Alessandra Amoroso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alessandra Amoroso
Alessandra Amoroso nel 2010 a Firenze
Alessandra Amoroso nel 2010 a Firenze
Nazionalità Italia Italia
Genere Pop
Pop soul
Periodo di attività 2009 – in attività
Etichetta Epic Records
Sony Music
Album pubblicati 4
Studio 3
Live 1
Sito web

Alessandra Amoroso (Galatina, 12 agosto 1986) è una cantante e personaggio televisivo italiana.

Raggiunge il successo nel 2009 grazie alla partecipazione e alla vittoria dell'ottava edizione del talent show Amici di Maria De Filippi, dove vince anche il circuito Big dell'undicesima edizione nel 2012.

Ad oggi, dopo la pubblicazione di tre album studio, un album live, un ep e 18 singoli, la FIMI certifica le sue vendite complessive per più di 975.000 copie[1] ricevendo vari dischi d'oro, di platino e multiplatino. È stata premiata varie volte ai Wind Music Awards per le sue vendite, e nel 2014 vince nelle categorie Best Italian Act e Best Europe South Act agli MTV Europe Music Award, dove guadagna anche una nomination come Best Wordwide Act. Ha inoltre ricevuto altre nomination ai World Music Award, ai TRL Awards e ai Kids' Choice Awards. Nel gennaio 2014, viene riconosciuta come artista femminile italiana con più visualizzazioni su YouTube[2]: il suo canale ufficiale, attualmente, ne conta oltre 92.500.000.

Nel 2009 ha ricoperto il ruolo di co-conduttrice nel programma televisivo Grazie a tutti.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi e la vittoria ad Amici[modifica | modifica wikitesto]

Sin da giovane partecipa a numerose competizioni a livello locale.[3] Nel giugno 2007 vince la seconda edizione del concorso pugliese Fiori di Pesco[4]. A 17 anni partecipa ai provini per Amici di Maria De Filippi, ma viene scartata, benché abbia superato diversi provini.[5] Riesce ad entrare nella scuola di Amici nell'ottava edizione. Il primo singolo della cantante è Immobile, il brano raggiunge la prima posizione nella classifica FIMI e viene certificato disco di platino.[6][7] Nel gennaio 2009 accede alla fase serale, e il 25 marzo 2009 viene proclamata vincitrice di "Amici", vincendo così il primo premio di 200.000 euro. Nella stessa serata riceve il premio della critica, una borsa di studio del valore di 50.000 euro.[8]

Il post-Amici: Stupida[modifica | modifica wikitesto]

Alessandra Amoroso.

Il 27 marzo 2009 viene pubblicato il secondo singolo della cantante, Stupida, brano già presentato durante la finale di Amici di Maria De Filippi. Il singolo ottiene un ottimo successo piazzandosi, dopo un ingresso in sordina[9], nella prima posizione della classifica dei singoli digitali più scaricati, la FIMI; il brano accompagna l'uscita del primo EP della cantante, Stupida, pubblicato il 10 aprile 2009, con l'etichetta della Sony Music.[10][11] Il disco ottiene un ottimo successo sin dalla pubblicazione: diventa disco d'oro, grazie ai preordini; successivamente certificato triplo disco di platino per le oltre 180.000 copie vendute.[12][13][14] Il 6 giugno 2009 la Amoroso riceve all'Arena di Verona due Wind Music Awards multiplatino per le vendite dell'ep Stupida.[15]

Durante l'estate 2009, la cantante, è stata impegnata con lo Stupida tour e varie partecipazioni a spettacoli musicali. Il 16 maggio 2009, a Torino, partecipa ad Amici - La sfida dei talenti, uno spettacolo condotto da Maria De Filippi con alcuni dei protagonisti del talent show di tutte le prime otto edizioni che viene, successivamente, mandato in onda da Canale 5 il 16 giugno 2009; la Amoroso viene battuta nella sfida di canto da Karima, concorrente della sesta edizione; la sfida finale viene vinta dalla ballerina della seconda edizione Anbeta Toromani[16]. L'attività estiva dell'Amoroso comprende anche la partecipazione, il 22 agosto 2009, alla Notte della Taranta a Melpignano[17] ma soprattutto quella, il 21 giugno 2009 al concerto di beneficenza Amiche per l'Abruzzo, ideato da Laura Pausini, allo stadio di San Siro di Milano, insieme a quasi cinquanta artiste, in favore dei terremotati d'Abruzzo.[18] Del brano stupida viene fatta una cover in spagnolo La India - Estupida [New Single 2010][19] del brano in spagnolo esiste anche il video fatto dalla stessa La India.

Senza nuvole, Il primo album[modifica | modifica wikitesto]

Alessandra Amoroso in concerto ad Alcamo.

Il 31 luglio 2009 la Sony comunica ufficialmente che il 25 settembre è la data della pubblicazione del primo album di inediti della cantante: Senza nuvole, disponibile anche in una versione DVD[20][21]. L'album viene anticipato dal singolo Estranei a partire da ieri, che viene trasmesso nelle radio a partire dalla fine di agosto. Il 3 ottobre è ospite a Lampedusa nella manifestazione O' Scià di Claudio Baglioni[22].

L'8 ottobre ha presentato per la prima volta dal vivo il disco al "Limelight" di Milano con ingresso riservato ai vincitori di svariati concorsi istituiti da Radio Kiss Kiss, sponsor - fra l'altro - dell'evento, da Fornarina, Mtv e dal fansblog, oltre che dalla Sony stessa, attraverso l'opendisc contenuto nell'album Senza nuvole. I fan hanno potuto assistere alla proiezione del concerto in 37 cinema selezionati in tutta Italia che hanno trasmesso l'evento in diretta via satellite, in alta definizione.[23][24][25] L'evento viene successivamente riproposto, il 20 dicembre 2009, in terza serata su Italia 1, ottenendo circa il 10% di share.[26]

L'album debutta alla posizione numero uno nella classifica FIMI, posizione in cui resta per quattro settimane consecutive.[27] Il secondo singolo estratto dall'album è la title-track Senza nuvole, singolo che in seguito verrà certificato disco di platino e che è una delle colonne sonore di Amore 14, film di Federico Moccia[28]. Nel mese di novembre la cantante affianca Gianni Morandi nella conduzione di Grazie a tutti, un varietà, formato da quattro prime serate, andate in onda su Raiuno. Insieme a Morandi, inoltre, registra il duetto Credo nell'amore contenuto nell'album del cantante Canzoni da non perdere[29].

In concomitanza con l'inizio del Senza nuvole live tour, il 22 gennaio 2010 entra in rotazione radiofonica il terzo singolo dall'album, Mi sei venuto a cercare tu.[30][31] Nel corso della terza e della quarta serata del Festival di Sanremo 2010, la Amoroso calca il palco del teatro Ariston come duettante: interpreta, infatti, il brano Per tutte le volte che... con Valerio Scanu, il vincitore del festival.[32] Il 2 aprile 2010 viene estratto il quarto singolo dall'album, Arrivi tu.[33] L'8 maggio 2010 la cantante partecipa ai TRL Awards 2010, per le due nomination ricevute nella categoria Mtv First Lady e My TRL Best Video[34][35]; partecipa anche ai Wind Music Awards 2010, vincendo il premio multiplatino per Senza nuvole[36][37]. Durante l'estate 2010 la cantante è stata impegnata con Un'estate senza nuvole live tour[38], tour promozionale dell'album Senza nuvole, che è stato certificato triplo disco di platino per le oltre 180.000 copie.[3][12][39] Successivamente, con le nuove soglie previste dalla FIMI nel 2014, l'album è stato certificato quadruplo disco di platino per le oltre 200.000 copie [40].

Il mondo in un secondo e Cinque passi in più[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º settembre 2010 viene pubblicato il singolo La mia storia con te[41][42], singolo che successivamente sarà certificato disco di platino, e che rappresenta il singolo apripista dall'album di inediti Il mondo in un secondo, pubblicato il 28 settembre 2010 per la Sony.[43][44] L'album e il singolo, scelto come colonna sonora della fiction La figlia di Elisa 2,[45] hanno raggiunto rispettivamente la prima e la seconda posizione delle classifiche italiane.[46][47]. L'album Il mondo in un secondo viene certificato triplo disco di platino per le oltre 180.000 copie vendute[12][48][49][50]. Nel mese di novembre esce il nuovo singolo intitolato Urlo e non mi senti[51][52]. All'album fa seguito un tour, Il mondo in un secondo Tour costituito da due date nel mese di dicembre 2010, una delle quali è andata in onda su Italia 1 il 25 dicembre[53]; e dal resto delle date a partire dal marzo 2011.[54]. In concomitanza con l'inizio de Il mondo in un secondo tour, viene lanciato il terzo singolo dall'album, Niente[55], mentre il 20 maggio 2011 viene lanciato il quarto singolo, Dove sono i colori[56]. La cantante viene premiata ai Wind Music Awards 2011 per le vendite dell'album Il mondo in un secondo[57].

Il 23 settembre 2011, durante un'ospitata a I migliori anni, viene annunciata l'uscita nel mese di dicembre di un album live, contenente anche cinque inediti.[58][59] Il 29 settembre è ospite a Lampedusa, per il secondo anno consecutivo, alla manifestazione O' Scià di Claudio Baglioni.[60] Esce il 4 novembre 2011 È vero che vuoi restare. Il singolo, successivamente sarà certificato disco d'oro, anticipa di circa un mese la pubblicazione dell'album live Cinque passi in più.[61] L'album viene pubblicato il 5 dicembre successivo raggiungendo la seconda posizione della classifica italiana e dopo tre settimane dalla pubblicazione viene certificato disco di platino. Il 20 gennaio 2012 dall'album viene estratto il singolo Ti aspetto. Un mese prima dell'inizio del Festival di Sanremo 2012 viene annunciata la sua partecipazione in qualità di ospite durante la serata dei duetti del venerdì con Emma Marrone nel brano Non è l'inferno. Questa versione è stata anche pubblicata nella riedizione dell'album Sarò libera di Emma pubblicata il 15 febbraio 2012. Sempre nel febbraio 2012 la cantante riceve anche una nomination ai Kids' Choice Awards 2012 nella categoria "Miglior cantante italiano"[62].

Il ritorno ad Amici e Ancora di più - Cinque passi in più[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 marzo 2012 Alessandra Amoroso fa ritorno ad Amici di Maria De Filippi, talent show che l'ha vista vincitrice nel 2009. Rientra in gara, come anche 8 altri volti noti usciti dal talent, con una sfida articolata in nove puntate.[63]. Durante il programma presenta il singolo Ciao, singolo che successivamente diverrà disco d'oro, estratto dalla riedizione dell'album Cinque passi in più, pubblicato il 22 maggio 2012 con il titolo Ancora di più - Cinque passi in più, contenente 3 inediti, oltre i 5 brani presenti nella versione standard. La riedizione, a una settimana dalla sua pubblicazione, raggiunge la posizione numero 1 della classifica italiana. Il 26 maggio 2012 viene premiata ai Wind Music Awards per le vendite dell'album.

Risulta essere la vincitrice della categoria Big del serale dell'undicesima edizione, ottenendo quindi il premio consistente in un concerto gratuito presso l'Arena di Verona, si tratta del Concerto del vincitore - Tezenis Live che la Amoroso ha voluto condividere con Emma[64]. Il concerto si è svolto il 5 settembre all'Arena di Verona ed è stato poi trasmesso su Canale 5 il 6 settembre. Nel corso della serata ci sono stati molti filmati e racconti. Ospiti della serata Pino Daniele, Fiorella Mannoia, con cui hanno duettato, Marco Carta ed Annalisa.[65] Il 27 settembre prende parte alla prima serata della X edizione di O'Scià a Lampedusa[66]. La Amoroso ha duettato con Biagio Antonacci ad una tappa del tour di quest'ultimo Insieme Finire.[67] Nel 2012 la cantante ha anche creato il suo fanclub ufficiale.[68] Ha tenuto un concerto in piazza a Castelsardo, in provincia di Sassari, per il Capodanno 2013[69] e il 2 gennaio 2013 a Scafati[70].

Amore puro e i nuovi progetti[modifica | modifica wikitesto]

Alessandra Amoroso in concerto a Firenze il 9 aprile 2014 presso il Nelson Mandela Forum.

Il 13 aprile 2013 è presente come ospite alla terza puntata della dodicesima edizione del serale di Amici di Maria De Filippi per duettare con un concorrente in gara, in quest'occasione annuncia l'uscita del suo nuovo album per il mese di settembre dello stesso anno.[71] L'11 maggio si esibisce insieme ad altri artisti a Milano in piazza Duomo in occasione del concerto organizzato da Radio Italia.[72] Il 27 maggio tramite un comunicato pubblicato su Facebook viene annunciato che il nuovo album sarà prodotto dal cantautore Tiziano Ferro. Anticipato dal sito della Mondadori la cantante conferma il 16 agosto che il nuovo album sarà intitolato Amore puro e sarà pubblicato il 24 settembre; in seguito il 21 dello stesso mese pubblica la copertina del suo nuovo album sulla propria pagina ufficiale di Facebook. Il singolo, che ha lo stesso titolo dell'album, è uscito il 30 agosto, e ha debuttato alla posizione numero 4 della FIMI[73]. L'album, Amore puro, viene pubblicato il successivo 24 settembre 2013.[74] L'11 ottobre 2013, dopo due settimane di rilevazione, la FIMI certifica l'album disco d'oro per le 30.000 copie vendute.[75] Due settimane dopo anche il singolo omonimo viene certificato disco d'oro per le oltre 15.000 copie vendute.

Il 29 ottobre viene pubblicato l'album tributo a Lucio Dalla di Fiorella Mannoia intitolato A te, in esso è presente un duetto tra la Mannoia e l'Amoroso nel brano La sera dei miracoli. A dicembre parte con il tour omonimo nei palazzetti italiani.[76] Nel mese di dicembre l'album viene certificato disco di platino per le oltre 60.000 copie vendute.[77] Il 15 novembre esce in radio il secondo singolo, Fuoco d'artificio.[78]

Il 31 dicembre si è esibita al concerto di Capodanno in piazza a Salerno[79].Il 15 febbraio presenta ad Amici il terzo singolo, Non devi perdermi tratto dall'album.

il 3 maggio 2014 esegue l'Inno di Mameli prima della finale di Coppa Italia 2013-2014[80].

Nei giorni successivi alla partecipazione di Francesco Renga al Festival di Sanremo 2014, viene pubblicato l'album del cantante, intitolato Tempo reale, contenente un duetto con Alessandra Amoroso dal titolo L'amore altrove.

Il 19 maggio ha luogo il suo concerto-evento all'Arena di Verona, a cui hanno partecipato, in ordine di esecuzione, Emma, Annalisa, Moreno, Fiorella Mannoia, il comico Giorgio Panariello e Marco Mengoni. [81] Lo spettacolo, intitolato "Alessandra Amoroso in Amore puro", è registrato sotto la produzione e la regia di Roberto Cenci e mandato in onda il 30 Luglio 2014 su Canale 5, ottenendo un ascolto di 2.462.000 telespettatori pari all'11.93% di share. [82]

Il 21 giugno 2014, Alessandra vince il premio Wonder Woman agli MTV Awards 2014, superando le altre candidate: Katy Perry, Laura Pausini e Miley Cyrus[83].

Nel giugno 2014 partecipa al Coca Cola Summer Festival dove vince durante la terza serata con Non devi perdermi. Il 27 giugno 2014 pubblica il quarto estratto da Amore puro, Bellezza incanto e nostalgia; lo stesso giorno esce il video ufficiale in anteprima su Tgcom24 pubblicato il giorno dopo su youtube e subito in vetta all'airplay radiofonico italiano.

Nel mese di settembre 2014, durante la 35° settimana, l'album Amore puro viene certificato doppio disco di platino, per aver venduto oltre 100.000 copie[84] e durante la 38° settimana, il singolo Non devi perdermi viene certificato disco d'oro per le oltre 15.000 copie vendute[85]. Nel mese di ottobre 2014, durante la 40° settimana, il singolo Amore puro viene certificato disco di platino per le oltre 30.000 copie vendute[86].

Il 24 Ottobre è stato pubblicato il quinto singolo estratto dall'album, L'hai dedicato a me[87].

La cantante è in procinto di far uscire un album in lingua spagnolla nell'america latina.

Vittoria agli MTV Music Awards 2014 come Best Italian Act e Best Europe South Act[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 settembre 2014, Alessandra si aggiudica la quinta nomination nella categoria Best Italian Act per gli MTV Europe Music Awards 2014, dopo aver battuto gli altri quattro nominati (Dear jack, Levante, Moreno e Rocco Hunt) attraverso una votazione social media via twitter.

Vince il premio il 23 ottobre dopo aver battuto Caparezza, Club Dogo, Emis Killa e Giorgia[88] e di conseguenza ha concorso al premio di Best Europe South Act, che ha vinto il 30 ottobre battendo Enrique Iglesias (Spagna), Indila (Francia), David Carreira (Portogallo) e Vegas (Grecia) [89].

Tale vittoria le permette di rappresentare il Sud Europa e di essere tra i dieci finalisti mondiali a contendersi il premio di Worldwide Act, vinto dall'artista cinese Bibi Zhou; ha partecipato allo show avvenuto il 9 Novembre all'SSE Hydro di Glasgow[90].

Influenze musicali e stile[modifica | modifica wikitesto]

Alessandra Amoroso, cantante pop del panorama musicale italiano, ha più volte dichiarato di prediligere la black music[91]. La cantante è caratterizzata da una timbrica sabbiata[92], definita anche una voce nera[93]. Luca Jurman ne ha riscontrato delle somiglianze con Anita Baker[94][95][96].

La cantante ha dichiarato che le sue principali influenze musicali sono Aretha Franklin per la musica straniera e Mina per quanto riguarda la musica italiana.[97][98]

Dati discografici[modifica | modifica wikitesto]

In relazione agli altri cantanti provenienti da talent show italiani risulta essere:

  • l'artista con il maggior numero di album in prima posizione in classifica, e l'unica ad avere ogni suo album al numero uno in FIMI
  • l'artista con il maggior numero di dischi di platino ottenuti per quanto riguarda gli album[99][12][100][101][99][12]
  • l'artista col maggior numero di visualizzazioni sul proprio canale ufficiale Vevo di Youtube

L'artista ha conquistato:

  • una certificazione quadruplo platino album (200.000 copie), un triplo platino album (180.000 copie), due platino singoli (per un totale di 60.000 copie) nel 2009
  • una certificazione triplo platino album (180.000 copie) ed un platino singolo (30.000) nel 2010
  • una certificazione triplo platino album (150.000 copie) ed un oro singolo (15.000 copie) nel 2011
  • una certificazione oro singolo (15.000 copie) nel 2012
  • una certificazione doppio platino album (100.000 copie) ed un platino singolo (30.000 copie) nel 2013
  • una certificazione oro singolo (15.000 copie) nel 2014

Tali certificazioni corrispondono ad un totale di 19 dischi di platino e 3 dischi d'oro secondo gli odierni parametri FIMI in vigore oggi.

Filantropia[modifica | modifica wikitesto]

Fin dagli inizi della sua carriera Alessandra Amoroso ha aderito a concerti e manifestazioni benefiche come Amiche per l'Abruzzo, O' Scià (a cui partecipa a tre edizioni: VII[102][103], IX[60] e X[66]).

Inoltre ha dato il via ad un'iniziativa "Aiutiamo Francesco" per dare sostegno a un bambino nato prematuro molto malato.

Il 24 settembre 2013 Sony Music pubblica la compilation Pink Is Good a cui Alessandra Amoroso partecipa con Prenditi cura di me; il ricavato è stato devoluto alla Fondazione Umberto Veronesi per finanziare la lotta contro il tumore al seno[104].

Sempre nel 2013 partecipa anche a "Semplicemente guardarli", la campagna di sensibilizzazione sulle malattie reumatiche nei bambini promossa da Apmar, associazione persone con malattie reumatiche, facendole da testimonial[105].

Nel 2014 è protagonista dello spot FOX4DEV, un'associazione no-profit che sostiene Make-a-wish Italia Onlus, con una campagna di sensibilizzazione e di raccolta fondi, con l'obiettivo di realizzare i desideri del cuore di bambini e ragazzi affetti da gravi malattie permettendo loro di vivere un’esperienza emotivamente forte per dare loro la voglia di combattere e la speranza di poter vincere la malattia[106]. Colonna sonora dello spot è la canzone L'hai dedicato a me.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Alessandra Amoroso nel 2009.
2009
2010
2011
2012
2013
  • Mtv Autumn Clash come miglior album con Amore puro
  • Rockol Awards come miglior canzone italiana con Amore puro
2014

Candidature[modifica | modifica wikitesto]

2010
2012
2014

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Discografia di Alessandra Amoroso.

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Album dal vivo + in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Tour[modifica | modifica wikitesto]

Anno
Nome Tour
Tappe
Stato
Album/EP da promuovere
2009 Stupida tour[111]
36
Italia Italia Stupida
2010 Senza nuvole live tour[112]
30
Italia Italia Senza nuvole
Un'estate senza nuvole live tour[38]
22
Italia Italia
2011 Il mondo in un secondo live tour
21
Italia Italia Il mondo in un secondo
Il mondo in un secondo summer tour
16
Italia Italia
2013 Amore Puro tour
23
Italia Italia|Svizzera Svizzera Amore puro

Altri tour[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di tour italiani in cui la cantante ha partecipato ad una o più tappe.

2009
2010
2013
2014

Band[modifica | modifica wikitesto]

La band ufficiale di Alessandra Amoroso è composta da:[118][119][120]

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]

Co-conduzione

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vendite certificate di Alessandra Amoroso in Italia (totale complessivo di 1.010.000 copie vendute):
  2. ^ Alessandra Amoroso sbanca YouTube: è l'artista più "vista" (55 milioni di clic), 16 Gennaio 2014.
  3. ^ a b Biografia sul sito ufficiale. URL consultato il 28 settembre 2010.
  4. ^ Rassegna artistica "Brindisi d'estate 2007" Concorso canoro "Fiori di pesco", 2ª edizione. URL consultato il 28 settembre 2010.scheda su summertimeweb.it
  5. ^ Myspace ufficiale di Alessandra Amoroso. URL consultato il 28 settembre 2010.
  6. ^ CERTIFICAZIONE SINGLE DIGITAL dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 11 del 2012.
  7. ^ Immobile nella classifica FIMI. URL consultato il 25 settembre 2010. su italiancharts.com
  8. ^ "Amici": vince Alessandra, una grintosa voce black. URL consultato il 14 ottobre 2010. articolo su La Stampa
  9. ^ Classifica singoli dal 10/04/2009 al 16/04/2009. URL consultato il 24 settembre 2010. dal sito FIMI
  10. ^ Stupida nella classifica FIMI. URL consultato il 24 settembre 2010. su italiancharts.com
  11. ^ "Stupida" di Alessandra Amoroso: E adesso voglio solo cantare. URL consultato il 3 ottobre 2010. articolo su rockol.it
  12. ^ a b c d e Certificazione album fisici e digitali alla settimana 8 del 2012, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 7 marzo 2012.
  13. ^ Alessandra, è d'oro il cd della star di Maria. URL consultato il 3 ottobre 2010. articolo su La Stampa
  14. ^ Comunicato fimi. URL consultato il 25 ottobre 2010. 33ª settimana
  15. ^ Vincitori Wind Music Awards 2009. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su iomusicablog.it
  16. ^ Amici: la sfida dei talenti. Vince Anbeta.. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su mondoreality.com
  17. ^ Alessandra Amoroso sul palco della Notte della Taranta (Melpignano). URL consultato il 3 ottobre 2010. articolo su tronisti.altervista.org
  18. ^ Sito ufficiale di Amiche per l'Abruzzo - 21 giugno San Siro - Milano. URL consultato il 28 settembre 2010.
  19. ^ Con La India "Stupida" di Alessandra Amoroso diventa "Estupida"
  20. ^ Le stelle della musica in autunno. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su TGcom
  21. ^ Alessandra Amoroso di Amici, Senza Nuvole il nuovo album. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su airdave.it
  22. ^ Claudio Baglioni chiude il suo trionfale tour all'Arena di Verona. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su musicalnews.com
  23. ^ CONCERTO/Alessandra Amoroso lancia "Senza nuvole" nei cinema di tutta Italia. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su ilsussidiario.net
  24. ^ Radio Kiss Kiss regala lo showcase di Alessandra Amoroso l'8 ottobre 2009. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su Radio Kiss Kiss
  25. ^ Gratis allo showcase di Alessandra Amoroso l'8 ottobre 2009 con Fansblog. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su alessandraamoroso.fansblog.it
  26. ^ Ascolti Tv Di Domenica 20 dicembre. URL consultato il 25 ottobre 2010. su davidemaggio.it
  27. ^ Classifica FIMI Album Senza Nuvole. URL consultato il 25 settembre 2010. su italiancharts.com
  28. ^ Alessandra Amoroso: Senza nuvole. URL consultato il 14 ottobre 2010. su Radio Kiss Kiss
  29. ^ Alessandra Amoroso e Gianni Morandi duettano in "Credo nell'amore". URL consultato il 28 settembre 2010. articolo su musicroom.it
  30. ^ Alessandra Amoroso: le date del "Senza Nuvole Live Tour". URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su soundsblog.it
  31. ^ Alessandra Amoroso: "Mi sei venuto a cercare tu" è il nuovo singolo. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su soundsblog.it
  32. ^ Sanremo 2010: Valerio Scanu e Alessandra Amoroso duetto di "Per tutte le volte che...". URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su mondoreality.com
  33. ^ Alessandra Amoroso: il nuovo singolo è "Arrivi tu". URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su soundsblog.it
  34. ^ a b c Il cast dei TRL Awards 2010. URL consultato il 14 ottobre 2010. sulla pagina dei TRL Awards 2010
  35. ^ Pagina di Alessandra Amoroso. URL consultato il 14 ottobre 2010. sul sito di Mtv
  36. ^ a b Elenco premiati Wind Music Awards 2010. URL consultato il 27 settembre 2010. dal sito ufficiale della FIMI
  37. ^ Pagina degli artisti. URL consultato il 25 ottobre 2010. dal sito dei Wind Music Awards
  38. ^ a b Un’estate senza nuvole tour: tutte le date dei live di Alessandra Amoroso. URL consultato il 27 settembre 2010. articolo su mondoreality.com
  39. ^ Certificazioni 33ª settimana. dal sito della FIMI
  40. ^ CERTIFICAZIONE ALBUM fisici e digitali dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 52 del 2013.
  41. ^ Alessandra Amoroso: Si intitola "La mia storia con te" il primo singolo tratto dal nuovo album. URL consultato il 28 settembre 2010. da Sony Music
  42. ^ Alessandra Amoroso, Ufficiale: il titolo del nuovo singolo è “La mia storia con te”. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su ilsussidiario.net
  43. ^ Alessandra Amoroso, Il mondo in un secondo è il nuovo album.
  44. ^ Alessandra Amoroso: esce oggi Il mondo in un secondo.
  45. ^ Le fiction che vedremo: la figlia di elisa 2 e il giudice mastrangelo 3. URL consultato il 25 ottobre 2010 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2010). articolo su unduetreblog.wordpress.com
  46. ^ La mia storia con te su italiancharts.com. URL consultato l'8 ottobre 2010.
  47. ^ Classifica del 27 settembre 2010. URL consultato l'8 ottobre 2010. dall'archivio FIMI
  48. ^ Alessandra Amoroso: "Il mondo in un secondo" è doppio disco di platino. URL consultato il 25 ottobre 2010. comunicato ufficiale Sony Music
  49. ^ Alessandra Amoroso sempre prima in classifica: "Il mondo in un secondo" è disco di platino. URL consultato il 25 ottobre 2010. comunicato ufficiale Sony Music
  50. ^ Comunicazione 41ª settimana sulle certificazioni. URL consultato il 25 ottobre 2010. dal sito FIMI
  51. ^ Alessandra Amoroso: "Urlo e non mi senti" il nuovo singolo in radio da venerdì 19 novembre. URL consultato il 3 dicembre 2010. sul sito della cantante
  52. ^ “Urlo e non mi senti”, il nuovo Singolo di Alessandra Amoroso, da Domani nelle Radio – Francesco Renga si Scaglia contro i Talent Show. URL consultato il 3 dicembre 2010. articolo su bellezzegossip.com
  53. ^ Alessandra Amoroso, concerto di Natale su Italia 1. URL consultato il 23 dicembre 2010. articolo sul sito concertionline.com
  54. ^ Alessandra Amoroso. Dal 12 marzo 2011 in tour. Tra pochi giorni le due due date anteprima a Roma e Milano. URL consultato il 23 dicembre 2010. articolo su newspettacolo.com
  55. ^ Alessandra Amoroso: il nuovo singolo Niente in radio dall'11 marzo. URL consultato il 19 maggio 2011.
  56. ^ Alessandra Amoroso: il nuovo singolo in radio dal 20 maggio. URL consultato il 19 maggio 2011.
  57. ^ a b Wind music Awards 2011, gli artisti premiati.
  58. ^ Alessandra Amoroso, un anno in classifica e nuovo album. URL consultato il 3 ottobre 2011.
  59. ^ Alessandra Amoroso ospite de I migliori anni: "Cd, dvd live e 5 inediti a dicembre". URL consultato il 3 ottobre 2011.
  60. ^ a b O' Scià 2011: Emma, Alessandra Amoroso, Loredana Errore e Annalisa ospiti. URL consultato il 13 ottobre 2011.
  61. ^ Amoroso, arriva il singolo «È vero che vuoi restare». URL consultato il 2 novembre 2011.
  62. ^ a b Chi sarà il Miglior cantante italiano ai Kids' Choice Awards 2012?.
  63. ^ Amici: da sabato 31 marzo su Canale 5 la De Filippi sfida la Carlucci
  64. ^ Amici 11: Alessandra Amoroso vince fra i big e festeggia con Emma, musica.tuttogratis.it. URL consultato il 17 ottobre 2012.
  65. ^ Fulvio Cerutti, Emma e Alessandra regine del palco. All'Arena va in scena il loro viaggio, La Stampa, 7 settembre 2012. URL consultato il 18 ottobre 2012.
  66. ^ a b O'Scià - X edizione.
  67. ^ a b Alessandra Amoroso fa festa con Antonacci.
  68. ^ http://www.alessandraamoroso.it/it/news/il-raduno-del-fanclub
  69. ^ Alessandra Amoroso Capodanno 2013: concerto in piazza a Castelsardo.
  70. ^ in 25 mila per Alessandra Amoroso a Scafati.
  71. ^ Radio Italia - News - Alessandra Amoroso: a settembre il nuovo album!
  72. ^ Concerto Radio Italia Milano 11 maggio 2013 | cantanti e scaletta
  73. ^ Alessandra Amoroso: «Amore Puro» in radio dal 30 agosto | TV Sorrisi e Canzoni
  74. ^ Esce "Amore puro", nuovo album di Alessandra Amoroso
  75. ^ FIMI: Disco d’Oro per Chiara Galiazzo e Alessandra Amoroso
  76. ^ Alessandra Amoroso parte con “Amore Puro Tour” e conquista l’Arena di Verona (VIDEO) | Music Fanpage
  77. ^ Musica: disco di platino per 'Amore puro' di Alessandra Amoroso - Adnkronos Spettacolo
  78. ^ Fuoco d'artificio, il testo e il video del nuovo singolo di Alessandra Amoroso
  79. ^ Alessandra Amoroso star del Capodanno di Salerno.
  80. ^ Alessandra Amoroso canterà l'inno di Mameli prima della finale di Coppa Italia.
  81. ^ [1]
  82. ^ [2]
  83. ^ Wonder Woman: vince Alessandra Amoroso.
  84. ^ Alessandra Amoroso tra il doppio platino di "Amore puro" e Miami.
  85. ^ Alessandra Amoroso disco d'oro con "Non devi perdermi".
  86. ^ Disco di platino per i singoli di Alessandra Amoroso e Marco Carta.
  87. ^ Alessandra Amoroso: esce a sorpresa il nuovo singolo "L'hai dedicato a me", in radio dal 24 ottobre.
  88. ^ Via al Round 2 del Worldwide Act!.
  89. ^ MTV EMA 2014: Alessandra Amoroso è la quinta nominata per il Best Italian Act.
  90. ^ MTV EMA 2014: Alessandra Amoroso in gara per il Wordwide Act!.
  91. ^ Intervista ad Alessandra su Excite
  92. ^ Alessandra Amoroso una voce sabbiata
  93. ^ La voce 'nera' di Alessandra incanta e commuove tutti
  94. ^ Alessandra Amoroso, uscito il cd Senza nuvole: "Sogno un album di musica nera.". URL consultato il 14 ottobre 2010. articolo su realityshow.blogosfere.it
  95. ^ Alessandra Amoroso vince Amici 8. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su tvblog.it
  96. ^ Prima puntata di Amici 8 durante l'ammissione di Alessandra Amoroso
  97. ^ Alessandra Amoroso fa cinque passi in più. Intervista. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  98. ^ Intervista su Rockol
  99. ^ a b CERTIFICAZIONE ALBUM fisici e digitali dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 52 del 2013.
  100. ^ Fimi pdf
  101. ^ Archivio "Album e compilation" - 48esima settimana del 2013, FIMI. URL consultato il 6 dicembre 2013.
  102. ^ O' Scia' 2009.
  103. ^ Alessandra Amoroso a O' Scià e nel concerto di Milano trasmesso al cinema (con video).
  104. ^ “Pink Is Good” compilation a sostegno ricerca oncologica: Alicia Keys, Mannoia, Giorgia, Patti Smith.
  105. ^ Malattie reumatiche pediatriche: “Semplicemente guardarli”.
  106. ^ Alessandra Amoroso testimonial di Make-a-wish per realizzare i desideri dei bambini malati.
  107. ^ Wind Music Awards - Prima Puntata, 08/06/2009. URL consultato il 29 settembre 2010. su musicalnews.com
  108. ^ Wind Music Awards, le star della musica in Arena. URL consultato il 3 ottobre 2010. articolo su Corriere del Veneto
  109. ^ Elenco premiati Wind Music Awards 2010. URL consultato il 14 ottobre 2010. articolo su iomusicablog.it
  110. ^ Kid’s Choice Award 2014: Mengoni, Amoroso, Moreno E Violetta Gli
  111. ^ Locandina Stupida Tour. URL consultato il 25 ottobre 2010.
  112. ^ Locandina Senza Nuvole Live Tour. URL consultato il 25 ottobre 2010.
  113. ^ Amici Tour 2009. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su mondoreality.com
  114. ^ Alessandra al Radio Norba Battiti Live Tour. URL consultato il 25 ottobre 2010. su mondoreality.com
  115. ^ Alessandra Amoroso affianca Gianni Morandi nel programma tv. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su affaritaliani.it
  116. ^ Alessandra Amoroso e Paolo Meneguzzi domani ad Otranto per “sete di radio tour”. URL consultato il 27 settembre 2010. articolo su corrieresalentino.it
  117. ^ Biagio Antonacci concerto di Bari 24 Maggio con Amoroso e Sangiorgi.
  118. ^ FOTO: Alessandra Amoroso “Live Tour” a Pordenone. URL consultato il 25 ottobre 2010. su udine20.it
  119. ^ Alessandra Amoroso: il Live Tour parte il 15 gennaio 2010 da Chianciano Terme. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su festival.blogosfere.it
  120. ^ Alessandra Amoroso allo Smeraldo di Milano. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su dietrolequinte.blogosfere.it
  121. ^ Grazie a tutti. URL consultato il 25 ottobre 2010. articolo su menchic.it

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Angelo Gregoris, Alessandra Celentano, Alessandra Amoroso, Roma, Fanucci Editore, novembre 2009, pp. 120, ISBN 978-88-347-1579-6.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vincitrice di Amici di Maria De Filippi 2009 Successore
Marco Carta 2009 Emma

Controllo di autorità VIAF: 102608117