David Ellefson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Ellefson
David Ellefson in concerto nel 2009
David Ellefson in concerto nel 2009
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Thrash metal
Speed metal
Heavy metal
Hard rock
Periodo di attività 1983 – in attività
Strumento basso, chitarra ritmica, coro, pianoforte
Gruppo attuale Megadeth, Altitudes & Attitude, F5
Gruppi precedenti Avian
Album pubblicati 25
Studio 20
Live 3
Raccolte 2
Gruppi e artisti correlati Soulfly, Necro, Ripper Owens
Sito web

David Warren Ellefson (Jackson, 12 novembre 1964) è un bassista statunitense, noto principalmente per essere il bassista e cofondatore del gruppo musicale thrash metal Megadeth.

Dal carattere piuttosto mite, affonda le proprie radici musicali nel punk rock e nell'heavy metal. Suona il basso e la chitarra ritmica in vari gruppi fino al 1983 quando si trasferisce a Los Angeles.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Ellefson ha iniziato la sua carriera come musicista hard rock all'età di 11 anni. Dopo una prima formazione che comprendeva (oltre a lui) solo tastiera e sassofono, iniziò a suonare il basso per via dell'esplosione dell'"heavy rock". In seguito riprese in mano la chitarra ritmica che lo porto ad incrementare le sue capacità compositive; nello stesso periodo fu leader di diversi gruppi della scena musicale del midwest nordamericano.

L'incontro con Dave Mustaine[modifica | modifica wikitesto]

Ellefson incontrò Dave Mustaine una mattina di un giorno come tanti; Mustaine, ritornato a Los Angeles dopo esser stato mandato via dai Metallica, era in preda ai postumi di una solenne sbornia mentre Ellefson stava suonando la linea di basso di Runnin' with the Devil dei Van Halen. Preso dal nervosismo, Mustaine prese un vaso di fiori e lo buttò sul condizionatore di Ellefson (Mustaine viveva nell'appartamento soprastante quello di Ellefson), infine gridò con quanto fiato aveva in gola di smetterla; pochi minuti dopo Ellefson bussò alla sua porta e chiese a Mustaine se sapeva dove poter acquistare delle sigarette e Mustaine rispose "Si, giù nella strada al negozio di liquori" e sbatté la porta in faccia ad Ellefson. Ellefson bussò nuovamente e chiese a Mustaine se avesse l'età sufficiente per poter comprare la birra e Mustaine rispose "L'hai detto". Così scesero e comprarono una cassetta di Heineken. Dopo aver dialogato un po', Ellefson sarebbe entrato poi a far parte del gruppo fondato da Mustaine, i Megadeth. In seguito a questo episodio, Mustaine fece ascoltare ad Ellefson No Life 'Til Leather, il demo che Mustaine incise con i Metallica. Ellefson rimase affascinato dalla musica del disco ed abbandonò l'idea di entrare a far parte di un gruppo glam metal.

Megadeth[modifica | modifica wikitesto]

A parte il leader Mustaine, Ellefson è stato il membro più permanente nei Megadeth, da Killing Is My Business... And Business Is Good! (1985) fino a Rude Awakening (2002). Ha sempre mostrato una buona tecnica con il suo strumento, dando un ottimo contributo alla stesura dei brani. Musicalmente, Ellefson imparò molto da Mustaine, prendendo molti spunti dai suoi riff di chitarra, adattandoli al suo strumento, creando dei fraseggi molto interessanti (l'intro di basso di Peace Sells è entrato nella storia dell'heavy metal). In Rust in Peace raggiunge un'eccellente maturazione tecnica, creando giri di basso che ben si amalgamano con le ritmiche batteristiche di Nick Menza, definito dallo stesso Ellefson, il miglior partner musicale con cui abbia suonato. Inizialmente, Ellefson suonava il basso con le dita ma col passare degli anni la musica dei Megadeth divenne più complessa e iniziò ad usare il plettro.

Separazione dai Megadeth[modifica | modifica wikitesto]

Dopo alcune diatribe con Mustaine, Ellefson intentò una causa ma senza successo. Quando i Megadeth si riunirono nel 2004, Ellefson rifiutò un'offerta di Mustaine per unirsi nuovamente al gruppo. Conosciuto come una persona estremamente amichevole, è apparso in cinque tracce dell'album dei Soulfly Prophecy, ha suonato in un gruppo hard rock chiamato F5 e ha collaborato con la Peavey Amplifiers. Nel periodo del distacco dai Megadeth ha anche pubblicato un metodo di basso heavy metal chiamato "Metal Bass". Dal 2006 entra a far parte dei nuovi Montrose assieme al suo collega nei Megadeth Jimmy DeGrasso.

Il ritorno nei Megadeth[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 febbraio 2010 è stato annunciato sul Myspace ufficiale dei Megadeth che David Ellefson è tornato nella band, naturalmente nel ruolo di bassista al posto di James LoMenzo; il caso ha voluto che David rientrasse a far parte della band proprio dopo venti anni dall'uscita del capolavoro thrash Rust in Peace, album di maggior successo della band che verrà completamente riproposto nel tour del 2010.

Strumentazione[modifica | modifica wikitesto]

David suona indifferentemente con dita e plettro, ma nei Megadeth ha sempre utilizzato il plettro. Suona strumenti a quattro e cinque corde. Ha cominciato la sua carriera usando un B.C. Rich Mockingbird ed in seguito è stato per anni un endoser della Jackson Guitars. Dopo una piccola parentesi con la Peavey (con cui ha collaborato alla realizzazione di un modello signature) è tornato ad usare bassi Jackson, società con la quale collabora come endorser e consulente, seguendo le linee signature, Concert e Kelly Bird. È anche endorser Hartke per quanto riguarda l'amplificazione.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con i Megadeth[modifica | modifica wikitesto]

Con i Soulfly[modifica | modifica wikitesto]

Con gli Avian[modifica | modifica wikitesto]

Con gli F5[modifica | modifica wikitesto]

Con i Temple of Brutality[modifica | modifica wikitesto]

Con Necro[modifica | modifica wikitesto]

Con Ripper Owens[modifica | modifica wikitesto]

Con gli Angels of Babylon[modifica | modifica wikitesto]

Con gli Altitudes & Attitude[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]