Alexandra Holden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alexandra Holden (Northfield, 30 aprile 1977) è un'attrice statunitense.

Ha recitato in diversi film, tra cui Bella da morire (con, tra le altre, Kirstie Alley e Kirsten Dunst), Le insolite sospette (accanto a Mena Suvari) e Hot Chick - Una bionda esplosiva (con Rob Schneider). Ha avuto piccole parti in diverse serie televisive, tra cui Ally McBeal, Six feet under, Tru Calling, Grey's anatomy, CSI: Miami, Private Practice e Cold Case.

Il ruolo che però le ha dato maggior visibilità è probabilmente quello che ha ricoperto in Friends, dove, per cinque episodi della sesta stagione, ha interpretato Elizabeth Stevens, giovane fidanzata di Ross Geller; la partecipazione a questa popolare sit-com le ha inoltre offerto l'opportunità di recitare accanto a Bruce Willis, che interpreta suo padre. La stessa attrice ha sottolineato l'emozione che la possibilità di lavorare con una grande star le ha suscitato: «Avevamo letto il copione dell'episodio in cui Ross conosce il padre di Elizabeth, ma non avevano ancora scelto chi lo avrebbe interpretato. Il giorno dopo ero nel mio camerino, quando David Schwimmer ha bussato alla porta e mi ha detto: "Hai sentito chi farà la parte di tuo padre? Bruce Willis!" Eravamo tutti così eccitati!»[senza fonte].

Ha inoltre preso parte ad alcuni video musicali, tra cui Hole in my Soul degli Aerosmith, dove ha interpretato una scienziata che aiuta un ragazzo "nerd" a trasformarsi.

Vita personale[modifica | modifica sorgente]

È stata sposata con l'attore Johnny Strong.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 5248691 LCCN: no2005112386