Euroleague Basketball 2011-2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Euroleague Basketball 2011-2012
Logo della competizione
Competizione Euroleague Basketball
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Edizione
Organizzatore ULEB
Date 29 settembre 2011 - 13 maggio 2012
Partecipanti 24 (38 alle qualificazioni)
Risultati
Vincitore Grecia Olympiacos Olympiacos
(2º titolo)
Secondo Russia CSKA Mosca CSKA Mosca
Terzo Spagna Barcellona Barcellona
Quarto Grecia Panathinaikos Panathinaikos
Statistiche
Miglior giocatore Russia Andrej Kirilenko
Miglior marcatore Macedonia Bo McCalebb
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010-2011 2012-2013 Right arrow.svg

L'Eurolega 2011-2012 (chiamata Turkish Airlines Euroleague per motivi di sponsorizzazione) è stata la dodicesima edizione del massimo campionato tra club europei organizzato dall'ULEB. L'Olympiacos ha vinto il trofeo per la seconda volta, battendo in finale il CSKA Mosca.

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Le 24 squadre partecipanti sono state suddivise in 4 gironi da 6 squadre ciascuno. Le squadre qualificate direttamente sono 22; altre 2 squadre guadagnano l'accesso alla regular season attraverso il turno preliminare.

Spagna Spagna

Italia Italia

Grecia Grecia

Turchia Turchia

Russia Russia

Lituania Lituania

Serbia Serbia

Francia Francia

Germania Germania

Croazia Croazia

Slovenia Slovenia

Israele Israele

Polonia Polonia

Sorteggio[modifica | modifica sorgente]

Il sorteggio per la definizione della fase a giorni si è svolto il 7 luglio 2011; sono state create 6 urne, e le squadre sono state suddivise in ordine di ranking. Le teste di serie sono state inserite nell'urna numero 1; le due squadre provenienti dal turno preliminare, nell'urna 6.

Urna 1 Urna 2 Urna 3 Urna 4 Urna 5 Urna 6

Spagna Barcellona
Grecia Olympiacos
Grecia Panathinaikos
Spagna Real Madrid

Italia Montepaschi Siena
Spagna Caja Laboral
Israele Maccabi Electra Tel Aviv
Russia CSKA Mosca

Serbia Partizan Belgrado
Russia UNICS Kazan
Spagna Unicaja Málaga
Turchia Fenerbahçe Ülker

Lituania Žalgiris Kaunas
Polonia Prokom Gdynia
Spagna Bizkaia Basket Bilbao
Turchia Anadolu Efes Istanbul

Italia Armani Jeans Milano
Slovenia Olimpija Ljubljana
Germania Brose Baskets
Italia Bennet Cantù

Francia SLUC Nancy
Croazia KK Zagabria
Turchia Galtasaray
Belgio Spirou Charleroi

Il sorteggio ha determinato i quattro gruppi riportati di seguito.

Gruppo A Gruppo B Gruppo C Gruppo D

Grecia Olympiacos
Spagna Caja Laboral
Turchia Fenerbahçe Ülker
Spagna Bizkaia Basket Bilbao
Italia Bennet Cantù
Francia SLUC Nancy

Grecia Panathinaikos
Russia CSKA Mosca
Spagna Unicaja Málaga
Lituania Žalgiris Kaunas
Germania Brose Baskets
Croazia KK Zagabria

Spagna Real Madrid
Israele Maccabi Electra Tel Aviv
Serbia Partizan Belgrado
Turchia Anadolu Efes Istanbul
Italia Armani Jeans Milano
BelgioSpirou Charleroi

Spagna Barcellona
Italia Montepaschi Siena
Russia UNICS Kazan
Polonia Prokom Gdynia
Slovenia Olimpija Ljubljana
Turchia Galtasaray

Turno preliminare[modifica | modifica sorgente]

Il turno preliminare si è giocato tra il 29 settembre e il 2 ottobre 2011. Si sono qualificate alla regular season due squadre, una per tabellone. Tutte le squadre eliminate disputeranno l'ULEB Eurocup 2011-2012.

Tabellone A[modifica | modifica sorgente]

  Primo turno Secondo turno Terzo turno
                           
  1  ASVEL Lyon-Villeurbanne ASVEL 80  
8  Gravelines BCM Gravelines 72  
  1  ASVEL Lyon-Villeurbanne ASVEL 83  
  5  Galatasaray Galatasaray 93  
4  PAOK Salonicco PAOK Salonicco 64
  5  Galatasaray Galatasaray 77  
    5  Galatasaray Galatasaray 71
  2  Lietuvos rytas Lietuvos rytas 63
  2  Lietuvos rytas Lietuvos rytas 83  
7  Budućnost Budućnost 64  
  2  Lietuvos rytas Lietuvos rytas 88
  3  Cibona Zagabria Cibona Zagabria 71  
3  Cibona Zagabria Cibona Zagabria 77
  6  Cholet Cholet 70  


Tabellone B[modifica | modifica sorgente]

  Primo turno Secondo turno Terzo turno
                           
  1  Alba Berlino Alba Berlino 82  
8  TTT Rīga TTT Rīga 60  
  1  Alba Berlino Alba Berlino 63  
  4  Spirou Charleroi Spirou Charleroi 74  
4  Spirou Charleroi Spirou Charleroi 61
  5  Donec'k Donec'k 59  
    4  Spirou Charleroi Spirou Charleroi 79
  3  ČEZ Nymburk ČEZ Nymburk 53
  2  Chimki Chimki 74  
7  Turów Zgorzelec Turów Zgorzelec 67  
  2  Chimki Chimki 79
  3  ČEZ Nymburk ČEZ Nymburk 86  
3  ČEZ Nymburk ČEZ Nymburk 69
  6  Bandırma Banvit Bandırma Banvit 57  


Regular season[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Euroleague Basketball 2011-2012 - Regular season.

La regular season si è svolta dal 17 ottobre al 21 dicembre 2011. Le prime quattro classificate di ciascun gruppo si qualificano per la Top 16.

Legenda
Qualificata alla Top 16
Eliminata

Gruppo A[modifica | modifica sorgente]

Squadra P.ti G V P PF PS
1. Turchia Fenerbahçe Ülker Fenerbahçe Ülker 12 10 6 4 785 758
2. Grecia Olympiacos Olympiacos 12 10 6 4 782 757
3. Italia Pall. Cantù Pall. Cantù 10 10 5 5 724 744
4. Spagna Bilbao Berri Bilbao Berri 10 10 5 5 776 755
5. Spagna Saski Baskonia Saski Baskonia 10 10 5 5 802 765
6. Francia Nancy Nancy 6 10 3 7 743 833

Gruppo B[modifica | modifica sorgente]

Squadra P.ti G V P PF PS
1. Russia CSKA Mosca CSKA Mosca 20 10 10 0 870 729
2. Grecia Panathinaikos Panathinaikos 14 10 7 3 834 739
3. Spagna Málaga Málaga 8 10 4 6 791 808
4. Lituania Žalgiris Kaunas Žalgiris Kaunas 8 10 4 6 763 812
5. Germania Brose Bamberg Brose Bamberg 6 10 3 7 773 794
6. Croazia KK Zagabria KK Zagabria 4 10 2 8 718 867

Gruppo C[modifica | modifica sorgente]

Squadra P.ti G V P PF PS
1. Spagna Real Madrid Real Madrid 16 10 8 2 879 773
2. Israele Maccabi Tel Aviv Maccabi Tel Aviv 14 10 7 3 790 732
3. Turchia Anadolu Efes Anadolu Efes 10 10 5 5 721 751
4. Italia Olimpia Milano Olimpia Milano 8 10 4 6 738 734
5. Serbia Partizan Partizan 8 10 4 6 739 774
6. Belgio Spirou Charleroi Spirou Charleroi 4 10 2 8 729 832

Gruppo D[modifica | modifica sorgente]

Squadra P.ti G V P PF PS
1. Spagna Barcellona Barcellona 18 10 9 1 793 599
2. Italia Mens Sana Siena Mens Sana Siena 16 10 8 2 779 696
3. Russia UNICS Kazan' UNICS Kazan' 14 10 7 3 702 656
4. Turchia Galatasaray Galatasaray 8 10 4 6 694 736
5. Polonia Prokom Gdynia Prokom Gdynia 2 10 1 9 618 743
6. Slovenia Union Olimpija Union Olimpija 2 10 1 9 589 745

Top 16[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Euroleague Basketball 2011-2012 - Top 16.

La Top 16 si giocherà dal 18 gennaio al 1º marzo 2012. Le prime due classificate di ogni girone si qualificheranno per i quarti di finale.

Legenda
     Qualificata ai quarti di finale
     Eliminata

Gruppo E[modifica | modifica sorgente]

Squadra P.ti G V P PF PS
1. Russia CSKA Mosca CSKA Mosca 10 6 5 1 509 413
2. Grecia Olympiacos Olympiacos 6 6 3 3 457 471
3. Turchia Galatasaray Galatasaray 6 6 3 3 423 438
4. Turchia Anadolu Efes Anadolu Efes 2 6 1 5 387 454

Gruppo F[modifica | modifica sorgente]

Squadra P.ti G V P PF PS
1. Italia Mens Sana Siena Mens Sana Siena 8 6 4 2 493 435
2. Spagna Bilbao Berri Bilbao Berri 8 6 4 2 437 423
3. Spagna Real Madrid Real Madrid 8 6 4 2 496 489
4. Spagna Málaga Málaga 0 6 0 6 407 486

Gruppo G[modifica | modifica sorgente]

Squadra P.ti G V P PF PS
1. Grecia Panathinaikos Panathinaikos 8 6 4 2 436 394
2. Russia UNICS Kazan' UNICS Kazan' 6 6 3 3 432 423
3. Italia Olimpia Milano Olimpia Milano 6 6 3 3 379 390
4. Turchia Fenerbahçe Ülker Fenerbahçe Ülker 4 6 2 4 420 460

Gruppo H[modifica | modifica sorgente]

Squadra P.ti G V P PF PS
1. Spagna Barcellona Barcellona 12 6 6 0 430 384
2. Israele Maccabi Tel Aviv Maccabi Tel Aviv 6 6 3 3 427 425
3. Italia Pall. Cantù Pall. Cantù 6 6 3 3 420 426
4. Lituania Žalgiris Kaunas Žalgiris Kaunas 0 6 0 6 429 471

Quarti di finale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Euroleague Basketball 2011-2012 - Quarti di finale.

I quarti di finale si giocano dal 21 marzo al 5 aprile 2012. La serie sarà al meglio delle 5 partite, secondo il formato 2-2-1: le gare 1, 2 e 5 si giocheranno in casa delle prime classificate, le gare 3 e 4 in quella delle seconde.

Squadra #1   Totale   Squadra #2   Gara 1     Gara 2     Gara 3     Gara 4     Gara 5  
CSKA Mosca Russia 3-1 Spagna Bilbao Berri 98-71 79-60 81-94 73-71
Mens Sana Siena Italia 1-3 Grecia Olympiacos 75-82 81-80 55-75 69-76
Panathinaikos Grecia 3-2 Israele Maccabi Tel Aviv 93-73 92-94 62-65 78-69 86-85
Barcellona Spagna 3-0 Russia UNICS Kazan' 78-66 66-63 67-56

Final Four[modifica | modifica sorgente]

La Final Four si disputa presso la Sinan Erdem Arena di Istanbul dall'11 al 13 maggio 2012.

Semifinali Finale
11 maggio 2012
 Russia CSKA Mosca CSKA Mosca  66  
 Grecia Panathinaikos Panathinaikos  64  
 
13 maggio 2012
     Russia CSKA Mosca CSKA Mosca  61
   Grecia Olympiacos Olympiacos  62
Finale 3º posto
11 maggio 2012 13 maggio 2012
 Grecia Olympiacos Olympiacos  68  Grecia Panathinaikos Panathinaikos  69
 Spagna Barcellona Barcellona  64    Spagna Barcellona Barcellona  74


Semifinali[modifica | modifica sorgente]

Istanbul
11 maggio 2012, ore 17:00 UTC+2
CSKA Mosca Flag of Russia.svg 66 – 64
(15-29, 32-34, 51-55)
referto
Flag of Greece.svg Panathinaikos Sinan Erdem Dome (15.262 spett.)
Arbitri Finlandia Carl Jungebrand
Spagna José Martín
Croazia Sreten Radović

Istanbul
11 maggio 2012, ore 20:00 UTC+2
Olympiacos Flag of Greece.svg 68 – 64
(17-11, 33-29, 50-47)
referto
Flag of Spain.svg Barcellona Sinan Erdem Dome (15.262 spett.)
Arbitri Italia Luigi Lamonica
Germania Robert Lottermoser
Italia Tolga Sahin

Finale 3º posto[modifica | modifica sorgente]

Istanbul
13 maggio 2012, ore 17:00 UTC+2
Panathinaikos Flag of Greece.svg 69 – 74
(20-21, 37-48, 52-58)
referto
Flag of Spain.svg Barcellona Sinan Erdem Dome (15.262 spett.)
Arbitri Turchia Recep Ankarali
Germania Robert Lottermoser
Lettonia Olegs Satisevs

Finale[modifica | modifica sorgente]

Istanbul
13 maggio 2012, ore 20:00 UTC+2
CSKA Mosca Flag of Russia.svg 61 – 62
(10-7, 34-20, 53-39)
referto
Flag of Greece.svg Olympiacos Sinan Erdem Dome (15.550 spett.)
Arbitri Italia Luigi Lamonica
Spagna José Martín
Italia Tolga Sahin


Eurolega 2011-2012

600px Quadrado Branco bordado de vermelho com uma figura olimpica grega e 1925.PNG

Olympiacos
2º titolo

Formazione vincitrice[modifica | modifica sorgente]

N. Naz.   Ruolo Sportivo   Alt.  
4 Stati Uniti   C Kyle Hines   198  
6 Macedonia   C Pero Antić   210  
7 Grecia   G Vasilis Spanoulis   193  
8 Grecia   AP Panagiotis Vasilopoulos   202  
9 Stati Uniti   AC Joey Dorsey   203  
10 Serbia   AP Marko Kešelj   208  
11 Grecia   AP Michalis Pelekanos   198  
12 Grecia   C Lazaros Papadopoulos   210  
13 Lituania   G Martynas Gecevičius   193  
14 Grecia   C Andreas Glyniadakis   216  
15 Grecia   A Giorgos Printezis   204  
16 Grecia   AP Kostas Papanikolaou   206  
17 Grecia   G Vangelis Mantzaris   196  
18 Grecia   P Kostas Sloukas   190  
19 Grecia   G Dimitris Katsivelis   197  
55 Stati Uniti   P Acie Law   191  
  Serbia   All. Dušan Ivković      

Premi[modifica | modifica sorgente]

Riconoscimenti individuali[modifica | modifica sorgente]

Quintetti ideali[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]