • Notte di luglio interpretata da Manuel Aspidi

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

2010

Altre attività[modifica | modifica sorgente]

Corista

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c allmusic.com
  2. ^ Whiskey & Cedro
  3. ^ a b Gli inizi con due band
  4. ^ info 3.0
  5. ^ Vendite certificate di Pierdavide Carone in Italia (totale complessivo di 135.000 copie vendute):
  6. ^ Scheda di Pierdavide Carone su Supereva. URL consultato il 03-04-2010.
  7. ^ Una canzone pop su italiancharts.com. URL consultato il 20 maggio 2010.
  8. ^ Pierdavide Carone, il cd "Una canzone pop" è già disco d'oro in Hercole.it, 1° aprile 2010. URL consultato il 3 aprile 2010.
  9. ^ Di notte su italiancharts.com. URL consultato il 20 maggio 2010.
  10. ^ Certificazione ufficiale FIMI - album in FIMI. URL consultato l'11 settembre 2010.
  11. ^ Mi piaci...ma non troppo: il nuovo singolo di Pierdavide Carone. URL consultato il 2010.
  12. ^ a b Classifica FIMI del 22 novembre 2010. URL consultato il 3 dicembre 2010.
  13. ^ Nuovo singolo e nuovo album. URL consultato il 29 ottobre 2010.
  14. ^ Nuovo album "Distrattamente". URL consultato il 5 novembre 2010.
  15. ^ Pierdavide Carone supporting Franco Battiato nell' “Up Patriots to Arms Tour”, 5 giugno 2011.
  16. ^ Volo a Rio - Anteprima video
  17. ^ Le Novae - Sanremo 2012. Ecco la lista dei big
  18. ^ Verissimo, Pierdavide Carone ospite: video e dichiarazioni sul nuovo album, è finita con Grazia
  19. ^ Cellule - Il singolo
  20. ^ Cellule di I Ragazzi di Amici su Itunes
  21. ^ info singolo e video musicale
  22. ^ Whiskey & Cedro info brano
  23. ^ Pierdavide Carone, I sogni fanno rima. Il primo diario di Amici, Mondadori, 2010, ISBN 8804596678.
  24. ^ Le nuove avventure di Peter Pan - Deakids e Sky3. URL consultato il 01-06-2012.
  25. ^ Pagina Facebook Pierdavide Carone. URL consultato il 01-06-2012.
  26. ^ Pierdavide Carone premiato ai Wind Music Awards 2010 per l'album Una canzone pop. URL consultato il 16 agosto 2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 120842801 LCCN: n2010079381