FIBA European Champions Cup 1969-1970

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
FIBA European Champions Cup 1969-1970
Competizione FIBA European Champions Cup
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Edizione XIII
Organizzatore FIBA Europe
Date 6 novembre 1969 - 9 aprile 1970
Partecipanti 24
Risultati
Vincitore Pall. Varese Pall. Varese
(1º titolo)
Secondo CSKA Mosca CSKA Mosca
Cronologia della competizione
Left arrow.svg FIBA European Champions Cup 1968-1969 FIBA European Champions Cup 1970-1971 Right arrow.svg

La Coppa dei Campioni 1969-1970 di pallacanestro maschile venne vinta dalla Pallacanestro Varese sponsorizzata Ignis.

Hanno preso parte alla competizione 24 squadre. Dopo due turni iniziali ad eliminazione diretta con gare di andate e ritorno (e somma dei punti), è stata organizzata una fase a gruppi valevole per la qualificazioni alle semifinali; queste ultime sono state giocate con gare di andata e ritorno. La finale è stata organizzata a Sarajevo.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le gare di primo turno sono state giocate il 6 ed il 13 novembre 1969.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Partizani Tirana Albania 141-165 Romania Dinamo Bucarest 65-70 76-95
Boroughmir BC Scozia 204-267 Belgio Racing Mechelen 84-123 120-144
Union Radès Transport Tunisia 0-4 Francia ASVEL Basket 0-2 0-2
Sporting Clube de Portugal Portogallo 108-226 Spagna Real Madrid CF 52-98 56-128
VfL Osnabrück Germania Ovest 133-180 Ungheria Budapesti Honvéd SE 74-88 59-92
BBC Sparta Bertrange Lussemburgo 176-241 Jugoslavia KK Crvena zvezda 92-112 84-129
Enkelmann Wien Austria 149-144 Turchia Galatasaray SK 100-74 49-70
D.S.B.V. Punch Paesi Bassi 158-159 Polonia CWKS Legia Varsavia 74-80 84-79
IFK Helsingborg Svezia 138-142 Finlandia Taipon Honka 73-67 65-75

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le gare di ottavi di finale sono state giocate il 4 e l'11 dicembre 1969. È automaticamente qualificata ai quarti di finale il CSKA Mosca, campione in carica.

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Dinamo Bucarest Romania 146-182 Belgio Racing Mechelen 73-95 73-87
Hapoel Tel Aviv B.C. Israele 131-155 Francia ASVEL Basket 70-69 61-86
Real Madrid CF Spagna 163-161 Ungheria Budapesti Honvéd SE 95-76 68-85
Taipon Honka Finlandia 114-187 Italia Ignis Varese 59-88 55-99
KK Crvena zvezda Jugoslavia 166-149 Grecia Panathinaikos AO 91-66 75-83
TJ Slavia VŠ Praga Cecoslovacchia 199-147 Austria EK Engelmann 106-68 93-79
CWKS Legia Varsavia Polonia 157-159 Bulgaria BK Akademik 91-80 66-79

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V P PF PS Dif P.ti
1. Spagna Real Madrid CF 3 2 1 516 501 +15 5
2. Cecoslovacchia TJ Slavia VŠ Praga 3 2 1 457 457 0 5
3. Belgio Racing Mechelen 3 1 2 446 440 +6 4
4. Bulgaria BK Akademik 3 1 2 452 473 -21 4

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V P PF PS Dif P.ti
1. URSS CSKA Mosca 3 3 0 540 472 +68 6
2. Italia Ignis Varese 3 2 1 485 420 +65 5
3. Francia ASVEL Basket 3 1 2 448 529 -81 4
4. Jugoslavia KK Crvena zvezda 3 0 3 462 514 -52 3
     Qualificate alle semifinali
     Eliminata

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Le semifinali sono state giocate l'11 e il 12 marzo 1970 (gare di andata) ed il 25 e 26 marzo (gare di ritorno).

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Real Madrid CF Spagna 164-193 Italia Ignis Varese 86-90 78-103
TJ Slavia VŠ Praga Cecoslovacchia 154-220 URSS CSKA Mosca 79-107 75-113

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Sarajevo
9 aprile 1970, ore 18:30
Ignis Varese Flag of Italy.svg 79 – 74
(44-34)
referto
Flag of the Soviet Union.svg CSKA Mosca Sportska Dvorana "Skenderija" (~6.500 spett.)
Arbitri Spagna Eduardo Aznar
Ungheria István Szabó



Coppa dei Campioni 1969-1970

600px Rosso con Stella.png

Pallacanestro Varese
1º titolo

Formazione vincitrice[modifica | modifica wikitesto]

La formazione dell'Ignis Varese nel 1969-1970
N. Naz.   Ruolo Sportivo   Alt.  
4 Italia   P Edoardo Rusconi      
5 Italia   C Ottorino Flaborea      
6 Italia   C Lino Paschini      
7 Italia   P Antonio Bulgheroni      
8 Italia   P Giorgio Consonni      
9 Italia   A Paolo Vittori      
10 Italia   P Aldo Ossola      
11 Italia   C Dino Meneghin      
12 Stati Uniti   AC Rich Jones      
13 Italia   AP Claudio Malagoli      
14 Italia   P Massimo Villetti      
15 Messico   AP Manuel Raga      
  Jugoslavia   All. Aza Nikolić      

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]