Germana Calderini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Germana Calderini (Roma, 8 luglio 1932) è una doppiatrice italiana, attiva principalmente tra la metà degli anni quaranta e la metà degli anni cinquanta. È ricordata per essere stata la prima voce ufficiale Elizabeth Taylor.

Il doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Giovanissima, intraprese la carriera di doppiatrice dalla metà degli anni quaranta doppiando attrici bambine (talvolta anche alcuni attori) e adolescenti come Elizabeth Taylor nei film del suo primo decennio di carriera. Fu anche la voce della protagonista Zeila ne La rosa di Bagdad (1949). Doppiò anche Anna Maria Pierangeli in una mezza dozzina di film americani degli anni cinquanta. In seguito lavorò sporadicamente per poi ritrovarla come voce di Sue Lyon in Lolita (1962) e un'ultima volta nel 1981 come voce di Chloe Salaman ne Il drago del lago di fuoco.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie