In & Out

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
In & Out
In & Out.png
Joan Cusack e Kevin Kline in una scena del film
Titolo originale In & Out
Paese di produzione USA
Anno 1997
Durata 90 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Frank Oz
Sceneggiatura Paul Rudnick
Fotografia Rob Hahn
Montaggio Dan Hanley, John Jympson
Musiche Marc Shaiman
Scenografia Ken Adam
Costumi Ann Roth
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

In & Out è un film commedia del 1997 diretta da Frank Oz, è interpretata da Kevin Kline, Matt Dillon, Tom Selleck e Joan Cusack che riceverà una nomination come miglior attrice non protagonista.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Howard Brackett è un professore di letteratura inglese in una piccola cittadina dell'Indiana, appassionato di poesia e di Barbra Streisand, ormai prossimo al matrimonio con la sua storica fidanzata. La sua vita trascorre serena e tranquilla... fino al giorno in cui Cameron Drake, un suo ex studente diventato ora una star del cinema, viene premiato con l'Oscar come miglior attore: durante la cerimonia, Cameron dichiara pubblicamente a tutta la nazione che il professor Brackett - a cui dedica il premio - è gay!

Dopo questa dichiarazione la vita di Howard viene sconvolta, e il tranquillo professore viene di colpo assediato dai giornalisti e dalle domande di studenti, genitori e soprattutto della fidanzata. Ma grazie a Peter, un famoso giornalista gay arrivato in città per raccontare la storia, Howard troverà il coraggio di ammettere la propria omosessualità e di dichiararla a tutti.

La cerimonia degli Oscar[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • La trama del film prende spunto dal discorso che Tom Hanks fece dopo aver ricevuto l'Oscar per Philadelphia, in cui dedicò il premio al suo ex professore gay.
  • Joan Cusack interpreta un'ex insegnante di Matt Dillon pur essendo più grande di lui di soli due anni. Inoltre nel 1980 i due attori interpretarono due compagni di classe (dunque coetanei) nel film La mia guardia del corpo.
  • Il motto della scuola, visibile nello stemma all'interno dell'aula magna nelle scene finali, è in italiano: "Studiare, imparare, partire".
  • Negli Stati Uniti il film fu vietato ai minori di 13 anni.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]