Iris (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Iris è un nome proprio di persona italiano femminile[1].

Varianti[modifica | modifica sorgente]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Morfeo e Iride, di Pierre-Narcisse Guérin

Continua il nome greco Ἶρις (Iris), al genitivo Ἴριδος (Iridos), passato al latino come Iris (genitivo Iridis); originariamente significava "messaggera degli dei"[5] (o "annuncio"[6][7]), riferito all'omonima dea della mitologia greca, personificazione dell'arcobaleno[5][6]. Il termine è dunque passato ad indicare l'arcobaleno stesso, e si è poi esteso anche al fiore e alla parte dell'occhio[3][5]. Quest'ultima venne così chiamata perché nell'occhio è la parte colorata: la parola, infatti, veniva usata per designare qualsiasi cerchio dai colori brillanti, come ad esempio quello che circonda gli "occhi" nella coda del pavone[5]. Il significato viene quindi talvolta indicato con "iridescente", "colorata"[4].

In italiano sono diffuse maggiormente le forme Iris e Iride, comparse durante il revival dei nomi mitologici nel rinascimento. Inizialmente era più diffusa la forma Iride, fino a quando, nel 1898, non ebbe successo l'opera di Pietro Mascagni Iris[1]. Ad oggi l'uso di Iride si rifà alla traduzione di Iris come arcobaleno (o parte dell'occhio), mentre la più diffusa Iris richiama il significato floreale dell'iris (anche detto giaggiolo)[5].

Onomastico[modifica | modifica sorgente]

Il nome è adespota, in quanto privo di una santa patrona[1][7]. L'onomastico si può festeggiare il 1º novembre, per la festa di Ognissanti[7].

Persone[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Iris..."

Il nome nelle arti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d Significato del nome Iris - Etimologia IRIS, significatonome.it. URL consultato il 7 novembre 2012.
  2. ^ a b c d e Emidio De Felice, Dizionario dei nomi italiani, Arnoldo Mondadori Editore, Pag. 214, ISBN 88-04-48074-2.
  3. ^ a b c d e f g h i j (EN) Iris, Behind the Name. URL consultato il 28 novembre 2011.
  4. ^ a b (EN) Iadmon - Ionikos, Etymologica: Deciphering Hellenic Names. URL consultato il 24 aprile 2012.
  5. ^ a b c d e (EN) Iris, Online Etymology Dictionary. URL consultato il 28 novembre 2011.
  6. ^ a b Alfonso Burgio, Dizionario dei nomi propri di persona, Roma, Hermes Edizioni, 1992, Pag. 216, ISBN 88-7938-013-3.
  7. ^ a b c Iride, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 luglio 2009.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi